“Homeland 7”: Saul resterà in prigione… oppure no?

Mentre Carrie Mathison sarà ancora impegnata con le teorie cospirative del governo, al termine della scorsa stagione di Homeland, Saul Berenson è stato rinchiuso in prigione dalla Presidente Keane nel tentativo di placare la comunità d’intelligence che le si era rivoltata contro.

Ma la sua permanenza dietro le sbarre potrebbe esser breve… tutto quello che dovrà fare sarà disfarsi di un po’ di quella sua morale.

Saul riceverà la visita di un volto familiare con un’offerta che all’apparenza non potrà rifiutare: se farà qualche dichiarazione verrà rilasciato dal carcere. Ma lui accetterà l’accordo e continuerà la battaglia per liberarsi di Keane dall’esterno?

Questa conversazione dipingerà un quadro di quanto disperate siano diventate entrambe le parti e di come possiamo aspettarci che le cose diventino ancora più controverse man mano che la settima stagione andrà avanti. Homeland oltreoceano tornerà Domenica 11 Febbraio.   [Mega Buzz di TV Guide]

Annunci

“Billions 3”: John Malkovich guest star

Il cast di Billions è diventato ancora più ricco.

L’attore vincitore di un Emmy, John Malkovich si è unito al cast della terza stagione del dramma targato Showtime per un arco come guest star dove vestirà i panni di un miliardario russo di nome Grigor Andolov.

John è apparso nei nostri primi due film, Rounders e Knockaround Guys e noi abbiamo una lunga storia creativa insieme” hanno detto i creatori di Billions, Brian Koppelman e David Levien in un comunicato. “Siamo entusiasti di riunirci con l’uomo che ha interpretato Teddy KGB ancora una volta”. La serie oltreoceano tornerà con i nuovi episodi il 25 Marzo.   [Entertainment Weekly]

“Homeland 7”: James D’Arcy ha ottenuto un ruolo ricorrente

Homeland ha reclutato James D’Arcy per l’azione.

La stella di Dunkirk ha ottenuto una parte ricorrente nella settima stagione del thriller sullo spionaggio targato Showtime e interpreterà un presuntuoso ex agente delle forze speciali che è stato alla “Fattoria” con l’ex agente della CIA Carrie.

La nuova stagione troverà Mathison impegnata nel contrastare la criminalità incorporata nel governo della Presidente Keene, la quale ha fatto arrestare più di 200 individui sulla scia del suo tentato omicidio.

I recenti crediti televisivi di D’Arcy’s includono Marvel’s Agent Carter e Broadchurch. Homeland, le cui riprese sono attualmente in corso a Richmond, in Virginia tornerà oltreoceano l’11 Febbraio.   [Entertainment Weekly]

“The Affair 4”: Phoebe Tonkin e Amy Irving guest star

Il viaggio personale di Cole nella quarta stagione di The Affair lo porterà a incontrare due volti piuttosto familiari.

Phoebe Tonkin (The Originals) e Amy Irving (Alias) prenderanno parte a un episodio della prossima stagione del dramma sulle relazioni targato Showtime.

Irving interpreterà Nan Perino, una scultrice di Morro Bay, California, con un “misteriosolegame con il padre di Cole. Tonkin sarà invece Daphne, la protetta di Nan, che “guiderà” Cole nella sua ricerca di risposte.

Altri crediti di Tonkin includono The Vampire Diaries e The Secret Circle. Irving, che è stata nominata sia per un Academy Award che per un Golden Globe, recentemente ha recitato in Zero Hour.   [TVLine]

“Homeland 7” trailer: Saul è il nuovo [spoiler]

Saul è in procinto di scatenarsi – e ottenere una promozione.

Showtime ha rilasciato il trailer ufficiale per la settima stagione di Homeland (al debutto oltreoceano Domenica 11 Febbraio) ed esso rivela che Saul oltre a uscire di prigione viene rapidamente assunto come Consigliere per la Sicurezza Nazionale della Presidente Keane.

E come possiamo immaginare questo nuovo incarico lo metterà preciso nel mirino di… Carrie Mathison. Buona visione!   [TVLine]

“Homeland 7”: Costa Ronin ha ottenuto un ruolo ricorrente

L’attore di The Americans, Costa Ronin ha ottenuto un ruolo ricorrente nella settima stagione di Homeland.

La rete Showtime per il momento non ha rivelato alcun dettaglio sul suo personaggio, nemmeno il nome.

Ronin ha interpretato l’agente del KGB Oleg Burov in tutte e cinque le stagioni dello spy drama di FX, ma i suoi recenti crediti nel piccolo schermo includono anche Shooter, Gotham e The Strain. La settima stagione di Homeland è attesa nei primi mesi del 2018.   [Deadline]

“SMILF” rinnovato da Showtime per la 2^ stagione

Showtime si è infatuato di SMILF: la rete via cavo ha rinnovato la smildnuova commedia per la seconda stagione dopo la messa in onda di soli quattro episodi.

La serie semi-autobiografica creata, prodotta e con protagonista Frankie Show segue Bridgette Bird, una mamma single della classe operaia i cui desideri per le relazioni, il sesso e una carriera passano in secondo piano per crescere suo figlio Larry Bird. Rosie O’Donnell intercetta la madre di Bridgette, Tutu mentre Connie Britton ha un ruolo ricorrente.

Sin dal primo episodio, il piacevolmente sincero punto di vista di SMILF ha sfondato col pubblico, la stampa e nei social media” ha detto il Presidente della rete Gary Levine in un comunicato. “Frankie Shaw è una forza creativa di cui tener conto e noi amiamo averla presso Showtime. La sua serie è divertente e schietta, incisiva, irriverente e rilevante, tutto insieme. Non vediamo l’ora di vedere dove Frankie porterà SMILF la prossima stagione”.   [TVLine]

“The Affair 4”: annunciati tre nuovi volti ricorrenti

Altri tre attori si sono uniti al cast della quarta stagione di The Affair.

affairRussell Hornsby (Grimm), Tim Matheson (Hart of Dixie) e Dina Meyer (Kingdom) saranno tutti dei volti ricorrenti nei prossimi episodi del dramma targato Showtime.

Hornsby interpreterà Carl Gatewood, l’ex marito di Janelle (Sanaa Lathan) e rivale di Noah per l’affetto della donna. Carl era un brillante, promettente studente ai suoi tempi ma la sua esperienza presso un’università prestigiosa lo ha demoralizzato e messo contro il sistema in cui la sua ex moglie prosperava.

Matheson e Meyer si caleranno invece nei panni di una coppia dal passato di Alison; i due avranno delle scioccanti informazioni da condividere circa lei e le sue origini.

Nella quarta stagione di The Affair, Noah, Helen, Alison e Cole saranno ognuno nella propria orbita, divisi l’uno dall’altro e coinvolti in nuove relazioni che li costringeranno a decidere se sono davvero pronti e disposti a lasciarsi il passato alle spalle. La serie tornerà nel 2018.   [Deadline]

“Homeland 7”: Sandrine Holt e Lesli Margherita altre ricorrenti

La settima stagione di Homeland vedrà altre due nuove entrate.

Sandrine Holt (House Of Cards) si è unita ai prossimi episodi della serie targata Showtime in un ruolo misterioso. L’attrice apparirà in almeno due episodi, con l’opzione per più. La rete non ha voluto rivelare i dettagli circa il suo personaggio, ma degli insider confermano che è molto importante per la storia.

Non solo, Lesli Margherita sarà anche lei un volto ricorrente. L’attrice è apparsa in un episodio della scorsa stagione nei panni di Sharon, era una persona leale per Brett O’Keefe.

Una data per il debutto della settima stagione di Homeland non è ancora stata annunciata, anche se è probabilmente sarà nei primi mesi del 2018.   [Variety]

“Ray Donovan” rinnovato per la 6^ stagione da Showtime

Ray Donovan è stato rinnovato – ma più importante, si trasferirà.

Showtime ha annunciato che la serie incentrata sul faccendiere interpretato da Liev Schreiber tornerà per la sesta stagione, ma dopo cinque anni trascorsi nella soleggiata Los Angeles, la location diventerà… New York.

La produzione dei dodici nuovi episodi ambientati nella Grande Mela comincerà all’inizio del 2018 per un debutto previsto entro la fine del medesimo anno.

La notizia del rinnovo arriva a pochi giorni dalla messa in onda del finale della quinta stagione; episodio che probabilmente non a caso in parte è stato girato a New York.

Per la nostra serie, creativamente parlando, New York è eccitante” ha detto lo showrunner David Hollander in un comunicato. “Moda, media, finanza, teatro, cultura. Tutto ciò presenterà nuove sfide per Ray che significano nuove opportunità per noi drammaturghi. Ray era venuto a Los Angeles per costruire una vita per se stesso e la sua famiglia. Loro non sono più lì. La carriera di Ray è cambiata e lui cerca un posto per ricostruire la sua vita. Ray pensa di andare a New York per aiutare sua figlia. Scoprirà che è lì per aiutare se stesso”.   [TVLine]

“The Affair 4”: Christopher Meyer sarà un altro studente di Noah

Christopher Meyer (The Fosters) ha ottenuto un ruolo chiave nella quarta stagione del dramma targato Showtime.

Meyer interpreterà Anton Gatewood, un ribelle ma brillante studente di Noah della scuola superiore. Preso nel mezzo tra le aspettative dei suoi genitori, Anton lotta per trovare la sua autostima tra episodi di auto-sabotaggio e dubbi.

La quarta stagione di The Affair troverà Noah, Helen, Alison e Cole nelle proprie orbite, alienati gli uni dagli altri e sempre più lontano da dove hanno tutti cominciato. Ogni personaggio è coinvolto in una nuova relazione che costringerà ognuno di loro a decidere se sono pronti e disposti a lasciarsi il loro passato alle spalle una volta per tutte.

Altri crediti di Meyer nel piccolo schermo includono NCIS: New Orleans, Wayward Pines e iZombie. La serie oltreoceano tornerà nel nuovo anno.   [Deadline]

“Homeland 7”: Dylan Baker si unisce al cast come volto ricorrente

Un veterano del piccolo schermo è in procinto di fare un po’ di pressione sulla Presidente Keane nella settimana stagione di Homeland.

Dylan Baker (The Good Wife) prenderà parte al thriller targato Showtime in qualità di guest star ricorrente. L’attore interpreterà il Senatore Sam Paley, un Senatore degli Stati Uniti anticonformista proviene da Southwest che indaga in modo aggressivo sull’abuso di potere di Keane.

Baker ha guadagnato tre nomination agli Emmy per il suo lavoro in The Good Wife, dove interpretava l’affascinante killer Colin Sweeney (lui ha ripreso tale ruolo in The Good Fight) ma nel suo curriculum si contano anche ruoli memorabili in Damages e The Americans.   [TVLine]

“Homeland 7”: Courtney Grosbeck altra ricorrente

C’è ancora un’altra aggiunta al cast di Homeland.

L’attrice di Parenthood, Courtney Grosbeck ha ottenuto un ruolo ricorrente nella settima stagione del dramma targato Showtime e trionfatore agli Emmy.

Grosbeck interpreterà Josie, la nipote più piccola di Carrie. Politicamente consapevole e strenuamente anti-Keane, Josie è il tipo di adolescente che protesta contro l’amministrazione nei fine settimana. Homeland oltreoceano tornerà il prossimo anno.   [Deadline]

“The Affair 4”: Sanaa Lathan prossima ricorrente

Noah di The Affair finirà niente meno che nell’ufficio della preside: il dramma targato Showtime ha ingaggiato Sanaa Lathan (Shots Fired) per interpretare la nuova direttrice presso la scuola dove insegna il personaggio di Dominic West.

Secondo quanto ha comunicato la rete, Lathan interpreterà Jenelle, una tosta amministratrice che si imbatte in un sacco di opposizione da parte del corpo insegnanti della scuola privata.

L’attrice sarà un volto ricorrente nella quarta stagione il cui debutto è atteso nel 2018. Altri suoi crediti includono Boss, Family Guy, The Cleveland Show e Nip/Tuck.   [TVLine]

“Homeland 7”: Morgan Spector e Mackenzie Astin si uniscono al cast

Prima di immergersi in un altro gioco di spionaggio ad alti livelli, Homeland ha bisogno di aggiungere attori al suo ensemble.

Morgan Spector (Boardwalk Empire, Person of Interest), sarà un volto fisso della settima stagione e interpreterà Dante Allen, un vecchio amico di Carrie che sta controllando le centinaia di persone che la Presidente Keane ha trattenuto a seguito del tentato omicidio al termine della scorsa stagione.

Mackenzie Astin (Scandal, The Magicians) ha invece ottenuto una parte ricorrente come il cognato di Carrie, Bill, il quale lascerà il suo lavoro come insegnante universitario per un incarico presso l’amministrazione della Presidente Keane.

Le riprese della settima stagione di Homeland sono cominciate questa settimana e il debutto oltreoceano è previsto all’inizio del 2018.   [TVLine]

“The Affair 4”: Ramon Rodriguez sarà il nuovo interesse amoroso di [spoiler]

Uno degli antagonisti di Iron Fist, visto recentemente in The Defenders farà presto il suo debutto in The Affair.

Ramon Rodriguez si è unito al cast della quarta stagione del dramma targato Showtime per un importante arco dove vestirà i panni di Ben, un marine veterano ora impiegato presso il VHA. Il lavoro di Ben sul disturbo post traumatico da stress si intersecherà con la nuova carriera di Alison come terapista del dolore (e presumibilmente porterà anche ad altro lungo la strada…).

Oltre alla parte di Bakuto nelle due serie Marvel/Netflix, altri crediti di Rodriguez includono The Wire, Gang Related e il reboot del 2011 di Charlie’s Angels. La nuova stagione di The Affair è attesa per l’inizio del 2018.   [TVLine]

“SMILF”: Connie Britton entra nel cast della nuova comedy di Showtime

Dopo aver lasciato il palco di Nashville, Connie Britton ha ottenuto un ruolo ricorrente nella nuova commedia targata Showtime, SMILF.

Scritta, diretta, prodotta e con protagonista Frankie Shaw (Mr. Robot) – e basata sull’omonimo film – SMILF promette un puro e onesto sguardo comico a Bridgette, una poco più che ventenne single di Southie il cui desiderio di relazioni, sesso e una carriera si scontra con la realtà di essere una giovane mamma single.

Britton apparirà in più episodi nei panni di Ally, la boss di Bridgette che lotta con le barriere.

Nel frattempo, Miguel Gomez (The Strain) sarà un series regular e interpreterà Rafi, un ex tossicodipendente che si sforza di essere un buon ex-fidanzato per Bridgette e padre del loro figlio di due anni.

Rosie O’Donnell sarà invece Tutu, l’orgogliosa madre di Bridgette che vive secondo le sue regole. SMILF oltreoceano debutterà Domenica 5 Novembre.   [TVLine]

“Homeland 7”: Maury Sterling e altri due promossi a regular

Quinn sarà anche scomparso, fan di Homeland… ma per lo meno ci rimane Max e la prossima stagione trascorrerà molto più tempo sullo schermo.

Il dramma targato Showtime ha promosso Maury Sterling, che interpreta l’esperto di sorveglianza e amico di Carrie a volto fisso del cast per la settima stagione. Jake Weber (il conduttore radiofonico Brett O’Keefe) e Linus Roache (il nuovo braccio destro di Keane, David Wellington), che sono entrambi entrati nel cast la scorsa stagione, saranno anche loro series regular a tutti gli effetti.

Lo scorso Agosto Homeland è stato rinnovato per la 7^ e 8^ stagione; la prossima sarà girata in Virginia questo autunno mentre il debutto oltreoceano è previsto nell’anno nuovo.   [TVLine]

“Homeland 7”: rivelata la location e chi tornerà

Carrie Mathison ha esteso la sua permanenza a New York.

Homeland resterà negli Stati Uniti per la settima stagione, ma la produzione sarà trasferita dalla Grande Mela alla Virginia centrale, in precedenza il thriller targato Showtime è stato girato all’estero.

Nel frattempo, oltre a Claire Danes e Mandy Patinkin, torneranno probabilmente anche Elizabeth Marvel (alias la Presidente Elizabeth Keane) e Linus Roache (David Wellington). Al momento non è invece chiaro se F. Murray Abraham si calerà nuovamente nei panni di Dar mentre arriva l’ulteriore conferma che Rupert Friend (Peter Quinn) non ci sarà.

La produzione comincerà questo autunno mentre la messa in onda oltreoceano è attesa per l’inizio del 2018.   [TVLine]

“Ray Donovan 5”: Kim Raver nuova ricorrente

L’attrice di Grey’s Anatomy, Kim Raver ha firmato per recitare nella quinta stagione di Ray Donovan nel ruolo ricorrente della dott.ssa Bergstein, una chirurga all’avanguardia.

I prossimi episodi del dramma targato Showtime trovano Ray a rivolgere nuovamente la sua attenzione a Hollywood e alla sua impresa di risolutore per celebrità. Nel frattempo, suo padre Mickey è entusiasta di essere finalmente ben accolto a casa di Ray e giura di redimere i suoi modi criminali.

Altri crediti di Raver includono 24: Live Another Day, Bones e più recentemente APB. Ray Donovan oltreoceano tornerà Domenica 6 Agosto.   [Deadline]