People’s Choice Awards 2018: tutti i vincitori della TV

Il popolo ancora una volta ha incoronato i suoi idoli del piccolo schermo.

Nella serata di domenica si è tenuta la cerimonia di premiazione dei People’s Choice Awards 2018 che anzitutto hanno rimarcato l’affetto del pubblico per il dramma cancellato troppo presto da Freeform, Shadowhunter e per grandi nomi come 13 Reasons Why, Riverdale, The Big Bang Theory e Law & Order: SVU.

Senza troppi indugi, ecco tutti i vincitori e le vincitrici…

LO SHOW DEL 2018
13 Reasons Why
The Big Bang Theory
Grey’s Anatomy
Shadowhunters
This Is Us

LA SERIE DRAMMATICA DEL 2018
13 Reasons Why
Grey’s Anatomy
The Handmaid’s Tale
Riverdale
This Is Us Continua a leggere

Annunci

“Orange Is The New Black”: i produttori pensano già al potenziale sequel

Forse non diremo addio alle signore del Litchfield dopo tutto: a seguito dell’annuncio che Orange Is the New Black terminerà il prossimo anno su Netflix, sono già in corso delle discussioni per la potenziale serie sequel.

Il capo di Lionsgate TV Group, Kevin Beggs ha spiegato: “ne stiamo già discutendo e quando sarà il momento giusto, parleremo ancora con [la creatrice] Jenji [Kohan] circa un potenziale sequel”. Fonti aggiungono che tali conversazioni tra Lionsgate TV (che produce OITNB) e Kohan sono già iniziate, ma per adesso non c’è nulla di concreto.

Il colosso dello streaming ha annunciato il mese scorso che la settima stagione della dramedy trionfatrice egli Emmy sarà l’ultima e verrà rilasciata nel 2019. Per il momento non è noto se anche il potenziale sequel sarà targato Netflix, ma è molto probabile dato che Kohan un contratto a lungo termine con la compagnia ed è anche produttrice esecutiva di GLOW.  [TVLine]

“Orange Is The New Black” terminerà con la 7^ stagione

Per Netflix si tratta della fine di un’era: il servizio streaming ha annunciato che Orange Is The New Black una delle sue prime serie originali – si concluderà con la settima stagione (il cui rilascio è atteso nel 2019).

Dopo sette stagione, è tempo di essere rilasciati dalla prigione” ha detto la creatrice della serie Jenji Cohan in un comunicato. “Mi mancheranno tutte le toste donne del Litchfield e l’incredibile troupe con cui abbiamo lavorato. Il mio cuore è arancione ma… si dissolve in nero”.

Al termine della 6^ stagione, Piper è uscita dal nuovo carcere in anticipo, però uno degli episodi precedenti ha accennato alla possibilità che lei scriva delle memorie sul tempo trascorso dietro le sbarre. Taystee, nel frattempo è stata giudicata colpevole dell’omicidio di Piscatella e condannata all’ergastolo.

Nel frattempo le protagoniste dicono addio in questo video:   [TVLine]

People’s Choice Awards 2018: tutte le nomination

E! ha svelato le top 5 dei finalisti per ogni categoria dei E! People’s Choice Awards la cui cerimonia di premiazione si terrà Domenica 11 Novembre.

In totale, Grey’s Anatomy e Shadowhunters primeggiano con cinque nomination a testa seguiti da 13 Reasons Why e Riverdale (quattro nomination) davanti a The Big Bang Theory e This Is Us (tre nomination).

Volendo fare i pignoli, nella categoria “revival” ci sono One Day at a Time e Dynasty, che però non sono continuazioni delle serie originali su cui sono basati (la definizione dei revival) ma bensì reboot. Comunque, ecco tutti i dettagli…

SHOW OF 2018
13 Reasons Why (Netflix)
The Big Bang Theory (CBS)
Grey’s Anatomy (ABC)
Shadowhunters: The Mortal Instruments (Freeform)
This Is Us (NBC) Continua a leggere

SPOILER su The Walking Dead, Orange Is The New Black, Trial & Error, The Bold Type e Dynasty

Ecco un po’ di anticipazioni sul nuovo processo per omicidio alla donna più amata di East Peck in Trial & Error: Lady, Killer, come sarà diversa la vita delle ex detenute del Litchfield nella sesta stagione di Orange Is The New Black, quali drammi possiamo aspettarci al ritorno di Dynasty e non solo!!

  • The Walking Dead

Nella nona stagione molto probabilmente ci sarà un secondo salto temporale… Secondo alcune fonti, dopo i 12 o 18 mesi del primo salto temporale trascorreranno altri 5 o 6 anni. Questo arriva inoltre con la conferma che Matt Lintz (il fratello maggiore di Macsen Lintz) interpreterà il cresciuto Henry. Il salto temporale dovrebbe avvenire o tra il quinto e il sesto episodio o durante il sesto (le cui riprese si sono recentemente concluse), riporta SpoilerTV.

  • Trial & Error

Nella seconda stagione ci sarà una rapida soluzione al processo contro Lavinia Peck-Foster: “l’anno scorso il verdetto è arrivato al termine della stagione. Quest’anno arriverà nel quinto episodio spiega il produttore esecutivo Jeff Astrof con TV Insider – poi lo studio avrà un nuovo cliente e tale trama introdurrà Jesse Ray Beaumont, un personaggio intimamente coinvolto con Lavinia… “vedrete la sua lealtà cambiare” rivela Kristin Chenoweth accennando ad un possibile voltafaccia di Lavinia in favore dell’accusa.
Bonus scoop: Josh si ritroverà nel bel mezzo di un vero triangolo amoroso! “Lui potrebbe essere il padre del bambino di Carol Anne” afferma Astrof, “ma gli piace anche quest’altra donna” la produttrice di podcast newyorkese Nina Rudolph. Continua a leggere

“OITNB 6”: nuovo poster e trailer esteso

Netflix ha rilasciato un nuovo trailer per la sesta stagione di Orange Is The New Black che rivela il ritorno di un personaggio molto amato e la scomparsa di un altro.

Le detenute del Litchfield che al termine della scorsa stagione erano rimaste nel seminterrato in attesa dell’inevitabile arrivo delle forze dell’ordine sono state trasferite al carcere di massima sicurezza – tutte eccetto Alex che non si trova da nessuna parte. Oltre a Piper, Red, Nicky, Gloria, Taystee, Cindy, Suzanne, Blanca e Freida ci sono anche Lorna, Daya, Flaca, Pennsatucky e Boo.

Ma non solo, ad un certo punto ritroviamo Lolly (vista per l’ultima volta nella serie al termine della 4^ stagione) dopo che si era presa la colpa per l’omicidio di Kubra – al posto di Alex – ed era stata trasferita al reparto psichiatrico. La 6^ stagione sarà rilasciata Venerdì 27 Luglio. Buona visione!   [TVLine]

“OITNB 6”: il Litchfield è davvero andato?

Quel teaser per Orange Is The New Black non stava scherzando quando ha anticipato che nella sesta stagione si percepirà “un mondo completamente nuovo”.

Netflix ha confermato che la longeva dramedy non sarà più ambientata all’interno del Penitenziario Litchfield, le detenute saranno infatti trasferite in un nuovo carcere di massima sicurezza. Un primo sguardo alla nuova location lo vediamo in questi scatti:

La sesta stagione di OITNB sarà rilasciata il 27 Luglio.   [TVLine]

“Orange Is The New Black 6”: data e primo teaser

La rivolta può anche esser finita ma la baldoria continua.

Netflix ha annunciato che la sesta stagione di Orange Is The New Black verrà rilasciata Venerdì 27 Luglio un po’ in ritardo rispetto agli altri anni in cui il debutto avveniva nel mese di Giugno.

Il breve teaser rilasciato ci offre intanto un’anteprima del post rivolta delle detenute all’interno del Litchfield anche se non si vede molto a parte fumo e finestre rotte.

Come ricorderete al termine della scorsa stagione molte detenute sono state fatte salire su degli autobus per esser trasferite in altre prigioni mentre Piper e Alex (così come Red, Nicky, Gloria, Taystee, Cindy, Suzanne, Blanca e Freida) hanno aspettato l’inevitabile arrivo delle forze armate.   [TVLine]

SAG Awards 2018: tutte le nomination

Le nomination per la 24^ edizione dei Screen Actors Guild Awards sono state annunciate e anche in questo caso Big Little Lies, GLOW e Stranger Things hanno fatto incetta di candidature (ben quattro a testa) per le ambite statuette. Game Of Thrones segue con tre.

La cerimonia di premiazione si terrà Domenica 21 Gennaio e sarà presentata per la prima volta da Kristen Bell. Ecco tutte le nomination:

DRAMA ENSEMBLE (vincitore 2017: Stranger Things)
Game of Thrones
The Crown
Stranger Things
The Handmaid’s Tale

This Is Us Continua a leggere

Emmy Awards 2017: tutte le nomination

Quest’oggi sono state annunciate le nomination per la 69^ edizione dei Primetime Emmy Awards la cui cerimonia di premiazione si terrà al Microsoft Theater di Los Angeles il 17 Settembre e sarà presentata da Stephen Colbert.

Qui di seguito trovate le liste dei candidati, da notare solo che Orphan Black, Game of Thrones e Twin Peaks non erano ammissibili quest’anno a causa della messa in onda, mentre lo era la 4^ stagione di Orange Is the New Black.

OUTSTANDING DRAMA (vincitore 2016: Game of Thrones)
Better Call Saul
The Crown
The Handmaid’s Tale
House of Cards
Stranger Things
This Is Us
Westworld

LEAD ACTOR IN A DRAMA (vincitore 2016: Rami Malek)
Sterling K. Brown, This Is Us
Anthony Hopkins, Westworld
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Matthew Rhys, The Americans
Liev Schreiber, Ray Donovan
Kevin Spacey, House of Cards
Milo Ventimiglia, This Is Us Continua a leggere

“OITNB 5” nuovo trailer: la rivolta insorge al Litchfield

A distanza di un mese esatto dal debutto della quinta stagione, Netflix ha rilasciato un nuovo trailer per Orange Is The New Black.

La rivolta che si scatenerà all’interno del Litchfield a seguito della morte di Poussey per mano di una guardia metterà il penitenziario in subbuglio come le detenute prendono il controllo… tuttavia, da quello che vediamo nel video, le cose non saranno semplici e i malumori non mancheranno. Buona visione!   [TVLine]

“Orange Is the New Black”: rilasciata la prima scena della 5^ stagione

La nuova stagione di Orange Is the New Black sembra una rivolta.

In vista del rilascio della quinta stagione (il 9 Giugno), Netflix ha rilasciato i primi 60 secondi della premiere che riprende esattamente dove ci aveva lasciato lo scorso finale – con l’inferno che si è scatenato all’interno del Litchfield dopo la morte di Poussey.

I nuovi episodi della dramey si svolgeranno in tempo reale e nel corso di tre giornilasciando la vite delle detenute cambiata per sempre come loro sono incoraggiate a lottare per la redenzione, la risoluzione e il rispetto che meritano” dice la sinossi ufficiale.   [TVLine]

“Orange Is The New Black”: annunciata la data della 5^ stagione

Le signore del Litchfield sono pronte per la quinta stagione.

Netflix ha rivelato che i nuovi episodi di Orange Is The New Black saranno rilasciati Venerdì 9 Giugno. Il teaser ci mostra dei brevi scorci di Alex, Piper, Nicky, Flaca, Taystee, Morello, Cindy, Maria, Red, Gloria e Daya.   [TVLine]

SPOILER su Grimm, Legends Of Tomorrow, OITNB, Supernatural, This Is Us, Sleepy Hollow, Quantico, Arrow e altri

Cominciamo la nuova settimana con qualche anticipazione circa quali conseguenze potrebbe portare a Nick il suo destino da Grimm, le possibilità che la nuova vigilante di Arrow possa divenire la prossima Black Canary, cosa scopriremo del rapporto tra Kevin e la sua ex moglie in This Is Us e altro ancora…

  • DC’s Legends Of Tomorrow

Dopo il regista Phil, “la cosa pazzesca è che non ci sarà solo una nuova versione del personaggio di Rip questa stagione. Ci saranno più versioni, e non tutte saranno migliorative” anticipa il co-showrunner Phil Klemmer con TVLine. “Vedrete Arthur Darvill fare una trasformazione completa alla Dr. Jekyll e Mr. Hyde. Non so quanti cambi ci saranno in lui, ma essenzialmente interpreta tre personaggi. Alcuni di loro sono amabili, altri sono difficili da spiegare!”.
Bonus scoop: nei nuovi viaggi, “colpiremo la Rivoluzione Americana, vedremo alcuni grandi personaggi della storia” compresa “una delle figure più importanti della storia della letteratura del 20° secolo, nel contesto di una Guerra Mondiale”, riporta TVLine.

  • Orange Is The New Black

Sul red carpet dei SAG Awards, Danielle Brooks ha rivelato che la quinta stagione della serie (formata da 13 episodi) si svolgerà nell’arco di soli tre giorni.Sarà molto dettagliata, intensa, è meglio che vi preparate. Prendete i vostri popcorn e fazzoletti” dice l’attrice, riporta TV Guide. Continua a leggere

SAG Awards 2017: tutti i vincitori della TV

La cerimonia di premiazione degli Screen Actors Guild Awards 2017 tenutosi ieri sera ha incoronato il fenomeno targato Netflix, Stranger Things con il premio più ambito nel campo della televisione mentre The Crow ha vinto nelle categorie singole grazie alle performance di Claire Foy e John Lithgow.

Ecco la lista completa dei vincitori…

Female Actor in a Comedy Series: Julia Louis-Dreyfus, Veep
Male Actor in a Comedy Series: William H. Macy, Shameless
Comedy Series Ensemble: Orange Is The New Black
Female Actor in a Miniseries or TV Movie: Sarah Paulson, The People v. O.J. Simpson: American Crime Story
Male Actor in a Miniseries or TV Movie: Bryan Cranston, All the Ways
Male Actor in a Drama Series: John Lithgow, The Crow
Female Actor in a Drama Series: Claire Foy, The Crown
Drama Series Ensemble: Stranger Things
Outstanding Stunt Ensemble: Game Of Thrones   [TVLine]

“People’s Choice Awards 2017”: tutti i vincitori della TV

Il voto popolare per quanto riguarda l’intrattenimento ha ancora una volta espresso le preferenze ai People’s Choice Awards.

Le categorie relative al piccolo schermo erano ben 32 e qui di seguito trovate tutti i nomi dei vincitori….

Favorite TV Crime Drama Actress: Jennifer Lopez, Shades of Blue
Favorite Actor in a New TV Series: Matt LeBlanc, Man With a Plan
Favorite Actress in a New TV Series: Kristen Bell, The Good Place
Favorite Premium Comedy Series: Fuller House
Favorite Premium Series Actor: Dwayne “The Rock” Johnson, Ballers
Favorite Network TV Drama: Grey’s Anatomy
Favorite Daytime TV Host: Ellen DeGeneres, The Ellen DeGeneres Show
Favorite Cable TV Comedy: Baby Daddy
Favorite Premium Series Actress: Sarah Jessica Parker, Divorce
Favorite Dramatic TV Actress: Priyanka Chopra, Quantico Continua a leggere

SAG Awards 2017: tutte le nomination per la TV

Le nomination per la 23^ edizione dei Screen Actors Guild Awards, sono state annunciate oggi e Stranger Things, The Crown, Game of Thrones e The People v. O.J. Simpson sono in testa alla classifica con tre candidature a testa.

Ecco la lista completa di tutte le nomination per il piccolo schermo:

DRAMA ENSEMBLE
Downton Abbey
Game of Thrones

The Crown
Stranger Things
Westworld
Continua a leggere

“OITNB 4”: sarà [spoiler] a premere il grilletto alla fine?

Maria è diventata una sorta di boss mafiosa in Orange Is The New Black.

Dopo essersi beccata altri 3 anni oltre ai 5 che già doveva scontare, Maria ha gettato al vento la prudenza cominciando a spacciare all’interno del Litchfield. Tuttavia, nella quinta stagione della dramedy Netflix, lei potrebbe prendere una piega perfino più violenta.

Se (e solo se a questo punto) la premiere della prossima stagione riprenderà dove la quarta stagione ci ha lasciato, è praticamente una scommessa sicura ritenere che la conclusione della scena finale sia già stata girata.

Purtroppo dovremo aspettare un anno per sapere cosa è successo in quel corridoio – ma anche se era Daya a tenere puntata una pistola puntata contro la guardia Humphrey – secondo alcune dichiarazioni trapelate, sarà proprio Maria a prendere la decisione finale.

Se sei un boss, non ti sporchi mai le mani” dice Jessica Pimetel. “Quindi [per Maria], è tipo, ‘oh, accidenti, mi piacerebbe sparare a quel tizio. Daya, ha preso [quell’arma]. Non ho intenzione di sporcarmi le mani’. … [Maria] non ha alcuna ragione di vivere a questo punto”.   [Mega Buzz di TVLine]

“Orange Is The New Black”: quante persone hanno guardato il primo episodio della 4° stagione?

Uno dei grandi segreti della TV è stato rivelato: sappiamo quante persone hanno guardato un episodio di una serie targata Netflix.

La premiere della quarta stagione di Orange Is The New Black è stata guardata da 6,7 milioni di spettatori nelle prime 72 ore dal rilascio online (solo negli Stati Uniti), secondo i dati Nielsen che evidenziano anche un calo di audience registrato dal secondo episodio (5,9 milioni di spettatori).

Questi dati che corrispondo al periodo tra il 17 e il 19 Giugno sono una novità, in quanto le precedenti stime fatte da altri enti sono state confutate dal servizio streaming, che per lungo tempo ha tenuto i suoi numeri segreti.

Queste nuove cifre vengono però ritenute affidabili, non solo per la credibilità di Nielsen ma anche perché sono state garantite da Lionsgate, lo studio che produce Orange Is The New Black.

Stando così le cose, la premiere di OITNB sarebbe stata (senza calcolare le reti brodcast ma solo quelle via cavo) la seconda serie più vista la settimana in cui ha debuttato dopo Game Of Thrones (che ha totalizzato 10,4 milioni di spettatori per l’episodio del 19 Giugno su HBO) e davanti a Major Crimes (visto da 5,8 milioni di spettatori il 13 Giugno su TNT).     [TV Guide]

“OITNB 4”: come crollerà la posizione di potere di Piper?

Ci immaginavamo che l’impero delle mutande di Piper era destinato a fallire prima o poi, giusto? Beh, tuttavia la sua caduta sarà disastrosa per la gang di Orange Is The New Black.

Come ha un po’ anticipato il trailer per la quarta stagione, Piper avrà un contenzioso con Maria. Quando Chapman involontariamente si guadagna degli alleati meno che desiderabili, ciò porterà qualcuno a dover trascorrere molto più tempo al Litchfield. Di conseguenza, Piper diventa una donna segnata… in più di un modo.   [Mega Buzz di TV Guide]