Stephen Moyer entra nel cast del pilot Fox sui mutanti

Dopo i vampiri, Stephen Moyer passerà ai mutanti nel suo prossimo ruolo per il piccolo schermo.

L’attore di True Blood ha firmato per recitare nel pilot drammatico Marvel targato Fox senza ancora un titolo incentrato su un gruppo di mutanti in fuga. Moyer interpreterà Reed, un avvocato e padre che scopre che i suoi figli hanno dei poteri mutanti e porta la sua famiglia a fuggire; loro alla fine si uniranno ad una rete clandestina di mutanti.

Questa potenziale serie “sicuramente esiste nello stesso tipo di universo” dei film Marvel sugli X-Men, il regista Bryan Singer dirigerà il pilot. Il cast include Jamie Chung (Once Upon a Time) come la mutante Blink e Blair Redford (Switched at Birth) come il leader nativo americano della rete di mutanti.

Altri crediti di Moyer includono The Bastard Executioner, The Sound of Music Live! e la serie evento Shots Fired, al debutto oltreoceano il 22 Marzo.   [TVLine]

Advertisements

Lauren Graham protagonista del pilot Fox “Linda From HR”

La stella di Una Mamma per Amica, Lauren Graham ha firmato per recitare nel pilot della commedia di Fox a camera singola, Linda From HR.

La potenziale serie si incentra su Linda Plugh, una dipendente delle risorse umane la cui vita monotona e insoddisfatta viene messa in una pericolosa ma eccitante spirale a causa di una cattiva decisione, lei ora dovrà bilanciare la sua vita lavorativa e domestica e un segreto che potrebbe svelare tutto.

Graham di recente è stata protagonista del revival in quattro parti di Netflix, Gilmore Girls: A Year in the Life. Se Linda From HR dovesse esser ordinato, sarebbe il primo impegno televisivo a tempo pieno per l’attrice dopo la fine di Parenthood nel 2015. [TVLine]

Blair Redford protagonista del pilot sui mutanti di Marvel e FOX

Il grande pilot drammatico targato Marvel e ordinato dalla rete Fox e del regista Bryan Singer ha trovato il suo primo mutante.

Il progetto ancora senza titolo ha ingaggiato Blair Redford (Switched at Birth, Satisfaction) per interpretare Sam, “il forte leader nativo americano della rete clandestina”.

Il dramma si concentrerà su due genitori normali i quali scoprono che i loro figli possiedono dei poteri mutanti. Costretti a fuggire da un governo ostile, la famiglia si unisce a una rete clandestina di mutanti e deve combattere per sopravvivere.

Singer che ha diretto quattro film sugli X-Men è a bordo del progetto come regista e produttore esecutivo del pilot. Ufficialmente la potenziale serie non è legata agli X-Men, ma lo showrunner Matt Nix in precedenza ha confermato che sarà ambientata nello stesso universo dei film.   [Entertainment Weekly]

“Life Sentence”: Lucy Hale reciterà nel pilot CW

Lucy Hale ha trovato il suo primo ruolo nel piccolo schermo post Rosewood.

L’attrice di Pretty Little Liars sarà la protagonista di Life Sentence il pilot drammatico targato The CW.

Proveniente da Erin Cardillo (Significant Mother) e Richard Keith, la potenziale serie è una dramedy circa una giovane donna alla quale viene diagnosticato un cancro terminale… solo per scoprire che non sta affatto morendo.

Da lì, lei deve apprendere come vivere con le (deplorevoli?) scelte che ha preso quando ha deciso di “vivere come se stesse per morire”. Bill Lawrence e Jeff Ingold serviranno come produttori esecutivi.   [TVLine]

“Dynasty”: CW ha trovato la protagonista del reboot in Nathalie Kelly

Il reboot multiculturale di Dynasty targato The CW ha trovato la sua protagonista – e come potete notare non è un volto nuovo…

Nathalie Kelley, attualmente volto ricorrente di The Vampire Diaries dove interpreta la sirena cattiva Sybil, reciterà nel pilot di Dynasty.

Il suo personaggio, Cristal, è una donna ispanica decisa a sposare il miliardario Blake Carrington, il che la pone subito in contrasto con la figlia di lui, Fallon.

Similmente alla serie originale (trasmessa dall’81 all’89), il nuovo Dynasty seguirà due delle famiglie più ricche d’America, i Colby e i Carrington. Altri crediti di Kelly nel piccolo schermo includono Mistresses, UnREAL e Body of Proof.   [TVLine]

Fox ordina il pilota della serie Marvel sui mutanti in fuga

Fox ha ufficialmente ordinato un pilot dal creatore di Burn Notice, Matt Nix per la potenziale serie d’azione-avventura targata Marvel circa dei mutanti in fuga.

Il progetto al momento senza titolo si incentra su due normali genitori che scoprono che i loro figli hanno poteri mutanti. Costretti a scappare da un governo ostile, la famiglia si unirà ad una rete clandestina di mutanti e dovrà combattere per sopravvivere.

Matt [Nix] è un grande fan degli X-Men e la sua visione degli X-Men, con i suoi personaggi ricchi e l’avventura ad alto rischio, è esattamente la serie che Fox vuole” aveva detto Jeph Loeb, il capo di Marvel TV la scorsa estate, quando la prima co-produzione tra Marvel e 20th Century Fox Television venne annunciata.

Nix, che produrrà il progetto a livello esecutivo assieme a Loeb, Bryan Singer e altri, ha recentemente confermato che questa serie TV condividerà il DNA con i film Marvel sugli X-Men.   [TVLine]

“Charmed”: The CW ha ordinato il pilot del reboot

Dopo anni di voci e false partenze, un reboot di Charmed è ancora una volta nel calderone della televisione con la rete The CW che ha ordinato un pilot classificato come una sorta di prequel reinventato dell’amata serie originale targata WB.

Un segnale promettente: il progetto proviene dalla produttrice esecutiva di Jane The Virgin, Jennie Snyder Urman.

Caratterizzata da un nuovo cast, la potenziale serie ruota attorno a tre streghe che vengono riunite per combattere il male in una piccola cittadina del New England nel 1976.

Anche se non sembrano esserci chiari legami con i personaggi interpretati da Shannen Doherty, Alyssa Milano, Holly Marie Combs e Rose McGowan, una delle nuove protagoniste (secondo informazioni non ufficiali) si chiama come la minore delle sorelle Halliwell, Paige (McGowan). Ecco i dettagli… Continua a leggere

“Heathers”: Shannen Doherty si unisce al reboot di TV Land

Forse non indosserà le sue spalline, ma Shannen Doherty (Beverly Hills, 90210, Streghe) non passa inosservata in una nuova foto da dietro le quinte del pilot reboot di Heathers targato TV Land.

Doherty ha recitato nei panni di Heather Duke nel film del 1988 su cui si basa questa nuova serie antologica e ha dato annuncio del suo coinvolgimento nel progetto pubblicando su Instagram questo scatto:

Sneak peek from the #Heathers set….. jealous much? @tvland

A post shared by ShannenDoherty (@theshando) on

La serie vedrà protagoniste delle nuove Heather e coloro che cercano di detronizzarle. Grace Cox (Under the Dome) sarà Veronica, James Scully sarà J.D., Brendan Scannell, Melanie Field e Jasmine Matthew saranno le Heather. Doherty interpreta un “cruciale, personaggio senza nome”.   [TVLine]

“Cruel Intentions”: NBC non porta avanti il sequel

Dopo aver trascorso mesi nel dubbio, una decisione è stata finalmente presa sul futuro di Cruel Intensions di NBC – e non è una buona notizia.

La rete ha deciso di non ordinare il dramma a serie televisiva. Anche se il pilot è stato ben accolto, abbiamo sentito che ci sono semplicemente troppi show attesi in midseason per NBC da tenere Crue Intensions in attesa.

Il pilot riprendeva 16 anni dopo gli eventi dell’omonimo film cult e seguiva Annette – ora interpretata da Kate Levering – crescere il figlio suo e di Sebastian, Bash in Ohio. Lei avrebbe nuovamente incrociato la sua strada con quella della sorella di Sebastian, Kathryn (Sarah Michelle Gellar aveva ripreso i panni del suo personaggio) quando Bash fugge a San Diego in cerca di risposte sul padre.

Al momento lo studio dietro Cruel Intentions, Sony Pictures TV sta cercando di vendere il progetto altrove.   [TVLine]

“Heathers”: annunciato il trio protagonista del reboot

Una della Heathers del reboot targato TV Land sarà in realtà interpretata da un lui.

La rete via cavo ha annunciato gli altri protagonisti del suo pilot basato sul film cult dell’88 e il comico Brendan Scannell (al centro della foto) interpreterà il ruolo di Heather (nata Heath) Duke, che nella pellicola era il personaggio di Shannen Doherty.

L’attrice di Broadway, Melanie Field (a destra nela foto) sarà la leader della cricca, Heather Chandler e l’emergente Jasmine Matthews (a sinistra) sarà invece l’altra componente, ovvero Heather McNamara.

Nel mese di Ottobre, Grace Cox (Under the Dome) ha ottenuto la parte della protagonista Veronica, mentre l’altro emergente James Scully sarà invece JD (rispettivamente i ruoli di Winona Ryder e Christian Slater nel film).   [TVLine]

“Krypton”: Ian McElhinney e altri cinque attori si uniscono al cast

Ian McElhinney (Game Of Thrones) si è unito al cast del prequel di Superman targato Syfy, Krypton come series regular, assieme ad altri cinque attori, ne ha dato annuncio la rete.

McElhinney interpreterà Val-El, il nonno del protagonista Seg-El (Cameron Cuffe) e nonno a sua volta dell’Uomo d’Acciaio. Val-El è un genio affascinato dall’esplorazione dello spazio – ed è convinto che il suo pianeta natale sia in guai seri.

Altri crediti dell’attore includono The Fall e Ripper Street. Ecco le altre aggiunte al cast:

Elliot Cowen (Da Vinci’s Demons) sarà il giudice capo Daron Vex.
Ann Ogombo (World War Z) sarà Primus Alura Zod, la madre dell’interesse amoroso di Seg-El, Lyta Zod (Georgina Campbell).
Rasmus Hardiker (Black Mirror) sarà l’ingegnere Kem, il miglior amico di Seg-El.
Wallis Day (The Royals) sarà la figlia di Daron, Nyssa Vex.
Aaron Pierre (Tennison) sarà il cadetto Dev-Em.

Syfy ha ordinato il pilot di Krypton, ma una data per il debutto non è stata ancora annunciata.   [TVLine]

“In The Country We Love”: Diane Guerrero reciterà nel pilot CBS sull’immigrazione

Per il suo prossimo ingaggio nel piccolo schermo, l’attrice di Orange Is The New Black, Diane Guerrero si avvicinerà al sistema legale ma dall’altra parte.

L’attrice che interpreta la detenuta Maritza Ramos nella serie di Netflix ha firmato per interpretare un avvocato aziendale che comincia a difendere gratuitamente gli immigrati senza documenti in un dramma in sviluppo presso la rete CBS.

Il pilot intitolato In The Country We Love è basato sulle omonime memorie di Guerrero pubblicate di recente che raccontano la deportazione dei suoi genitori i Colombia e la successiva esperienza dell’attrice che da adolescente doveva vivere e dipendere dagli amici. Nel pilot, un’emergenza familiare fa emergere il personaggio di Guerrero come la figlia di genitori deportati.

Jennie Snyder Urman (Jane The Virgin), Paul Sciarrota e Ben Silverman produrranno il progetto. Sciarrota scriverà lo script. Guerrero interpreta Lina in Jane The Virgin e i suoi crediti includono Blue Bloods e Person of Interest.   [TVLine]

“Krypton”: Cameron Cuffe sarà il nonno di Superman nel prequel

Ecco il nonno dell’Uomo d’Acciaio di Syfy.
L’attore britannico Cameron Cuffe ha ottenuto il ruolo da protagonista in Krypton, il prequel – impostato due generazioni prima che il pianeta natale di Superman esplodesse – attualmente in lavorazione presso la rete.

Cuffe interpreterà Seg-El, il rampollo della famiglia un tempo fiorente benedetto da un’intuitiva genialità per tutte le cose tecniche; egli ora vive nella casta meno importante di Krypton dopo che la sua famiglia è stata privata del suo grado. Al momento Syfy ha ordinato solo il pilot del progetto.   [TVLine]

“The Sinner”: Bill Pullman entra nel cast del pilot USA Network

Il nuovo pilot drammatico con Jessica Biel ha giusto ingaggiato un’altra importante stella: Bill Pullman (Independence Day: Resurgence) si è unito al cast come series regular.

Pullman interpreterà il Detective Harry Ambrose. Egli si ritroverà coinvolto nel caso di Cora Tanner (Biel), una casalinga che commette un crimine particolarmente violento e non ha alcuna idea del perché.

Come Harry porta avanti le indagini, lui si ritrova sia affascinato che disturbato dalle profonde cicatrici psicologiche di Cora.    [TVLine]

“The Marvelous Mrs. Maisel”: Tony Shalhoub si unisce al pilot Amazon di Amy Sherman-Palladino

L’attore vincitore dell’Emmy per il suo ruolo in Monk che ha appena terminato la sua corsa nella serie estiva BrainDead si è unito al cast del pilot targato Amazon dalla creatrice di Gilmore Girls, Amy Sherman-Palladino, The Marvelous Mrs. Maisel.

Il dramma ambientato negli anni ’50 segue Miriam “Midge” Maisel (Rachael Brosnahan di House of Cards), una giovane moglie ebrea che diventa una delle prime cabarettista donna dopo che il marito lascia lei e i loro due figli.

Tony Shalhoub interpreterà Abe Weissman, il padre intellettuale di Midge che crede nei libri, nei fatti e nel parlare il meno possibile.

AS-P dirigerà il pilot da lei sceneggiato, e servirà come produttrice esecutiva a fianco del marito e frequente collaboratore Dan Palladino.   [TVLine]

“Black Lightning”: Fox ordina il pilot da Greg Berlanti

La rete Fox ha ordinato il pilot per la serie drammatica Black Lightning – basata sul vigilante dei fumetti DC – da Greg Berlanti.

Il progetto è scritto dalla creatrice di Being Mary Jane, Mara Brock e da suo marito Salim Akil, i quali serviranno come produttori esecutivi al fianco di Berlanti e Sarah Schechter.

Ecco la sinossi: “Jefferson Pierce ha fatto una scelta. Lui ha appeso il suo costume e la sua identità segreta anni fa, ma con una figlia determinata a far giustizia e uno studente modello che viene reclutato da una gang locale, lui viene riportato nella lotta come il vigilante ricercato e leggenda DC, Black Lightning”.   [TVLine]

“The Sinner”: Jessica Biel protagonista del pilot di USA Network

Jessica Biel ha ben chiaro quale sarà il suo impegno a tempo pieno in televisione dopo la partenza da Settimo Cielo

L’attrice reciterà nel pilot The Sinner di USA Network.

Adattato da Derek Simonds (The Astronauts Wives Club) dall’omonimo libro di Petra Hammesfahr, il progetto segue quello che succede dopo quando una giovane madre, sopraffatta da un’inspiegabile rabbia, commette uno sconvolgente e molto pubblico atto di violenza – e per suo orrore non ha idea del perché. L’evento lancia an “un sorprendente thriller” la cui forza trainante non è il chi o il cosa, ma il perché.

Come la serie si svolge, un investigatore si ritrova ossessionato dallo scoprire il sepolto movente della madre e insieme loro “percorrono un viaggio straziante nel profondo della sua psiche e nei violenti segreti nascosti nel suo passato”.

Biel – che più di recente è apparsa in New Girlprodurrà anche a livello esecutivo il pilot mentre Simonds e il regista Antonio Campos saranno produttori esecutivi.   [TVLine]

“Krypton”: Georgina Campbell sarà Lyta Zod

Krypton sta iniziando a popolarsi…

Georgina Campbell ha ottenuto la parte di Lyta Zod, la protagonista femminile del nuovo pilot di Syfy prequel di Superman.

Lyta è una cadetta nella casta militare di Krypton e parte dello stesso albero genealogico che ha generato il super cattivo General Zod – questo renderà quanto segue piuttosto imbarazzante, ma lei inizia una storia d’amore con il nonno di Superman, Seg-El, protagonista della potenziale serie.

L’attrice inglese ha vinto un BAFTA award per la sua recitazione del dramma britannico Murdered by My Boyfriend e sarà anche nella terza stagione di Broadchurch.     [TVLine]

“Start-Up”: Zach Braff pronto a tornare in TV nel comedy pilot di ABC

L’ex stella di Scrubs reciterà in Start-Up, una nuova potenziale sitcom a camera singola di cui ABC ha ordinato il pilot vincolato. L’autore di The Garden State dirigerà il pilot dello show.

Basato su un podcast, Start-Up vede Braff nei panni di un uomo di famiglia sui trentacinque anni che lascia il suo lavoro e decide di aprire la sua attività. E il collegamento con Scrubs non si limita a Braff: Matt Tarses, co-produttore esecutivo della comedy ospedaliera, scriverà il pilot di Start-Up.

Braff ha interpretato il Dr. John Dorian per nove stagioni di Scrubs, che cominciò su NBC, per poi proseguire con le sue due ultime stagioni su ABC. Start-Up è il primo progetto a tempo pieno sul piccolo schermo dal 2010 per l’attore.   [TVLine]

“Issues”: Katie Stevens protagonista del pilot Freeform

A distanza di tre mesi dalla cancellazione di Faking It, Katie Stevens ha ottenuto il ruolo da protagonista in Issues, un drama pilot di Freeform circa lo spietato mondo dell’editoria di New York.

Ispirato alla vita di Joanna Coles, la redattrice capo di Cosmopolitan, Issues è ambientato presso lo Scarlet magazine, dove Jane (Stevens) è stata appena assunta per il lavoro dei suoi sogni. Lei e le sue colleghe – la direttrice per i social media Kat (Aisha Dee di Chasing Life) e l’assistente Sutton (Meghann Fahy di Political Animals) – si uniscono sotto Jacqueline (Melora Hardin di Transparent), l’intimidatoria redattrice capo di Scarlet.

A completare il cast troviamo Richard (Sam Page di Mad Men), un sofisticato gentiluomo che lavora come consulente legale per la rivista e Alex (Matt Ward di Remedy) un giovane scrittore con una cotta per Jane. La produzione è attualmente in corso a Toronto.   [TVLine]