“Game Of Thrones” prequel: Naomi Watts ha ottenuto il ruolo da protagonista nel pilot

Il prequel del Trono di Spade non ha alcuna intenzione di volare basso: sarà Naomi Watts la protagonista del progetto senza ancora un titolo targato HBO.

L’attrice di Gypsy interpreterà una carismatica donna dell’alta società… che nasconde un oscuro segreto.

La storia del prequel è antecedente di migliaia di anni agli eventi di Game Of Thrones. Secondo la sinossi ufficiale “la serie racconta l’origine del mondo dall’epoca d’oro degli eroi alla sua ora più buia. E solo una cosa è sicura: dagli orribili segreti della storia di Westeros alla vera origine delle Ombre Bianche, i misteri della East to the Starks of legend… non sono la storia che pensiamo di conoscere”.

Se il pilot verrà riceverà l’ok e la rete via cavo ordinerà la serie, essa debutterà come minimo a distanza di un anno dalla conclusione di Game Of Thrones la cui ultima stagione è attesa nella prima metà del 2019.   [TVLine]

Annunci

“Briarpatch”: Rosario Dawson reciterà nel pilot di USA Network

Rosario Dawson si metterà sulle tracce di un assassino presso USA Network: l’attrice reciterà nel pilot del dramma Briarpatch.

Il progetto – adattato da Andy Greenwald (Legion) dal romanzo di Ross Thomas e prodotto a livello esecutivo da Sam Esmail (il creatore di Mr. Robot) – segue Allegra “Pick” Dill (Dawson), un’investigatrice di Washington che ritorna nella sua corrotta città natale in Texas dopo che sua sorella, una detective della omicidi viene uccisa da una autobomba. La ricerca di Allegra dell’assassino si trasforma in una pericolosa escavazione del suo passato.

Dawson ultimamente si è tenuta impegnata in diversi show: lei interpreta l’infermiera Claire Temple nelle serie targate Netflix/Marvel ovvero Luke Cage, The Defenders, Iron Fist e Daredevil ma è anche un volto ricorrente in Jane the Virgin nei panni della fidanzata di Petra, Jane Ramos.   [TVLine]

“Watchmen”: Yahya Abdul-Mateen II sarà uno dei protagonisti

HBO ha messo gli occhi sul cattivo di Aquaman, Black Manta alias Yahya Abdul-Mateen II per il suo adattamento di Watchmen.

L’attore di The Get Down si è unito all’episodio pilota prodotto da Damon Lindelof in qualità di membro fisso del cast, oltre a lui anche l’attrice inglese Sara Vickers (The Alienist, The Crown) è entrata a far parte del progetto. La rete ha confermato entrambi i casting ma non ha voluto fornire informazioni sui loro rispettivi personaggi.

Il duo si unisce a un cast notevole che include Tom Mison, Jeremy Irons, Regina King, Don Johnson, Louis Gossett Jr., Tim Blake Nelson, Adelaide Clemens e Andrew Howard. La potenziale serie – che non è un diretto adattamento dei fumetti di Alan Moore, ma una storia originale ispirata da essi – è ambientata in un mondo dove i supereroi vengono considerati dei fuorilegge.   [TVLine]

“Watchmen”: Tom Mison altro protagonista del pilot HBO

Ecco una notizia da perdere la testa: la stella di Sleepy Hollow, Tom Mison è pronto a tornare nel piccolo schermo con un ruolo da protagonista nel pilota di Watchmen targato HBO.

Inoltre, anche Frances Fisher (Titanic) e Jacob Ming-Trent (White Famous) sono entrati a far parte del progetto. HBO ha confermato i casting del terzetto, ma non ha voluto fornire dettagli sui personaggi che interpreteranno. L’ensemble include già Jeremy Irons, Regina King, Don Johnson, Louis Gossett Jr., Tim Blake Nelson, Adelaide Clemens e Andrew Howard.

La potenziale serie ispirata dai fumetti e prodotta da Damon Lindelof è ambientata in un mondo dove i supereroi vengono considerati dei fuorilegge. Mison ha interpretato Ichabod Crane nella 4 stagioni di Sleepy Hollow; il dramma si è concluso a Marzo 2017.   [TVLine]

“Watchmen”: Jeremy Irons è entrato nel cast del pilot di HBO

Il cast del pilot di Watchmen continua a espandersi: l’attore premio Oscar Jeremy Irons (I Borgia) ha firmato per il ruolo da protagonista nel nuovo adattamento targato HBO scritto e prodotto da Damon Lindelof.

L’episodio pilota – che non è un fedele adattamento dei fumetti di Alan Moore, ma una storia originale ispirata da essi – è ambientato in un mondo dove i supereroi vengono considerati dei fuorilegge. HBO non ha fatto trapelare dettagli sul personaggio, ma fonti riportano che Irons interpreterà “un arrogante lord di una tenuta britannica”.

Del cast fanno già parte anche Regina King, Don Johnson, Louis Gossett Jr., Tim Blake Nelson, Adelaide Clemens e Andrew Howard.   [TVLine]

“Game Of Thrones”: HBO ha ordinato il pilot del prequel

La storia è lunga e piena di terrori e la prossima (potenziale) serie dall’universo di Game Of Thrones ci mostrerà tutto questo.

La rete HBO ha ufficialmente ordinato l’episodio pilota per il prequel ambientato nello stesso mondo del dramma fantasy pluripremiato – eccetto per il fatto che l’azione si svolgerà migliaia di anni prima della faida tra Cersei, Daenerys, gli Stannis ecc. ecc. per il Trono di Spade.

Secondo la sinossi ufficiale, “la serie racconta l’origine del mondo dall’epoca d’oro degli eroi fino al suo momento più buio. E solo una cosa è sicura: dai raccapriccianti segreti della storia di Westeros alle vere origini delle ombre bianche, i misteri della leggenda dell’East to the Starks… non è la storia che pensiamo di conoscere”.

Dei cinque progetti commissionati, il network ha optato per il concetto della sceneggiatrice Jane Goldman (X-Men: First Class), lei e George R. R. Martin saranno produttori esecutivi assieme a Vince Gerardis (Game of Thrones) e Daniel Zelman (Bloodline). Goldman lavorerà anche come showrunner. Lo scorso Gennaio il Presidente di HBO, Casey Bloys aveva specificato che il prequel sarebbe andato in onda un anno dopo il gran finale di Game Of Thrones (che tornerà nel 2019).   [TVLine]

“Watchmen”: Regina King, Don Johnson e altri 4 reciteranno nel pilot di HBO

I primi nomi per l’adattamento televisivo di Watchmen sono arrivati.

La rete HBO ha annunciato i primi sei attori che si uniranno all’episodio pilota della potenziale serie basata sui fumetti DC prodotta da Damon Lindelof, ovvero Regina King (The Leftovers), Don Johnson (Miami Vice), Louis Gossett Jr. (Roots), Tim Blake Nelson (Unbreakable Kimmy Schmidt), Adelaide Clemens (Rectify) e Andrew Howard (Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D.).

Dettagli sui personaggi che interpreteranno non sono stati divulgati.

La notizia casting arriva a distanza di poche ore dal post di Lindelof su Instagram, in cui egli spiega che la potenziale serie di Watchmen non sarà tanto un adattamento degli iconici fumetti ma più un “remix”. [TVLine]

“Y: The Last Man”: FX ha ordinato il pilot dell’adattamento

Dopo anni di sviluppo‚ FX ha ufficialmente ordinato il pilot per l’adattamento dei fumetti Y: The Last Man.

Il potenziale dramma – intitolato semplicemente Y – è basato sul premiato fumetto di fantascienza da Brian K. Vaughan (Lost, Under the Dome) e Pia Guerra, incentrato su un’estinzione di massa che lascia un uomo e la sua scimmietta come gli unici mammiferi maschi ancora vivi sulla Terra. Insieme, loro devono navigare in una società post-apocalittica gestita interamente da donne. L’ordine del pilot è giunto dopo quasi tre anni di sviluppo, il primo coinvolgimento della rete nel progetto risale all’Ottobre 2015.

Il candidato all’Oscar Michael Green (Logan) scriverà l’episodio pilota e lavorerà come co-showrunner affiancato da Aida Mashaka Croal (Jessica Jones, Luke Cage). Melina Matsoukas (Insecure) dirigerà il pilot.   [TVLine]

“Bad Boys” spinoff: Zach McGowan si è unito al cast

Lo spin-off di Bad Boys targato NBC ha trovato il suo antagonista.

Zach McGowan‚ recentemente noto per il ruolo di Roan in The 100 reciterà al fianco di Gabrielle Union e Jessica Alba nel pilot drammatico che non ha ancora un titolo ufficiale.

L’attore interpreterà Ray Sherman‚ un furbo truffatore che gestisce un nightclub. Egli avrà uno scontro violento con la detective della omicidi Syd Burnett la quale sta cercando un criminale con cui lui è apparentemente in affari.

La potenziale serie procedurale si incentra sul nuovo inizio dell’ex agente della DEAˏ Syd (Upton) che diventa la partner di Nancy McKenna (Alba) una mamma lavoratrice un po’ invidiosa della libertà della collega. Le riprese del pilot sono attualmente in corso.

Altri crediti di McGowan nel piccolo schermo includono Damnationˏ Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.ˏ Black Sails e Shameless.  [THR]

“Cagney & Lacey”: Sarah Drew reciterà nel reboot di CBS

A distanza di nemmeno una settimana dal suo congedo in Grey’s AnatomySarah Drew ha ottenuto un ruolo da protagonista nel reboot di Cagney & Lacey targato CBS.

L’attrice succederà a Sharon Gless nel ruolo di Cagney mentre Michelle Hurd (Blindspot‚ Lethal Weapon) sarà Lacey (precedentemente interpretata da Tyne Daly).

Scritto da Bridget Carpenter (Parenthood, Friday Night Lights), il pilot – basato sulla serie poliziesca originale trasmessa dall’82 all’88 – sposta l’azione da New York a Los Angeles, ma mantiene il concetto centrale di due detective donne che si uniscono per mantenere le strada al sicuro.

Giovedì scorso la notizia del licenziamento da parte dei produttori di Grey’s di Drew e della sua collega Jessica Capshaw per “ragioni creative” ha colto entrambe le attrici alla sprovvista e Drew ha subito scritto sui social di non aver avuto tempo di elaborare la notizia e che era troppo presto per la sua dichiarazione onnicomprensiva sui nove anni trascorsi nel medical drama.   [TVLine]

“Fam”: Nina Dobrev sarà protagonista del pilot comedy di CBS

Nina Dobrev sta per fare il suo ritorno nel piccolo schermo da quando ha lasciato The Vampire Diaries nel 2015.

Dobrev ha ottenuto il ruolo da protagonista nel comedy pilot targato CBS‚ Fam scritto da Corinne Kinsbury e Scott Ellis. La potenziale serie si incentra su una giovane donna di nome Clem (Dobrev) che accetta di far vivere la sua sorellastra più piccola Shannon (interpretata da Odessa Adlon) con lei e il suo fidanzato Jay per dileguarsi dal disastro che è il loro padre.

Descritta come una ragazza “schietta‚ perspicace‚ molto divertente e coi piedi per terra” Clem è riuscita a cambiare la sua vita. Lei è felice di sposare Jay‚ l’amore della sua vita anche se verrà fuori che non è stata completamente onesta con lui. Lui crede che il padre di Clem sia morto ma in realtà è semplicemente imbarazzata da lui. Quando Shannon si presenta alla sua porta‚ la copertura di Clem – e forse anche il suo rapporto – saltano.

Sin dal suo addio a Mystic Falls, Dobrev ha lavorato in film come The Final Girls, xXx: Return of Xander Cage e Flatliners. L’attrice è anche apparsa in un episodio di Workaholics e nel finale di TVD.   [TVLine]

[Aggiornamento] Tone Bell (Disjointed) interpreterà il fidanzato Jay.

Ian Harding reciterà nel pilot Fox sull’FBI con Katie Holmes

Ezra Fitz otterrà forse un interesse amoroso più appropriato per la sua età.

L’ex professore di Pretty Little LiarsIan Harding è entrato nel cast del pilot drammatico incentrato sull’FBI e targato Fox senza ancora un titolo.

La potenziale serie si incentra sull’agente speciale dell’FBI Hazel Otis (interpretata da Katie Holmes). Durante le indagini su un pericoloso terrorista la relazione segreta di Hazel con un importante generale diventa di dominio pubblico‚ distruggendo la sua reputazione. La serie segue le sue vicende di Hazel come lei cerca di rimettere in sesto la sua vita sia professionale che privata.

In netto contrasto con il personaggio apparentemente serio e guidato di Holmes‚ Harding interpreterà Sam Gerard, il suo collegafighetto e privilegiato“. Potrebbe essere un po’ troppo presto per l’aspetto dell’interesse amoroso‚ ma non si sa mai…

Jose Pablo Cantillo (Taken‚ Shooter) si è altresì unito al progetto nei panni di Irish Joe, un agente dell’FBI sul campo del team di Hazel.   [TV Guide]

“Steps”: Ginnifer Goodwin è entrata nel cast del comedy pilot di ABC

Ginnifer Goodwin (Once Upon A Time‚ Big Love) tornerà al lavoro presso la rete ABC con un ruolo da protagonista in Steps‚ il comedy pilot su una famiglia poco ortodossa.

Scritta da Kristin Newman (Chuck) e basata sulla sitcom svedese Bonus Family, la potenziale serie si incentra su quattro adulti che crescono tre figli dopo due divorziinsieme. Goodwin interpreterà Bea, la più matura del quartetto di adulti e pertanto la più preparata a gestire tre figli con il nuovo marito Paul, il suo ex marito e l’ex moglie di lui.

Newman sarà produttrice esecutiva assieme a David Hoberman, Todd Lieberman e Laurie Zaks. Todd Holland (The Real O’Neals) dirigerà il pilot.   [TVLine]

“Red Line”: Noah Wyle si unisce al pilot di CBS

Il dott. Carter potrebbe fare presto ritorno nei teleschermi.

L’attore di E.R. Medici in Prima LineaNoah Wyle ha firmato per il ruolo da protagonista nel pilot drama di CBS‚ Red Line.

Wyle interpreterà Daniel Calderun’insegnante della scuola superiore il cui marito di colore viene colpito e ucciso da un poliziotto bianco di Chicago‚ lasciandolo unico genitore della loro figlia adottiva.

Red Line che è co-creato da Caitlin Parrish (Supergirl) e Erica Weiss, segue tre famiglie nel periodo successivo alla sopracitata fatidica sparatoria con la polizia, dalla quale vengono tutte e tre condizionate in modi diversi.

Ava DuVernay e Greg Berlanti prenderanno parte al progetto in qualità di produttori esecutivi. Del cast fa parte anche Noel Fisher (Shameless) che interpreterà il poliziotto di Chicago.

Wyle, è ovviamente noto per il ruolo del dott. John Carter nel longevo medical drama ER. In seguito l’attore è stato protagonista di Falling Skies e ha ripreso i panni del Bibliotecario Flynn nelle quattro stagioni di The Librarians (TNT non ha ancora rinnovato la serie per la 5^ stagione). Recentemente egli è apparso anche in Angie Tribeca e Drunk History.   [TVLine]

“Roswell” reboot: Nathan Parsons‚ Tyler Blackburn e Michael Trevino si sono uniti al cast

Un paio di volti familiari sono diretti a Roswell.

Tyler Blackburn (Pretty Little Liars) e Nathan Parsons (The Originals) si sono uniti al reboot di Roswell in lavorazione presso la rete CW che rispetto all’originale esplorerà il tema dell’immigrazione.

La potenziale serie – scritta da Carina Adly MacKenzie (The Originals) – si incentra su Liz Ortecho (interpretata da Jeanine Mason di Grey’s Anatomy), una cinica ricercatrice biomedica e figlia di immigrati senza documenti che è tormentata da un tragico incidente. Lei scoprirà una scioccante verità sulla sua cotta adolescenziale (interpretato da Parsons): lui è un alieno.

Blackburn invece interpreterà il Sergente Alex Manes‚ il quale dopo esser tornato a casa dal Medio Oriente si pone come obiettivo onorare le aspettative del padre‚ abbandonando i suoi sogni e un futuro con l’uomo che ama.   [TVLine]

[Aggiornamento] Michael Trevino (The Vampire Diaries) interpreterà Kyle Valenti‚ il popolare figlio dello Sceriffo della città il quale comincia a mettere in discussione la sua vita dopo aver scoperto delle cose terribili che sono successe nel passato della sua famiglia.   [TVLine]

“Bellevue”: Ryan Eggold reciterà nel pilot del medical drama di NBC

L’ex attore di The BlacklistRyan Eggold resterà in affari con la rete NBC avendo firmato per recitare nel medical dramaancora senza un titolo ufficiale – basato sull’autobiografia del dott. Eric Manheimer, “Twelve Patients: Life & Death at Bellevue Hospital”.

Precedentemente nota come Bellevue, la potenziale serie – scritta da David Schulner (Emerald City) segue il nuovo direttore dell’ospedale “Bellevue”, il cui approccio anticonformista disturba lo status quo dando però sempre la priorità alla cura dei pazienti.

Eggold‚ che ha recitato per quattro stagioni in The Blacklist prima di passare allo spin-off di breve durata The Blacklist: Redemption‚ interpreterà il sopracitato nuovo direttore Max Hollander‚ il quale arriva al punto di snervare se stesso e tutti quelli che lo circondano‚ inclusa la moglie che recentemente si è separata da lui. Egli è determinato a riportare l’ospedale alla sua gloria passata – o a esser cacciato provandoci.

Il cast del pilot al momento include Janet Montgomery (Salem), Tyler Labine (Deadbeat), Freema Agyeman (Doctor Who) e Anupam Kher (The Family Man).   [TVLine]

“Gone Baby Gone”: Joseph Morgan protagonista del pilot Fox

Nel suo primo ingaggio post-The Originals, Joseph Morgan ha ottenuti il ruolo da protagonista nel pilot drama basato sul best seller di Dennis Lehane (e sull’adattamento cinematografico con Ben Affleck) Gone Baby Gone.

Morgan interpreterà il detective privato Patrick Kenzie, il personaggio interpretato originariamente da Affleck nel 2007.

Il progetto senza ancora un titolo – scritto dal co-creatore di Black Sails, Robert Levine – si incentra sui detective Kenzie e Angela Gennaro (Michelle Monaghan nel film) i quali armati del loro ingegno, conoscenza e indiscutibile chimica, rimediano ai torti della classe operaia del distretto di Dorchester a Boston.

La quinta stagione di The Originals comincerà il 20 Aprile oltreoceano.   [TVLine]

“The Walking Dead”: Lauren Cohan si è unita a un pilot di ABC, sempre più probabile la sua uscita

The Walking Dead ha ufficialmente un grosso problema con Maggie: dopo alcune settimane di speculazioni, Lauren Cohan si è effettivamente legata a un nuovo progetto – ovvero il pilot prodotto da Bill Lawrence e targato ABC, Whiskey Cavalier.

Un rappresentante della rete ha confermato che Cohan sarà la co-protagonista al fianco di Scott Foley (Scandal) nella potenziale action-dramedy che segue un agente dell’FBI e un’agente della CIA alla guida di un team di spie che periodicamente salvano il mondo (e se stessi) tra amicizie, amori e politiche d’ufficio.

Come riportato in precedenza, il contratto dell’attrice con il dramma sugli zombie scade al termine dell’attuale ottava stagione. Secondo le fonti, Cohan potrebbe tornare in TWD se Whiskey Cavalier non verrà promosso a serie (e lo sapremo a Maggio) oppure potrebbe continuare a interpretare Maggie ma su base ricorrente. [TVLine]

“How May We Hate You?”: Kat Dennings protagonista del comedy pilot di ABC

Kat Dennings (2 Broke Girls) interpreterà un’altra provocatrice al verde nel pilot della comedy targata ABC How May We Hate You?.

La commedia sul posto di lavoro – scritta dallo sceneggiatore di Brooklyn Nine-Nine, Justin Nobel – vede l’attrice nei panni di una collaboratrice al servizio per gli ospiti in un albergo di lusso molto indebitata. I casting sono ancora in corso per il ruolo da co-protagonista di Gabe, che viene descritto come il miglior amico di Ellie nonché suo collega al resort.

How May We Hate You? (il titolo è solo provvisorio) è basato sull’omonimo libro/blog.

Dennings ha recitato nelle sei stagioni di 2 Broke Girls nei panni dell’impertinente cameriera Max fino alla scorsa primavera.   [TVLine]

“Greatest American Hero”: Hannah Simone reciterà nel reboot di ABC

Hannah Simone ha trovato il suo ruolo post Cece e include mantello e calzamaglia.

L’attrice di New Girl ha ottenuto la parte da protagonista nel reboot di The Greatest American Hero targato ABC. Simone interpreterà Meera, una donna indo-americana con un debole per la tequila e il karaoke la cui vita viene capovolta quando le viene affidato un costume da supereroe che fornisce poteri sovraumani a chiunque lo indossi. (Tuttavia, il manuale d’istruzione per tali poteri non è incluso).

Il nuovo Greatest American Hero, che ha ottenuto un ordine per l’episodio pilota il mese scorso, vede una donna nei panni dell’eroe titolare anziché un uomo com’era nella serie originale trasmessa dal 1981 all’83 con William Katt che interpretava lo sventurato supereroe Ralph Hinkley.   [TVLine]