“Ray Donovan 5”: Adina Porter, Brian White e Lili Simmons entrano nel cast

Il cast di Ray Donovan sta per ampliarsi.
Adina Porter, Brian White e Lili Simmons si sono tutti uniti al dramma targato Showtime.

Porter, vista recentemente in The 100 e American Horror Story, è stata ingaggiata per la parte di Vicky Delgatti, una faccendiera simile a Ray. Lei apparirà in almeno quattro episodi.

White (Scandal, Chicago Fire) interpreterà Jay, un rapper/attore/produttore che è una delle più grandi star mondiali. Come Porter, anch’egli prenderà parte ad almeno quattro episodi.

Simmons (Banshee) ha ottenuto il ruolo di Natalie James in un arco che durerà per tutta la stagione. Natalie è una giovane e molto attraente attrice nonché stella di un’importante saga cinematografica.   [The Hollywood Reporter]

Advertisements

“Twin Peaks” revival: annunciata la data e il numero di episodi

Il viaggio di Twin Peaks ricomincerà Domenica 21 Maggio oltreoceano con una premiere di due ore.

In tutto, il revival consisterà in diciotto episodi, il Presidente e CEO di Showtime, David Nevins lo ha annunciato al Television Critics Association winter press tour.

“Abbiamo visto tutta la storia… e la versione di Twin Peaks che vedrete è la versione pura di David Lynch ha detto Nevins. “Sono molto entusiasta di diramarla”.

Circa la trama, egli rivela solo essere una storia “emozionante” circa “l’odissea dell’agente Cooper che torna a Twin Peaks”. Nevins sottolinea che molto probabilmente non sarà rilasciato un trailer, ma piuttosto dei teaser che avranno come tema la serie (come fatto per l’ultima stagione di American Horror Story) potrebbero uscire prima del debutto.

Per quanto riguarda ulteriori progetti oltre questi diciotto episodi, Nevins ha detto… “È stato progettato per essere conclusivo, un evento singolo”.  [TVLine]

“The Affair” rinnovato per la quarta stagione

La storia continua.

Showtime ha rinnovato la serie drammatica coniugale per la quarta stagione, il Presidente e CEO della rete David Nevins lo ha annunciato al Television Critics Association winter press tour.

Il finale della terza stagione di The Affair oltreoceano andrà in onda Domenica 29 Gennaio. Di recente Showtime ha rinnovato anche Shameless per l’ottava stagione.   [TVLine]

“Homeland 6”: Bradford Anderson nuovo ricorrente

L’attore di General Hospital, Bradford Anderson è diretto verso Homeland, che rende necessario il re-casting del suo personaggio nella soap.

Il cinque volte nominato ai Daytime Emmy apparirà in più episodi della sesta stagione del dramma targato Showtime (al ritorno oltreoceano il 15 Gennaio) ma dettagli sulla parte che andrà a interpretare non sono disponibili al momento.

A causa del conflitto di programmazione, Blake Berris (Days of Our Lives) interpreterà Spinelli per alcuni episodi di GH che cominceranno a Gennaio, lo ha confermato un portavoce di ABC. Anderson ha scritto un post su Facebook dove ha spiegato di aver ottenuto un ruolo in Homeland, una serie che lui ha “guardato e amato sin dall’inizio”. [TVLine]

“Homeland 6”: come sarà affrontata la ‘questione Brody’?

Non è prevista alcuna apparizione di Damian Lewis nell’imminente sesta stagione di Homeland (al debutto oltreoceano il 15 Gennaio), ma il suo personaggio, Nicholas Brody giocherà un ruolo piuttosto importante in almeno un episodio.

Come spiega il produttore esecutivo Chip Johannessen a TVLine, la decisione di avere Frannie – la figlia di Carrie e Body – adesso più grande (e interpretata dalle gemelle di 4 anni Claire e McKenna Keane) ha permesso alla serie di esplorare un certo, inevitabile discorso circa il papà della bambina.

Una cosa che emerge questa stagione è la questione di chi era suo padre” rivela l’EP. “In realtà ho appena scritto una scena per il 9° episodio che serve come una sorta di seguito al monologo [di Carrie a Frannie] nella quarta stagione, in cui lei mette al corrente la figlia su chi era suo padre”. Continua a leggere

“Twin Peaks”: nuovo teaser con Gordon Cole

Showtime non ha ancora annunciato la data del debutto dell’attesissimo revival di Twin Peaks e non ha nemmeno rilasciato un trailer ufficiale, tuttavia quello che otteniamo quest’oggi è un breve teaser con protagonista l’autore della serie, David Lynch che riprende i panni del Capo Dipartimento Regionale dell’FBI, Gordon Cole.

Al ritorno dopo 25 anni dal termine della serie originale, i nuovi episodi di Twin Peaks (che andranno in onda nel 2017) vedono i ritorni di Kyle Maclachlan (come l’agente dell’FBI Dale Cooper), Sherilyn Fenn (Audrey), Madchen Amick (Shelly), Dana Ashbrook (Bobby), James Marshall (James), David Duchovny (Agent Dennis), Ray Wise (Leland), e molti altri.

Le new entry sono invece Jim Belushi, Robert Knepper, Ashley Judd, Michael Cera, Trent Reznor, Jessica Szohr, Jane Levy and Richard Chamberlain. Buona visione! [TVLine]

“Homeland”: nuovo trailer per la 6^ stagione

Il nuovo trailer esteso di Homeland dura tre minuti e quasi non affronta l’elefante nelle stanza. Quasi.

Proprio nei momenti finali del video Carrie dice: “Quinn?”, lo schermo diventa nero e sentiamo la voce del cecchino chiedere, “cosa mi è successo?”.

Nel frattempo, Saul viene rapito (di nuovo) e Dar sembra essere complice in ciò. Le armi nucleari a quanto pare giocheranno un ruolo nella sesta stagione al ritorno oltreoceano Domenica 15 Gennaio. Buona visione!   [TVLine]

“Homeland 6”: Jake Webber entra nel cast

La sesta stagione di Homeland sotto alcuni aspetti promette di rispecchiare la realtà.

Il dramma targato Showtime – di ritorno oltreoceano il 15 Gennaio – ha ingaggiato Jake Weber (Medium) per il ruolo di Brett O’Keefe, un aggressivo e affascinante personaggio mediatico anarchico.

I nuovi episodi saranno ambientati nel periodo immediatamente successivo alle elezioni presidenziali fino al giorno del giuramento del nuovo Presidente eletto. Altri crediti di Weber includono Tyrant e Hell on Wheel.   [The Hollywood Reporter]

“Masters of Sex” cancellato da Showtime dopo 4 stagioni

L’odissea sessuale di Bill e Virginia ha raggiunto il suo culmine.

Showtime ha optato per non rinnovare Masters of Sex per la quinta stagione, varie fonti lo confermano. La rete via cavo tuttavia ha rifiutato di commentare la notizia della cancellazione.

La serie ha concluso la sua quarta e a questo punto ultima stagione all’inizio di questo mese oltreoceano con il matrimonio dei due protagonista sopracitati.   [TVLine]

“The Affair 3”: chi è il padre biologico di Joanie?

Il mistero centrale della seconda stagione di The Affair era scoprire chi ha ucciso Scotty Lockhart. Ma lungo la strada, gli spettatori hanno cominciato a porsi un’altra domande interessante: chi è il padre biologico di Joanie? Si tratta di Noah? Cole? Oppure di qualcun altro?

La creatrice del dramma targato Showtime, Sarah Treem promette che l’identità del padre della bambina di Alison sarà rivelata nel prossimo episodio. La cattiva notizia? Questo complicherà le cose per Alison… e non poco.

L’episodio sarà raccontato dalle prospettive di Helen e Alison, e mostrerà le loro vite dopo che Noah è andato in prigione. La linea temporale di Alison riprenderà un anno prima del rilascio di Noah, e vedremo che lei non ha reagito bene alla sua detenzione, per usare un eufemismo.

Dopo aver lasciato Joanie a Montauk con Cole, lei torna per raccogliere i pezzi della sua vita. E il primo passo nel far ciò è dire la verità sulla paternità di Joanie e confrontarsi con il suo passato nel processo.   [Mega Buzz di TV Guide]

“Billions 2”: Mary-Louise Parker guest star

L’attrice di The Weeds e West Wing prenderà parte in qualità di guest star alla seconda stagione del dramma sulla finanzia targato Showtime.

Mary-Louise Parker interpreterà una brillante stratega di nome George Minchak in uno dei prossimi episodi di Billions.

Altri nomi che prenderanno parte alla seconda stagione sono Rob Morrow, Dan Soder, Kelly AuCoin, James Wolk, Christopher Denham, Glenn Fleshler e Eric Bogosian. Billions tornerà Domenica 19 Febbraio oltreoceano.   [Entertainment Weekly]

“The Affair 3”: Noah ha un nuovo nemico

La terza stagione di The Affair comincerà dopo un salto temporale di tre anni da quando Noah si è addossato la colpa per l’omicidio di Scotty Lockhart.

Nel frattempo, l’adultero protagonista della serie ha scontato la sua pena in carcere emergendone come un uomo diverso – meno sicuro di sé e in qualche modo perfino più scontroso. Ma anche se egli è libero adesso, non si è lasciato alle spalle i demoni che ha incontrato in carcere.

Questo perché, scopriremo, una guardia di sicurezza (interpretata da Brendan Fraser) ha causato a Noah un serio PTSD.

Non possiamo sapere al momento cosa è successo esattamente tra di loro, ma c’è davvero una buona ragione per cui Noah teme che la sua ex guardia sia informata della sua ubicazione. Inoltre, mentre Noah pensa che tutto il dramma Lockhart sia ormai acqua passata, lui in realtà dovrebbe mantenere gli occhi aperti altrimenti potrebbe non trovare la redenzione che sta cercando. Il dramma Showtime oltreoceano farà ritorno Domenica 20 Novembre.  [Mega Buzz di TV Guide]

“Homeland 6”: primo trailer con l’atmosfera di New York

Carrie Mathison ha una nuova vita a New York. O no?

Showtime ha rilasciato il primo trailer per la sesta stagione di Homeland che trova l’esperta di terroristi interpretata da Claire Danes in fuga da Berlino verso la Grande Mela.

I nuovi episodi saranno ambientato nel periodo tra le elezioni presidenziali americane e l’insediamento alla Casa Bianca del nuovo Presidente, dove avviene un molto fragile e complesso trasferimento dei poteri tra il Presidente uscente e quello eletto – dice la sinossi. Oltreoceano la serie tornerà Domenica 15 Gennaio, buona visione!

“American Gigolo”: Showtime trasforma il film con Richard Gere in una serie drammatica

I reboot sono ormai divenuti una moda nel piccolo schermo e Showtime ha intenzione di rilanciare il brand di… American Gigolo.

Il film degli anni ’80 che ha reso Richard Gere una star è al momento in fase di sviluppo presso la rete via cavo come una serie televisiva drammatica. Paramount TV e Jerry Bruckheimer, che hanno prodotto la pellicola originale, sono dietro al reboot; il commediografo Neil LaBute scriverà il pilot mentre lo sceneggiatore e regista del film, Paul Schrader, fa anch’egli parte del progetto come consulente esecutivo.

In American Gigolo Gere interpretava il gigolò Julian Kaye, il quale si gode lo stile di vita superficiale di Los Angeles prima di restare invischiato con la moglie di un politico e un caso di omicidio.    [TVLine]

“The Affair 3”: tutti litigano nel drammatico trailer + nuovo poster

The Affairs è tornato e il dramma è tutt’altro che finito.

Showtime ha rilasciato il primo trailer per la terza stagione della serie vincitrice del Golden Globe ed esso inizia con Helen e la figlia maggiore Whitney che litigano circa la colpevolezza di Noah il quale nel frattempo è finito dietro le sbarre e a giudicare dal suo aspetto malconcio non se la sta passando troppo bene.

Il video mostra inoltre alcuni scorci del salto temporale di tre anni in cui la nuova moglie di Cole, Luisa non è esattamente una fan della sua ex, Alison e in più sembra prospettarsi una battaglia per la custodia della piccola Joanie. (Cole ha quindi scoperto che è sua figlia?!).

Oh, infine vediamo anche la new entry nel cast, Irène Jacob nei panni di Juliette Le Gall, il nuovo interesse amoroso di Noah e sentiamo Cole minacciare di morte un uomo sconosciuto, forse Noah. Buona visione!   [Entertainment Weekly]

 

Qui di seguito trovate anche il nuovo poster per la terza stagione. The Affair oltreoceano tornerà in onda dal 20 Novembre. Continua a leggere

“Homeland 6”: produzione posticipata a causa dell’infortunio di Rupert Friend

Dopo aver inalato una quantità quasi fatale di gas nervino ed esser arrivato in fin di vita al termine della quinta stagione di Homeland, sembra che Peter Quinn non possa prendersi nemmeno una pausa e lo stesso si può dire dell’attore che nella serie interpreta l’agente della CIA dal 2012.

Nella giornata di Sabato, Rupert Friend è arrivato al pre-Emmy party con le stampelle (foto). L’attore si è infortunato mentre erano in corso le riprese del primo e del secondo episodio della sesta stagione del dramma Showtime e a causa di ciò, la produzione con sede a New York è stata posticipata, lo confermano le fonti di Entertainment Weekly.

Friend ha spiegato di esseri rotto un osso della caviglia destra mentre non si trovava al lavoro, tuttavia questo infortunio è comunque collegato a due incidenti accaduti in precedenza all’attore sul set durante le riprese della quarta e quinta stagione del dramma che gli hanno indebolito i legamenti. Continua a leggere

“Ray Donovan 4”: Hector perderà sul serio l’incontro?

Come la quarta stagione di Ray Donovan giunge al termine, Ray ancora una volta cerca di sbarazzarsi dei federali e dei russi.

E per fare in modo che questo accada, Hector deve tenere fede alla sua promessa di perdere il grande match così che Ray possa pagare i suoi debiti con i russi. Ma Hector andrà effettivamente fino in fondo?

Ecco un indizio: potrebbe non essere necessario.

Grazie a una scoperta di Mickey, Ray finisce con l’avere tutte le prove che gli servono per inchiodare i russi, quindi il suo debito non sarà più un problema. Ma se queste informazioni raggiungeranno Hector in tempo resta da vedere.

Entro la fine dell’episodio, Hector prenderà una decisione che creerà a Ray un problema ancora più grande con il quale fare i conti.   [Mega Buzz di TV Guide]

“Homeland 6”: Dominic Fumusa si unisce al cast

Per la sua sesta stagione Homeland ha reclutato un altro membro del cast.

L’attore di Nurse Jackie visto di recente in BrainDead, Dominic Fumusa si è unito al dramma targato Showtime in qualità di ricorrente e interpreterà l’agente speciale dell’FBI Ray Conlin.

Oltre al nome del personaggio, altri dettagli scarseggiano in quanto – secondo un insider – il ruolo viene mantenuto segreto. Il numero di episodi in cui apparirà non è stato determinato dal momento che la serie oltre ad essere attualmente in produzione è ancora in fase di scrittura. La sesta stagione di Homeland oltreoceano comincerà Domenica 15 Gennaio.   [Variety/SpoilerTV]

“The Affair 3”: Guy Burnet nuovo ricorrente

Guy Burnet (Chicago Fire, Ray Donovan) ha ottenuto una parte ricorrente nella terza stagione di The Affair.

Nel dramma targato Showtime l’attore interpreterà Mike Cornwall, uno studente e dongiovanni del campus che incrocia la sua strada con quella di Noah Solloway.

Le riprese della terza stagione sono attualmente in corso a New York e la premiere oltreoceano è fissata per il 20 Novembre. Burnet reciterà anche nella prossima stagione di Hand of God di Amazon in un importante arco ricorrente.  [Deadline]

“The Affair 3”: Helen e Noah potrebbero tornare insieme?

Sappiamo già che Noah otterrà un nuovo interesse amoroso nella terza stagione di The Affair (dopo un salto temporale di tre anni), ma potrebbe lo scrittore trovare la strada per tornare tra le braccia della sua ex moglie?

No, non ci stiamo riferendo a Alison. Questo potrebbe suonare un po’ come uno shock per i fan del dramma Showtime, ma è in realtà Helen che spera di tornare con il marito adultero.

Lei vuole [Noah indietro]” anticipa Maura Tierney. “Non andrà a convincerlo, non penso. Ma lei crede che ci sarà una sorta di gomma magica per tutte le brutte cose che sono accadute”.

Noah non sarà sulla stessa pagina di Helen. Ma che impatto avrà ciò sullo stato emotivo di Helen?

Per lui il matrimonio è finito, e io non ritengo che ci sia nemmeno molto amore lì. Per Helen, si trasforma più in una sorta di ossessione” continua Tierney. Sembra che lei sia andata avanti. Ha un nuovo fidanzato…. Ma in realtà, lei cerca disperatamente di tenere tutto insieme. Helen ha sviluppato una sorta di bisogno ossessivo del suo ex marito. Sente che ciò risolverà tutti i suoi problemi”.     [Mega Buzz di TV Guide]