“Grimm”: NBC sta sviluppando lo spin-off

La caccia alle creature soprannaturali meglio conosciute come Wesen potrebbe ricominciare…

La rete NBC sta sviluppando uno spin-off di Grimm, il dramma durato sei stagioni e conclusosi a marzo 2017.

Il progetto – che al momento non ha un titolo ufficiale – si incentra su una protagonista femminile e includerà personaggi della serie originale e anche volti nuovi.

Melissa Glen (Marvel’s Iron Fist) scriverà la sceneggiatura e produrrà a livello esecutivo il potenziale spin-off; i co-creatori della serie originale David Greenwalt e James Kouf faranno da consulenti. Universal TV e Mills Productions, che hanno prodotto Grimm si occuperanno anche dello spin-off.
Grimm – La Serie Completa (34 Dvd)

La serie originale si è conclusa con un flash-forward nel quale il figlio di Nick, Kelly cresce e diventa un Grimm che combatte al fianco di suo padre, di sua madre Adalind, della sorellastra Diana e dei tre gemelli di Monroe e Rosalee.   [TVLine]

Annunci

“Game Of Thrones”: HBO ha ordinato il pilot del prequel

La storia è lunga e piena di terrori e la prossima (potenziale) serie dall’universo di Game Of Thrones ci mostrerà tutto questo.

La rete HBO ha ufficialmente ordinato l’episodio pilota per il prequel ambientato nello stesso mondo del dramma fantasy pluripremiato – eccetto per il fatto che l’azione si svolgerà migliaia di anni prima della faida tra Cersei, Daenerys, gli Stannis ecc. ecc. per il Trono di Spade.

Secondo la sinossi ufficiale, “la serie racconta l’origine del mondo dall’epoca d’oro degli eroi fino al suo momento più buio. E solo una cosa è sicura: dai raccapriccianti segreti della storia di Westeros alle vere origini delle ombre bianche, i misteri della leggenda dell’East to the Starks… non è la storia che pensiamo di conoscere”.

Dei cinque progetti commissionati, il network ha optato per il concetto della sceneggiatrice Jane Goldman (X-Men: First Class), lei e George R. R. Martin saranno produttori esecutivi assieme a Vince Gerardis (Game of Thrones) e Daniel Zelman (Bloodline). Goldman lavorerà anche come showrunner. Lo scorso Gennaio il Presidente di HBO, Casey Bloys aveva specificato che il prequel sarebbe andato in onda un anno dopo il gran finale di Game Of Thrones (che tornerà nel 2019).   [TVLine]

“The Middle”: ABC sta valutando un possibile spin-off con Eden Sher

Beh, ecco un’ottima notizie per i fan di The Middle.

A distanza di una solo settimana dalla messa in onda originale del finale di serie, la rete ABC sta valutando lo sviluppo di uno spin-off (e quindi è vicina ad ordinare l’episodio pilota) incentrato sul personaggio di Eden Sher, Sue Heck.

La comedy originale è durata ben nove stagioni.

ABC sta cercando di rimpiazzare il revival di Roseanne repentinamente cancellato dal network (dopo alcuni tweet razzisti della protagonista) il cui ritorno era previsto questo autunno. Al momento non è chiaro se l’eventuale spin-off di The Middle potrà “sostituire” Roseanne o se debutterà a metà stagione.   [TVLine]

The CW ha ordinato lo spin-off di “The Originals” e scartato quello di “Supernatural”

The Originals finirà anche tra alcune settimane, ma la storia dei Mikealson non finisce maitanto meno ora.

La reta CW ha ordinato ufficialmente Legacies, lo spin-off dello spin-off di The Vampire Diaries che vedrà Julie Plec al timone.

Come si legge nella sinossi ufficiale, la storia è ambienta alla Salvatore School for the Young and Gifted e si incentra sulla “prossima generazione di esseri soprannaturali” ovvero la figlia di Klaus Mikaelson, la 17enne Hope; le gemelle di Alaric Saltzman, Lizzie e Josie e altri ragazzi che raggiungono la maggiore età nel modo più anticonvenzionale possibile, educati per essere al meglio di se stessi… malgrado i loro peggiori impulsi. Queste giovani streghe, vampiri e lupi mannari diventeranno gli eroi che vogliono essere – o i cattivi che sono nati per essere?.

Il cast oltre a Matt Davis (Alaric) e Danielle Rose Russell (Hope) comprende anche Aria Shahghasemi, Quincy Fouse, Kaylee Bryant e Jenny Boyd.   [TVLine]

Altra faccia della medaglia invece per Wayward Sisters: la rete ha deciso di non ordinare a serie televisiva lo spin-off tutto al femminile di Supernatural di cui avevamo avuto un’anticipazione nei mesi scorsi con un backdoor pilot il quale introduceva appunto quelle che sarebbe state un po’ le dinamiche dello Sceriffo Jody Mills e delle sue figlie surrogate alle prese sempre con forze demoniache e quant’altro.   [TVLine]

“The Goldbergs”: ABC ha ordinato lo spin-off con AJ Michalka

I Goldgerg passeranno presto a un nuovo decennio: la rete ABC ha ordinato 13 episodi per lo spin-off ambientato negli anni ’90 della sitcom retrò.

Lo spin-off senza un titolo ufficiale (e precedentemente noto come Schooled) vedrà protagonista AJ Michalka sempre nei panni dell’ex fidanzata di Barry Goldberg, Laney Lewis. (L’attrice non è più un membro fisso del cast da prima dell’inizio dell’attuale 5^ stagione, ma è comunque apparsa in un paio di episodi come guest star).

La nuova serie sarà ambientata nella fittizia William Penn Academy, dove Lainey è un’insegnante assieme al Preside Glascott (Tim Meadows) e al Coach Mellor (Bryan Callen) – entrambi volti noti della commedia originale. Gli insegnanti, “nonostante le loro eccentricità e pazze vite personali, sono gli eroi dei loro studenti” secondo la sinossi ufficiale.

Lo spin-off, creato da Adam F. Goldberg e Marc Firek, è in lavorazione presso la rete da un po’ di tempo: ABC originariamente ha bocciato il progetto lo scorso mese, quando Nia Long interpretava la sorella di Glascott, Lucy. Il pilot rifiutato è stato trasmesso come un episodio di The Goldbergs a gennaio; l’intero concetto è stato modificato e Michalka è entrata nel cast dopo che Long è diventata un membro fisso del cast in NCIS: Los Angeles.   [TVLine]

“The Originals”: Matt Davis‚ Danielle Rose Russell reciteranno nello spin-off su Hope

Ricordate il possibile spin-off di The Originals incentrato su Hope?

Ebbene anche se The CW deve ancora ordinare ufficialmente il progetto a serie televisiva‚ la rete ha firmato accordi con sei attori – tra cui l’ex membro fisso del cast di The Vampire DiariesMatt Davis per recitare nel potenziale spin-off.

Altri nomi legati al progetto sono quelli di Danielle Rose Russell‚ l’attrice che farà il suo debutto come la Hope adolescente nella quinta e ultima stagione di The Originals (al debutto oltreoceano il 20 Aprile) e Aria Shahghasemi che similmente apparirà negli episodi conclusivi della serie come l’interesse amoroso di Hope.

A completare il cast ci saranno gli emergenti Quincy Fouse (The Goldbergs), Kaylee Bryant (Santa Clarita Diet) e Jenny Boyd; dettagli sui loro personaggi per il momento non sono trapelati.

Il casting di Davis sembra confermare che la potenziale serie sarà ambientata a Mystic Falls‚ nella Salvatore Boarding School for the Young & Gifted di Alaric e Caroline.   [TVLine]

“The Fosters” cancellato alla 5^ stagione da Freeform che però ha ordinato lo spin-off

Il destino della famiglia Adam-Foster è stato rivelato: Freeform ha cancellato il longevo dramma dopo cinque stagioni – ma rivedremo sicuramente se non tutti, almeno alcuni membri del clan.

La serie si concluderà con un finale di due ore che coinciderà anche con il 100° episodio prima di un evento estivo in tre episodi che introdurrà lo spin-off incentrato sui personaggi di Maia Mitchell e Cierra Ramirez, ovvero Callie e Mariana.

Il nuovo progetto senza ancora un titolo ha già ottenuto un ordine di tredici episodi da parte della rete via cavo, è ambientato alcuni anni nel futuro e Callie e Mariana hanno cominciato le loro vite come giovani adulte a Los Angeles. Callie continuerà ad essere coinvolta nel lavoro sociale mentre Mariana sarà immersa nel mondo della tecnologia. Inoltre, un altro membro del giovane gruppo della serie originale potrebbe unirsi alle sorelle a LA e il piano è quello di “avere delle apparizioni di tutti i personaggi della serie originale” ha detto la Vicepresidente esecutiva della rete, Karey Burke.

Lo spin-off sarà capitanato dai produttori esecutivi di The Fosters, Bradley Bredeweg, Peter Paige e Joanna Johnson. La 5B oltreoceano farà ritorno il 9 Gennaio.   [TVLine]

“Grey’s Anatomy” spinoff: Grey Damon e altri quattro si uniscono al cast

Lo spin-off di Grey’s Anatomy a tema vigili del fuoco sta incrementando il suo cast con quattro nuovi series regular – incluso Grey Damon (Friday Night Lights/Aquarius).

Oltre a lui, ad unirsi alla serie di Shondaland senza ancora un titolo saranno anche Jay Hayden (The Catch), Okieriete Onaodowan (Hamilton il musical di Broadway), Danielle Savre (Too Close To Home) e Barrett Doss (Marvel’s Iron Fist). Il quartetto si unisce ai precedentemente annunciati Jaina Lee Ortiz (Rosewood) e Jason George (che riprenderà i panni di Ben).

I dieci episodi ruotano attorno ai coraggiosi vigili del fuoco di Seattle che rischiano le loro vite e i loro cuori sia quando adempiono al loro dovere che quando sono fuori servizio. I protagonisti principali saranno introdotti in un episodio della quattordicesima stagione di Grey’s Anatomy che andrà in onda oltreoceano nell’autunno. Il debutto dello spin-off sarà nel 2018, Stacy McKee sarà la showrunner.   [TVLine]

“The Perfectionists”: Freeform ha ordinato il pilot dello spin-off di PLL

Freeform sta per traslocare alcune Pretty Little Liars da Rosewood a Beacon Heights.

Sasha Pieterse e Janel Parrish riprenderanno i panni rispettivamente di Alison e Mona in The Perfectionists. Per il momento il dramma ha ricevuto solo l’ordine dell’episodio pilota. Ecco la descrizione ufficiale:

Tutto circa la città di Beacon Heights sembra perfetta, dai loro college di alto livello ai loro abitanti che vogliono eccellere. Ma niente a Beacon Heights è come sembra. Lo stress di essere perfetti porta al primo omicidio nella cittadina. Dietro ogni perfezionista c’è un segreto, una bugia e il bisogno di un alibi“.

Lo spin-off è basato su The Perfectionist, una collana di libri dalla stessa autrice di PLL, Sara Shepard. Al momento non è chiaro cosa significherà la transizione per le due ex Liars, nel finale della serie originale Mona teneva prigioniere in una casa delle bambole Alex e Mary Drake mentre Alison cresceva le sue bambine con Emily (Shay Mitchell è ora una serie regular in You di Lifetime).

Questo sarebbe il secondo spin-off di PLL dopo Ravenswood; il thriller soprannaturale con protagonista Tyler Blackburn cancellato dopo una sola stagione.   [TVLine]

“Riverdale”: CW sta sviluppando uno spin-off su Sabrina

È ufficiale: Sabrina la Strega adolescente sta preparando le valigie per Riverdaleforse però non sarà nel modo in cui i fan delle serie si aspettavano.

Le rete The CW sta sviluppando uno spin-off di Riverdale intitolato The Chilling Adventures of Sabrina che somiglierà nel tono a Rosemary’s Baby e l’Esorcista e sarà una re-interpretazione delle origini e delle avventure di Sabrina come una storia oscura di crescita che tratta con l’horror, l’occulto e ovviamente la stregoneria… Questo adattamento troverà Sabrina alle prese con il conciliare la sua doppia natura – metà strega e metà mortale – e con l’opporsi alle forze del male che minacciano lei, la sua famiglia e il mondo dove vivono gli umani”.

Lo showrunner di Riverdale, Roberto Aguirre-Sacasa scriverà la sceneggiatura mentre Lee Toland Krieger dirigerà; entrambi saranno produttori esecutivi al fianco di Greg Berlanti, Sarah Schechter e John Goldwater.

The Chilling Adventures of Sabrina verrà sviluppato per la stagione televisiva 2018/19. Riverdale invece tornerà Mercoledì 11 Ottobre oltreoceano.   [TVLine]

“Grey’s Anatomy 14”: Jason George si unirà allo spin-off sui vigili del fuoco

Uno dei medici del Grey Sloan sta per cambiare specializzazione.

La star di Grey’s Anatomy, Jason George alias Ben Warren si è unito al cast dello spin-off del longevo medical drama di ABC che si incontrerà sulle vite dei vigili del fuoco di Seattle.

I dieci episodi dello spin-off (che si suppone sarà introdotto attraverso un episodio della serie originale) si incontreranno su un eroico gruppo di vigili del fuoco, dal capitano alle ultime reclute i quali rischieranno le loro vite e affetti per il loro adempimento al dovere e al lavoro.

George continuerà ad essere un volto fisso in Grey’s fino a quando non cominceranno le riprese dello spin-off. Come ricorderete, il marito della dott.ssa Bailey ha avuto difficoltà nel trovare il suo posto all’interno dell’ospedale e nello scorso finale di stagione ha indossato la giacca da vigile del fuoco durante i soccorsi in seguito all’esplosione, suggerendo forse la nuova direzione che intraprenderà quest’anno. Oltre a George del cast dello spin-off fa parte anche Jaina Lee Ortiz (Rosewood).   [Entertainment Weekly]

“The Originals”: The CW conferma le voci sul potenziale spin-off con Hope

Anche dopo la conclusione di The Vampire Diaries e The Originals, c’è una certa speranza” che tale universo continui in una nuova serie.

Nonostante la quinta stagione di The Originals sia stata annunciata come l’ultima, il Presidente di The CW, Mark Pedowitz ha ammesso al Television Critics Association summer press tour di non essere ancora pronto a porre la parole fine sul franchising.

Infatti, egli ha confermato le voci secondo cui la rete starebbe considerando il lancio di uno spin-off di The Originals incentrato su Hope Mikealson, che sappiamo sarà un’adolescente quando la serie tornerà oltreoceano nel 2018.

Ci sono state molte conversazioni circa il personaggio di Hope” ha detto Pedowitz ai giornalisti, prima di aggiungere “è troppo presto in nel processo” per offrire dettagli concreti. “Non è ancora venuto fuori niente. [La creatrice della serie] Julie [Plec] vuole terminare la stagione finale di The Originals”.   [TVLine]

“Grey’s Anatomy” spin-off: Jaina Lee Ortiz si unisce al cast

Benvenuta a Shondaland, Jaina Lee Ortiz: l’attrice di Rosewood ha ottenuto un ruolo principale nel recentemente ordinato spin-off di Grey’s Anatomy.

Secondo i rumor trapelati, Ortiz interpreterà la protagonista della serie, che ruota intorno ai vigili del fuoco di Seattle.

I personaggi principali dello spin-off dovrebbero essere introdotti in un episodio della quattordicesima stagione del medical drama ABC in onda oltreoceano nell’autunno. Il debutto della nuova serie è invece previsto nel 2018. Ortiz al momento è un volto ricorrente di Shooter.   [TVLine]

“Wayward Sisters”: The CW pensa a uno spin-off di Supernatural con Kim Rhodes

The CW farà un secondo tentativo per lo spin-off di Supernatural stavolta incentrato sul personaggio di Kim Rhodes, lo Sceriffo Jody Mills.

La premessa per la potenziale nuova serie – provvisoriamente intitolata Wayward Sisters – verrà introdotta in un episodio della tredicesima stagione di Supernarural. Ecco il concetto: lo Sceriffo Mills e un gruppo di giovani donne problematiche, tutte orfane a cause di tragedia soprannaturali, faranno squadra come una suprema forza che combatte i mostri.

A differenza della serie originale che ha come protagonisti due fratelli biologici, Wayward Sisters si incentra su una sorellanza tra ragazze di una famiglia affidataria. Alla guida del progetto ci sono gli sceneggiatori/produttori di Supernatural, Andrew Dabb, Robert Singer, Phil Sgriccia e Robert Berens. Continua a leggere

“The Originals”: la 5^ stagione darà vita a un nuovo spin-off?

Hope Mikaelson sta per subire un’altra crescita improvvisa

Sebbene The CW Warner Bros. TV hanno rilasciato commenti, le fonti confermano a TVLine che The Originals si sta preparando per un significativo salto temporale, ponendo le basi per l’introduzione di una Hope molto più grande – nella tarda adolescenza – nella quinta stagione.

Il salto temporale potrebbe arrivare già nel finale della quarta stagione della serie (in onda oltreoceano il 23 Giugno); i casting per la “nuova” Hope sono attualmente in corso, il personaggio è attualmente interpretato da Summer Fontana.

Oltre a questo, c’è la possibilità che l’adulta Hope ottenga il suo proprio spin-off anche se CW e Warner Bros. TV finora non hanno commentato.

Ovviamente, se Hope finisse al centro della terza serie tratta dall’universo di The Vampire Diaries, sarebbe quasi l’avverarsi di quella sorta di profezia a cui aveva accennato la produttrice esecutiva Julie Plec al termine della serie originale: “credo che ci siano serie future che possono essere generate da questo mondo e potrebbero raccontare buone storie”.

“Grey’s Anatomy”: ABC ha ordinato lo spin-off sui vigili del fuoco

ABC espanderà di nuovo il mondo di Grey’s Anatomy.

A distanza di quattro anni dalla conclusione di Private Practice, la rete ha ordinato ufficialmente un altro spin-off che stavolta ruoterà attorno ai vigili del fuoco di Seattle.

La serie, scritta dalla produttrice esecutiva di Grey’s, Stacy McKee è previsto a debuttare all’inizio del 2018, presumibilmente dopo il termine della quarta stagione di How to Get Away With Murder.

Nessuno può intrecciare il pericolo che i vigili del fuoco affrontano nell’adempimento del loro dovere con il dramma nelle loro vite personali come Shonda [Rhimes], e l’ambientazione di Seattle di Grey’s è il contesto perfetto per questo entusiasmante spin-off” ha detto la Presidente di ABC Entertainment Channing Dungey in un comunicato.   [TVLine]

“Black-ish”: ABC pensa allo spin-off con Yara Shahidi

ABC ha intenzione di espandere l’universo di Black-ish tramite uno spin-off incentrato sulla figlia maggiore dei Johnson, Zoey interpretata da Yara Shahidi.

Il progetto, alla cui guida c’è il creatore di black-ish, Kenya Barris, seguirebbe Zoey come lei andrà al college la prossima stagione. Gli spettatori probabilmente otterranno un primo sguardo alla nuova potenziale serie quando questa primavera oltreoceano andrà in onda il backdoor pilot come uno degli episodi dell’attuale stagione della comedy.

Di recente la rete ha anche annunciato un potenziale spin-off per The Goldbergs ambientato negli anni ’90 e incentrato sull’insegnante di ginnastica del liceo Rick Mellor (interpretato da Bryan Callen).   [TVLine]

“The Goldbergs 4”: ABC sviluppa lo spin-off anni ’90 con Bryan Callen

Un decennio di nostalgia non è abbastanza per il creatore di The Goldbergs, Adam F. Goldberg.

ABC sta sviluppando uno spin-off ambientato negli anni ’90 della comedy anni ’80 con Goldberg impegnato nella sceneggiatura del pilot e con l’altro produttore della serie originale, Marc Firek.

La potenziale nuova serie sarà incentrata sull’insegnante di ginnastica del liceo, Rick Mellor, un volto ricorrente in The Goldbergs. Bryan Callen – che interpreta Mellor – reciterà nel progetto che non ha ancora un titolo. (La premessa: Mellor e un altro insegnante delle superiori fanno squadra per fungere da figure paterne per i tre figli della segretaria della scuola).

The Goldbergs è attualmente alla sua quarta stagione e ottiene buoni ascolti oltreoceano in onda il Mercoledì sera.   [TVLine]

“Young & Hungry” spin-off: rivelato il titolo e nuovi membri del cast

Steve Talley (Pretty Little Liars) ha ottenuto la parte di co-protagonista al fianco di Ashley Tisdale e Aimee Carrero nello spin-off di Young and Hungry attualmente in produzione presso Freeform.

Il progetto che sarà intitolato Young and Sofia, verrà introdotto come backdoor pilot in uno degli otto episodi della quarta stagione della serie originale.

Sarà invece guest star nell’episodio con la possibilità di diventare un series regullar nella potenziale nuova serie, Ryan Pinkston che di recente ha recitato con Tisdale nella comedy TBS, Clipped.

Lo spin-off seguirà Sofia come lei comincia a lavorare per la prepotente capo di Click’d Media, Logan Rawlings.

Talley interpreterà Kendrick, un affascinante, sexy e mascolino giornalista di Click’d Media, sottratto dal The New York Times e dal quale Sofia è subito incuriosita.

Pinkston interpreterà Leo, l’insicuro, sfacciato, dinamico e dallo spirito autoironico redattore della cultura pop presso Click’d Media in competizione con Kendrick. Lui immediatamente individua Sofia come la prossima a colloquio con Logan ed è subito impressionato della faccia tosta delle ragazza.   [SpoilerTV/Deadline]

“The Punisher”: Netflix ordina lo spin-off di Daredevil

Jon Bernthal riprenderà il suo ruolo di Frank Castle alias The Punisher nella prossima serie televisiva Marvel/Netflix.

Il servizio streaming ha ordinato ufficialmente lo spin-off con protagonista il cattivo della seconda stagione di Daredevil. Steve Lightfoot (sceneggiatore di Hannibal) servirà come produttore esecutivo.

Lo spinoff sarà la sesta serie della collaborazione tra Marvel e Netflix, dopo Daredevil, Jessica Jones, i prossimi al debutto Luke Cage, Iron Fist e la serie evento The Defenders. Nel mese di Gennaio erano già uscite delle voci circa uno spin-off sul Punitore.   [TVLine]