“The Offer”: Justin Chambers interpreterà Marlon Brando nella serie limitata

Paramount+ ha fatto a Justin Chambers un’offerta che non poteva rifiutare.

L’attore noto per aver interpretato il dott. Alex Karev in Grey’s Anatomy tornerà nel piccolo schermo con un ruolo alquanto iconico, quello del grande Marlon Brando nella serie limitata del servizio streaming.

The Offer si basa sull’esperienza del produttore Al Ruddy riguardante la realizzazione del film Il Padrino del 1972 il cui regista era Francis Ford Coppola. Brando nella pellicola era Vito Corleone e per la sua performance si aggiudicò il premio Oscar come miglior attore.

Il Padrino – Trilogia (5 Dvd)
The Offer consisterà in dieci episodi e vedrà protagonista Miles Teller (Whiplash) nei panni di Ruddy e Dan Fogler (The Walking Dead) in quelli di Coppola. Nikki Toscano (Hunters, 24: Legacy) scriverà e produrrà la serie assieme al creatore di essa, Michael Tolkin (Ray Donovan); lei ricoprirà anche l’incarico di showrunner. Ruddy e Teller saranno altresì produttori in collaborazione con Paramount Television Studios. Continua a leggere

“Evil” rinnovato da Paramount+ per la terza stagione

Se c’è qualcuno che ha bisogno di un esorcismo quello è Paramount+!

Il servizio streaming ha rinnovato il dramma horror soprannaturale, Evil per la terza stagione.

La serie prodotta da Robert e Michelle King vede co-protagonisti Mike Colter e Katja Herbers nei panni rispettivamente di David Acosta e Kristen Bouchard, un sacerdote in formazione e una psicologa forense che indagano su casi di varie possessioni demoniche.

La prima stagione è stata trasmessa dalla rete statunitense CBS mentre la seconda è passata a Paramount+ e consiste in tredici episodi che vengono rilasciato settimanalmente la domenica. Il rinnovo giunge dopo che i due grandi produttori del piccolo schermo hanno stretto un nuovo e prolifero accordo quinquennale con CBS Studios.      [TVLine]

“Evil”: Paramount+ ha rilasciato il trailer per la seconda stagione

Kristen Bouchard stessa in qualche modo è diventata… Evil?

La risposta a questa domanda evil-season-2-trailer-3arriverà nella seconda stagione del dramma horror che oltreoceano debutterà domenica 20 Giugno sul servizio streaming Paramount+ (i tredici episodi saranno rilasciati settimanalmente).

Secondo quanto rivela la sinossi ufficiale, “il male si avvicina a casa” come “Kirsten lotta con la sua natura più oscura dopo aver ucciso un uomo; David è vittima della tentazione mentre è prossimo al suo sacerdozio e Ben è tormentato da incubi notturni che vessano le sue più grandi paure”.

Lo streamer ha rilasciato anche un primo trailer esteso pieno di atrocità demoniache, esorcismi, paure e quant’altro dove ovviamente all’appello non manca il contorto e talvolta fastidioso Leland Townsend che qui riceve un minaccioso messaggio scritto col sangue e che come abbiamo riportato in precedenza, avrà una richiesta alquanto particolare nella seconda stagione. Buona visione!    [TVLine]

“SEAL Team” rinnovato da Paramount+ per la 5^ stagione; “Clarice” per la 2^ stagione

Una nuova casa è pronta ad accogliere SEAL Team e Clarice.

Le due serie drammatiche 416_seal-team_photo13di CBS torneranno rispettivamente con la quinta e la seconda stagione sul servizio streaming Paramount+. I primi quattro nuovi episodi del dramma militare con protagonista David Boreanaz dovrebbero essere trasmessi dalla rete broadcast questo autunno prima di traslocare definitivamente sull’altra piattaforma.

Navy Seals Original bravo team Proud navy seal team gift Canotta
Clarice – prodotta dal guru di Star Trek, Alex Kurtzman – invece passerà direttamente a Paramount+ il prossimo autunno. Dal momento che gli accordi devono ancora essere finalizzati ufficialmente, i rappresentanti dello streamer e di CBS Studios hanno preferito non rilasciare commenti.   [Entertainment Weekly]

[Aggiornamento 19.05.21] CBS e Paramount+ hanno confermato questo report: la quinta stagione di SEAL Team è stata ordinata dal servizio streaming ed andrà inizialmente in onda sulla rete broadcast. Al contrario, il destino di Clarice rimane per il momento in limbo. Paramount+ ha anche acquisito la seconda stagione di Evil, riporta TVLine.

“Why Women Kill”: il trailer ufficiale pone Allison Tolman contro Lana Parrilla

Lana Parrilla non è più la Evil Queen di Once Upon A Time, ma ha certamente ancora una regalità irriverente why-women-kill-season-2-copysebbene sia più suburbana che fiabesca nella seconda stagione di Why Women Kill.

La serie oltreoceano tornerà giovedì 3 Giugno con i nuovi episodi ambienti nel 1949 ed esplorerà cosa significa essere belli, gli effetti di essere ignorati dalla società e fin dove una donna è disposta a spingersi al fine di appartenere.

KYYT Funko Once Upon a Time 268 Regina Pop! Chibi
Nel trailer, Rita (Parrilla) fa parte del Garden Club locale, le cui membri dell’alta società sembrano divertirsi a insultare la povera Alma (Allison Tolman) che invece non desidera altro che farsi accettare da quella suddetta cerchia di donne affascinanti ma perfide – e lei sembra compiere passi da gigante lungo la strada. Buona visione!

La seconda stagione è composta da dieci episodi che saranno rilasciati settimanalmente dal servizio streaming Paramount+.    [TVLine]

“Why Women Kill 2”: annunciata la data di debutto; nuovo teaser

A distanza di quasi due anni dal debutto originale, Why Women Kill tornerà a mietere vittime.why-women-kill-season-2

Paramount+ ha annunciato che la seconda stagione della dark comedy – formata da dieci episodi -sarà rilasciata a partire da giovedì 3 Giugno.

La serie antologica creata da Marc Cherry esplora come sono cambiati i ruoli delle donne nella società, ma la loro reazione al tradimento è sempre la stessa. La seconda stagione, ambientata nel ’49, esplorerà “cosa significa essere belli, le verità nascoste dietro le apparenze, gli effetti dell’essere ignorati e trascurati e infine fin dove è disposta a spingersi una donna per riuscire finalmente ad appartenere”.

Why_Women_Kill – Puzzle in legno per bambini e adulti, 1000 pezzi
Il servizio streaming ha anche rilasciato questo colorito teaser. Buona visione!

Allison Tolman (Fargo) e Lana Parrilla (Once Upon a Time) saranno le co-protagoniste nei panni di Alma e Rita rispettivamente; il cast include anche Matthew Daddario (Shadowhunters), B.K. Cannon (Switched at Birth), Nick Frost (Into the Badlands), Jordane Christie (Containment) e Veronica Falcón (Queen of the South).      [TVLine]

“Why Women Kill 2”: Rachel Bay Jones ha ottenuto un ruolo ricorrente

C’è un nuovo ingresso nel cast di Why Women Kill.

Rachel Bay Jones prenderà parte a più episodi della seconda stagione della serie antologica ora targata Paramount+.

I nuovi episodi della dark comedy saranno ambientati nel 1949 ed esploreranno cosa significa essere belli, le verità nascoste dietro le apparenze, gli effetti di essere ignorati e trascurati dalla società e infine fino a che punto una donna è disposta a spingersi al fine di appartenere finalmente.
Why Women Kill Pullover Pullover Felpa Maglione Cappotti Uomo e Donne di Autunno di Modo di Tendenza e Casuale Winter Wild Style Sport Unisex (Color : Grey02, Size : Height-170cm(Tag M))

Jones ha ottenuto la parte di Maisie. Lei è una “chanteuse” che si esibisce presso un club locale e fa amicizia con un veterano, Bertram (interpretato da Nick Frost). Nel proseguo della storia verrà fuori che Maisie è più vulnerabile e sola di quanto lasci intendere. Continua a leggere

“Younger 7”: il lieto fine di Liza e Charles è in pericolo nel trailer esteso

Ma insomma Liza Miller ha detto sì… oppure no?

Il trailer estesoyounger-season-7-trailer per la settima e ultima stagione di Younger ovviamente non risponde a questa domanda (sarebbe stato troppo bello, giusto?) ma rivela che ci saranno altre sorprese in arrivo per la protagonista inclusi dei momenti di incomprensioni proprio con Charles e un incontro vaporoso con un sexy surfista (interpretato da Matt Passmore di The Glades).          Younger 2021 Calendar

Inoltre, sembra che Quinn Tyler torni per creare ulteriori problemi. I primi quattro episodi oltreoceano saranno rilasciati dal servizio streaming Paramount+ giovedì 15 Aprile; i restanti otto saranno poi disponibili settimanalmente. Buona visione!     [TVLine]

“Younger”: annunciata la data dell’ultima stagione

La settima nonché ultima stagione di Younger arriverà presto oltreoceano, ma un paio di personaggi chiave trascorreranno meno tempo nell’orbita di Liza Miller.

I primi quattro episodi saranno disponibili sul servizio streaming Paramount+ il 15 Aprile, i restanti saranno rilasciati settimanalmente ogni giovedì.

Tuttavia, coloro che in precedenza erano membri fissi del cast, Miriam Shor (Diana Trout) e Charles Michael Davis (Zane Anders) hanno preso parte solo in qualità di volti ricorrenti all’ultima stagione della serie a causa ovviamente della pandemia e di altri impegni, però, i due “saranno sempre una parte integrante e molto amata della famiglia di Younger; [loro] hanno aggiunto tanto cuore e anima allo show” ha detto il creatore Darren Star.

Nella stagione finale, la vita personale di Liza è su un terreno instabile mentre lei cerca di rimanere fedele a sé stessa” rivela la sinossi ufficiale. “Dopo una battuta d’arresto al lavoro, Kelsey dubita delle sue scelte professionali e scopre un nuovo sbocco creativo. Maggie viene cancellata“.    [TVLine]

“Younger”: primo sneak peek per l’ultima stagione della serie

Dopo sei stagioni, la regina degli schemi Liza Miller lascerà il suo trono.

Com’era già stato annunciato in via non ufficiosa nei mesi scorsi, Younger terminerà con l’imminente settima stagione – formata da dodici episodi – che debutterà sul servizio streaming Paramount+ in una data per il momento non ancora annunciata.

Intanto, è stato rilasciato questo sneak peek dove la protagonista di Younger, Sutton Foster e il creatore Darren Star annunciano la fine della serie prima di lasciare posto a una breve anteprima di cosa accadrà nell’ultima stagione. Buona visione!    [TVLine]   Younger

“Why Women Kill 2”: Virginia Williams, Jessica Phillips e Eileen Galindo saranno dei volti ricorrenti

Why Women Kill ha ampliato nuovamente il suo cast.

Virginia Williams (Teenage Bounty Hunters, Fuller House), Jessica Phillips (Dear Evan Hansen, Law and Order: SVU) e Eileen Galindo (The Binge, All Rise) hanno ottenuto dei ruoli ricorrenti nella seconda stagione delle serie antologica.

Williams interpreterà Grace, una delle belle e ricche amiche di Rita e membro dell’esclusivo club di giardinaggio. Lei è sincera e calorosa – a differenza delle altre – e fa amicizia con l’emarginata Alma.

Philips si calerà nei panni della bella, raffinata e titolata Joan, lei come Grace fa parte del giardino esclusivo di Rita. Joan si lamenta del fatto che suo figlio ha una relazione con una donna molto più grande di lui. Continua a leggere

“Why Women Kill 2”: Lana Parrilla e Matthew Daddario si sono uniti al cast

Lana Parrilla tornerà nel piccolo schermo con un ruolo solo leggermente meno malvagio del precedente.

L’attrice di Once Upon A Time è entrata nel cast della seconda stagione della serie antologica Why Women Kill.

I nuovi episodi del dramma creato da Marc Cherry saranno ambientati nel 1949 ed esploreranno “cosa significa essere belli, le verità nascoste dietro le apparenze, gli effetti dell’essere ignorati e dimenticati dalla società e infine fino a che punto una donna è disposta a spingersi per poter finalmente appartenere” rivela la sinossi ufficiale.    92Wear Once Upon A Time Regina Mills Ouat The Evil Queen – Il Migliore Regalo per Tazza da caffè in Ceramica da 11 Once

Parrilla sarà co-protagonista nei panni di Rita, la sarcastica moglie del ricco e perfido Carlo Castillo (il ruolo deve ancora essere assegnato). Mentre lei aspetta che il suo anziano marito tiri le cuoia, Rita gestisce il club di giardinaggio con il pugno di ferro e trascorre buona parte del suo tempo con il suo giovane amante. Continua a leggere

“Flashdance”: CBS All Access sta sviluppando la serie televisiva

CBS All Access ha intenzione di trovare la prossima Maniaca sulla pista.

Il servizio streaming sta sviluppando una serie televisiva adattamento di Flashdance, il film dell’83 che ha lanciato la carriera di Jennifer Beals.           Flashdance

Il reboot seguirà la storia di una giovane ballerina di colorecon speranze nella danza classica ma una realtà da strip club” che cerca di trovare il suo posto nel mondo “mentre si fa strada tra amore, denaro, amicizia e come amare sé stessa”.

Nel film originale la protagonista lavorava come saldatrice in un’acciaieria e sognava di diventare una ballerina professionista.

Lynda Obst, che era produttrice associata nell’originale Flashdance sarà produttrice esecutiva della potenziale serie così come Angela Robinson (The L Word, True Blood) che girerà l’episodio pilota mentre Tracy McMillan (Good Girls Revolt) si occuperà della sceneggiatura. Continua a leggere