“SMILF”: Connie Britton entra nel cast della nuova comedy di Showtime

Dopo aver lasciato il palco di Nashville, Connie Britton ha ottenuto un ruolo ricorrente nella nuova commedia targata Showtime, SMILF.

Scritta, diretta, prodotta e con protagonista Frankie Shaw (Mr. Robot) – e basata sull’omonimo film – SMILF promette un puro e onesto sguardo comico a Bridgette, una poco più che ventenne single di Southie il cui desiderio di relazioni, sesso e una carriera si scontra con la realtà di essere una giovane mamma single.

Britton apparirà in più episodi nei panni di Ally, la boss di Bridgette che lotta con le barriere.

Nel frattempo, Miguel Gomez (The Strain) sarà un series regular e interpreterà Rafi, un ex tossicodipendente che si sforza di essere un buon ex-fidanzato per Bridgette e padre del loro figlio di due anni.

Rosie O’Donnell sarà invece Tutu, l’orgogliosa madre di Bridgette che vive secondo le sue regole. SMILF oltreoceano debutterà Domenica 5 Novembre.   [TVLine]

Annunci

“Homeland 7”: Maury Sterling e altri due promossi a regular

Quinn sarà anche scomparso, fan di Homeland… ma per lo meno ci rimane Max e la prossima stagione trascorrerà molto più tempo sullo schermo.

Il dramma targato Showtime ha promosso Maury Sterling, che interpreta l’esperto di sorveglianza e amico di Carrie a volto fisso del cast per la settima stagione. Jake Weber (il conduttore radiofonico Brett O’Keefe) e Linus Roache (il nuovo braccio destro di Keane, David Wellington), che sono entrambi entrati nel cast la scorsa stagione, saranno anche loro series regular a tutti gli effetti.

Lo scorso Agosto Homeland è stato rinnovato per la 7^ e 8^ stagione; la prossima sarà girata in Virginia questo autunno mentre il debutto oltreoceano è previsto nell’anno nuovo.   [TVLine]

“Homeland 7”: rivelata la location e chi tornerà

Carrie Mathison ha esteso la sua permanenza a New York.

Homeland resterà negli Stati Uniti per la settima stagione, ma la produzione sarà trasferita dalla Grande Mela alla Virginia centrale, in precedenza il thriller targato Showtime è stato girato all’estero.

Nel frattempo, oltre a Claire Danes e Mandy Patinkin, torneranno probabilmente anche Elizabeth Marvel (alias la Presidente Elizabeth Keane) e Linus Roache (David Wellington). Al momento non è invece chiaro se F. Murray Abraham si calerà nuovamente nei panni di Dar mentre arriva l’ulteriore conferma che Rupert Friend (Peter Quinn) non ci sarà.

La produzione comincerà questo autunno mentre la messa in onda oltreoceano è attesa per l’inizio del 2018.   [TVLine]

“Ray Donovan 5”: Kim Raver nuova ricorrente

L’attrice di Grey’s Anatomy, Kim Raver ha firmato per recitare nella quinta stagione di Ray Donovan nel ruolo ricorrente della dott.ssa Bergstein, una chirurga all’avanguardia.

I prossimi episodi del dramma targato Showtime trovano Ray a rivolgere nuovamente la sua attenzione a Hollywood e alla sua impresa di risolutore per celebrità. Nel frattempo, suo padre Mickey è entusiasta di essere finalmente ben accolto a casa di Ray e giura di redimere i suoi modi criminali.

Altri crediti di Raver includono 24: Live Another Day, Bones e più recentemente APB. Ray Donovan oltreoceano tornerà Domenica 6 Agosto.   [Deadline]

“Ray Donovan 5”: Susan Sarandon debutta nel nuovo trailer

Susan Sarandon ha bisogno di aiuto per risolvere una piccola faida nel trailer per la quinta stagione di Ray Donovan.

I nuovi episodi del dramma targato Showtime – al debutto oltreoceano Domenica 6 Agosto – vedono il faccendiere porre nuovamente la sua attenzione su Hollywood e le celebrità che lo ingaggiano per porre rimedio a situazioni di vario genere.

Sarandon interpreta Samantha Winslow, una leggendaria magnate dei media che assume Ray per occuparsi dei suoi faccendieri, temendo che loro sappiano troppo.

Tra le varie guest star troviamo anche Lili Simmons (Hawaii Five-0), Brian White (Chicago Fire), Adina Porter (American Horror Story), Rhys Coiro (Entourage), Tara Buck (True Blood), C. Thomas Howell (“Stay gold!”) e Dominique Columbus (Sickhouse). Buona visione!   [TVLine]

“Escape at Clinton Correctional”: Patricia Arquette e Benicio del Toro entrano nel cast

Patricia Arquette (CSI: Cyber, Medium) e Benicio del Toro (Traffic) stanno progettando un’evasione presso Showtime.

I due attori sono attualmente in negoziazione per recitare nella serie limitata prodotta da Ben Stiller, Escape at Clinton Correctional che è vicina ad essere ordinata ufficialmente dalla rete via cavo.

Il progetto è basato sulla famigerata evasione del 2015 nello stato di New York e la conseguente caccia all’uomo per gli assassini condannati Richard Matt (del Toro) e David Sweat, che furono aiutati dalla dipendente della prigione sposata Joyce “Tillie” Mitchell (Arquette).   [TVLine]

“Twin Peaks”: il revival debutterà a Maggio, “Ray Donovan 5” in Agosto

Prima di iniziaresi parla già della fine?!

Showtime ha annunciato che il tanto atteso revival di Twin Peaks debutterà oltreoceano Domenica 21 Maggio, con un doppio episodio e terminerà la sua corsa in “18 partiDomenica 3 Settembre, dove andranno nuovamente in onda due episodi.

Nel frattempo, la quinta stagione di Ray Donovan comincerà Domenica 6 Agosto. La rete via cavo per Twin Peaks ha rilasciato anche questo nuovo breve teaser che ci porta in un tour di quella bizzarra cittadina nordoccidentale.   [TVLine]

“Ray Donovan 5”: Susan Sarandon si unisce al cast

Susan Sarandon – che attualmente vediamo nei panni di Bette Davis in FEUD: Bette and Joan – resterà nel mondo dello spettacolo per il suo prossimo incarico nel piccolo schermo.

La vincitrice del premio Oscar si è unita ala cast della quinta stagione di Ray Donovan nei panni di Samantha Winslow, la forte e concentrata capo di uno studio cinematografico. Showtime ha descritto lo stint di Sarandon come “guest star nell’arco della stagione”.

Lo scorso Settembre, lo showrunner della serie, David Hollander si era detto “molto interessato a vedere cosa succede quando la famiglia Donovan effettivamente prova a lavorare insieme a unisono nel mondo di Hollywood. Mi piacerebbe realizzare una grande storia hollywoodiana”.

Il ritorno di Ray Donovan è previsto nell’estate.   [TVLine]

“Billions” rinnovato per la 3^ stagione da Showtime

Showtime è determinato a far fruttare il denaro investito in Billions: la rete via cavo ha rinnovato il dramma per la terza stagione.

La serie che vede come protagonisti Paul Giamatti, Damian Lewis, Maggie Siff e Malin Akerman, Domenica scorsa con il terzo episodio della seconda stagione ha toccato un alto negli ascolti con 850.000 telespettatori.

“Billions continua a essere una serie in crescita, non solo nell’audience, ma per la critica e la rilevanza culturale ha detto il Presidente di Showtime, David Nevins in un comunicato. “Offre un mix unico di puro intrattenimento con un astuto commento sulla nostra attuale economia”. [TVLine]

“Ray Donovan 5”: Billy Miller guest star in più episodi

L’attore di Frebbe d’amore e General Hospital, Billy Miller si ritroverà a scontrarsi con la famiglia Donovan.

Miller prenderà parte in qualità di guest star a quattro episodi della quinta stageione del dramma Showtime e vestirà i panni di Todd Doherty, un poliziotto che è in contrasto con il fidanzato di sua sorella Maureen, Terry Donovan.

Altri crediti di Miller includono Suits, Ringer e All My Children, più alcuni episodi di Major Crimes, Castle, CSI e Justified. Ray Donovan oltreoceano farà ritorno nell’estate.   [TVLine]

“Ray Donovan 5”: Graham Roger, Michel Gill e C. Thomas Howell si uniscono al cast

Ray Donovan accoglierà diversi volti nuovi nella quinta stagione.

Graham Roger (Quantico) e Michel Gill (House Of Cards) sono stati ingaggiati entrambi per un arco ricorrente per tutta la durata della nuova stagione della serie targata Showtime.

Rogers interpreterà Smitty, il nuovo ragazzo di Bridget a New York. Gill invece interpreterà un personaggio di nome Doug Landry.

In notizie correlate, C. Thomas Howell (Outsiders) ha anch’egli ottenuto un ruolo ricorrente nella quinta stagione e sarà il Dr. Brogan, il terapista di Ray nominato dal tribunale.

Recentemente sono entrati nel cast del dramma in onda nell’estate anche Adina Porter, Brian White e Lili Simmons.   [SpoilerTV]

“Ray Donovan 5”: Adina Porter, Brian White e Lili Simmons entrano nel cast

Il cast di Ray Donovan sta per ampliarsi.
Adina Porter, Brian White e Lili Simmons si sono tutti uniti al dramma targato Showtime.

Porter, vista recentemente in The 100 e American Horror Story, è stata ingaggiata per la parte di Vicky Delgatti, una faccendiera simile a Ray. Lei apparirà in almeno quattro episodi.

White (Scandal, Chicago Fire) interpreterà Jay, un rapper/attore/produttore che è una delle più grandi star mondiali. Come Porter, anch’egli prenderà parte ad almeno quattro episodi.

Simmons (Banshee) ha ottenuto il ruolo di Natalie James in un arco che durerà per tutta la stagione. Natalie è una giovane e molto attraente attrice nonché stella di un’importante saga cinematografica.   [The Hollywood Reporter]

“Twin Peaks” revival: annunciata la data e il numero di episodi

Il viaggio di Twin Peaks ricomincerà Domenica 21 Maggio oltreoceano con una premiere di due ore.

In tutto, il revival consisterà in diciotto episodi, il Presidente e CEO di Showtime, David Nevins lo ha annunciato al Television Critics Association winter press tour.

“Abbiamo visto tutta la storia… e la versione di Twin Peaks che vedrete è la versione pura di David Lynch ha detto Nevins. “Sono molto entusiasta di diramarla”.

Circa la trama, egli rivela solo essere una storia “emozionante” circa “l’odissea dell’agente Cooper che torna a Twin Peaks”. Nevins sottolinea che molto probabilmente non sarà rilasciato un trailer, ma piuttosto dei teaser che avranno come tema la serie (come fatto per l’ultima stagione di American Horror Story) potrebbero uscire prima del debutto.

Per quanto riguarda ulteriori progetti oltre questi diciotto episodi, Nevins ha detto… “È stato progettato per essere conclusivo, un evento singolo”.  [TVLine]

“The Affair” rinnovato per la quarta stagione

La storia continua.

Showtime ha rinnovato la serie drammatica coniugale per la quarta stagione, il Presidente e CEO della rete David Nevins lo ha annunciato al Television Critics Association winter press tour.

Il finale della terza stagione di The Affair oltreoceano andrà in onda Domenica 29 Gennaio. Di recente Showtime ha rinnovato anche Shameless per l’ottava stagione.   [TVLine]

“Homeland 6”: Bradford Anderson nuovo ricorrente

L’attore di General Hospital, Bradford Anderson è diretto verso Homeland, che rende necessario il re-casting del suo personaggio nella soap.

Il cinque volte nominato ai Daytime Emmy apparirà in più episodi della sesta stagione del dramma targato Showtime (al ritorno oltreoceano il 15 Gennaio) ma dettagli sulla parte che andrà a interpretare non sono disponibili al momento.

A causa del conflitto di programmazione, Blake Berris (Days of Our Lives) interpreterà Spinelli per alcuni episodi di GH che cominceranno a Gennaio, lo ha confermato un portavoce di ABC. Anderson ha scritto un post su Facebook dove ha spiegato di aver ottenuto un ruolo in Homeland, una serie che lui ha “guardato e amato sin dall’inizio”. [TVLine]

“Homeland 6”: come sarà affrontata la ‘questione Brody’?

Non è prevista alcuna apparizione di Damian Lewis nell’imminente sesta stagione di Homeland (al debutto oltreoceano il 15 Gennaio), ma il suo personaggio, Nicholas Brody giocherà un ruolo piuttosto importante in almeno un episodio.

Come spiega il produttore esecutivo Chip Johannessen a TVLine, la decisione di avere Frannie – la figlia di Carrie e Body – adesso più grande (e interpretata dalle gemelle di 4 anni Claire e McKenna Keane) ha permesso alla serie di esplorare un certo, inevitabile discorso circa il papà della bambina.

Una cosa che emerge questa stagione è la questione di chi era suo padre” rivela l’EP. “In realtà ho appena scritto una scena per il 9° episodio che serve come una sorta di seguito al monologo [di Carrie a Frannie] nella quarta stagione, in cui lei mette al corrente la figlia su chi era suo padre”. Continua a leggere

“Twin Peaks”: nuovo teaser con Gordon Cole

Showtime non ha ancora annunciato la data del debutto dell’attesissimo revival di Twin Peaks e non ha nemmeno rilasciato un trailer ufficiale, tuttavia quello che otteniamo quest’oggi è un breve teaser con protagonista l’autore della serie, David Lynch che riprende i panni del Capo Dipartimento Regionale dell’FBI, Gordon Cole.

Al ritorno dopo 25 anni dal termine della serie originale, i nuovi episodi di Twin Peaks (che andranno in onda nel 2017) vedono i ritorni di Kyle Maclachlan (come l’agente dell’FBI Dale Cooper), Sherilyn Fenn (Audrey), Madchen Amick (Shelly), Dana Ashbrook (Bobby), James Marshall (James), David Duchovny (Agent Dennis), Ray Wise (Leland), e molti altri.

Le new entry sono invece Jim Belushi, Robert Knepper, Ashley Judd, Michael Cera, Trent Reznor, Jessica Szohr, Jane Levy and Richard Chamberlain. Buona visione! [TVLine]

“Homeland”: nuovo trailer per la 6^ stagione

Il nuovo trailer esteso di Homeland dura tre minuti e quasi non affronta l’elefante nelle stanza. Quasi.

Proprio nei momenti finali del video Carrie dice: “Quinn?”, lo schermo diventa nero e sentiamo la voce del cecchino chiedere, “cosa mi è successo?”.

Nel frattempo, Saul viene rapito (di nuovo) e Dar sembra essere complice in ciò. Le armi nucleari a quanto pare giocheranno un ruolo nella sesta stagione al ritorno oltreoceano Domenica 15 Gennaio. Buona visione!   [TVLine]

“Homeland 6”: Jake Webber entra nel cast

La sesta stagione di Homeland sotto alcuni aspetti promette di rispecchiare la realtà.

Il dramma targato Showtime – di ritorno oltreoceano il 15 Gennaio – ha ingaggiato Jake Weber (Medium) per il ruolo di Brett O’Keefe, un aggressivo e affascinante personaggio mediatico anarchico.

I nuovi episodi saranno ambientati nel periodo immediatamente successivo alle elezioni presidenziali fino al giorno del giuramento del nuovo Presidente eletto. Altri crediti di Weber includono Tyrant e Hell on Wheel.   [The Hollywood Reporter]

“Masters of Sex” cancellato da Showtime dopo 4 stagioni

L’odissea sessuale di Bill e Virginia ha raggiunto il suo culmine.

Showtime ha optato per non rinnovare Masters of Sex per la quinta stagione, varie fonti lo confermano. La rete via cavo tuttavia ha rifiutato di commentare la notizia della cancellazione.

La serie ha concluso la sua quarta e a questo punto ultima stagione all’inizio di questo mese oltreoceano con il matrimonio dei due protagonista sopracitati.   [TVLine]