“Grey’s Anatomy” spinoff: Grey Damon e altri quattro si uniscono al cast

Lo spin-off di Grey’s Anatomy a tema vigili del fuoco sta incrementando il suo cast con quattro nuovi series regular – incluso Grey Damon (Friday Night Lights/Aquarius).

Oltre a lui, ad unirsi alla serie di Shondaland senza ancora un titolo saranno anche Jay Hayden (The Catch), Okieriete Onaodowan (Hamilton il musical di Broadway), Danielle Savre (Too Close To Home) e Barrett Doss (Marvel’s Iron Fist). Il quartetto si unisce ai precedentemente annunciati Jaina Lee Ortiz (Rosewood) e Jason George (che riprenderà i panni di Ben).

I dieci episodi ruotano attorno ai coraggiosi vigili del fuoco di Seattle che rischiano le loro vite e i loro cuori sia quando adempiono al loro dovere che quando sono fuori servizio. I protagonisti principali saranno introdotti in un episodio della quattordicesima stagione di Grey’s Anatomy che andrà in onda oltreoceano nell’autunno. Il debutto dello spin-off sarà nel 2018, Stacy McKee sarà la showrunner.   [TVLine]

Annunci

“The Perfectionists”: Freeform ha ordinato il pilot dello spin-off di PLL

Freeform sta per traslocare alcune Pretty Little Liars da Rosewood a Beacon Heights.

Sasha Pieterse e Janel Parrish riprenderanno i panni rispettivamente di Alison e Mona in The Perfectionists. Per il momento il dramma ha ricevuto solo l’ordine dell’episodio pilota. Ecco la descrizione ufficiale:

Tutto circa la città di Beacon Heights sembra perfetta, dai loro college di alto livello ai loro abitanti che vogliono eccellere. Ma niente a Beacon Heights è come sembra. Lo stress di essere perfetti porta al primo omicidio nella cittadina. Dietro ogni perfezionista c’è un segreto, una bugia e il bisogno di un alibi“.

Lo spin-off è basato su The Perfectionist, una collana di libri dalla stessa autrice di PLL, Sara Shepard. Al momento non è chiaro cosa significherà la transizione per le due ex Liars, nel finale della serie originale Mona teneva prigioniere in una casa delle bambole Alex e Mary Drake mentre Alison cresceva le sue bambine con Emily (Shay Mitchell è ora una serie regular in You di Lifetime).

Questo sarebbe il secondo spin-off di PLL dopo Ravenswood; il thriller soprannaturale con protagonista Tyler Blackburn cancellato dopo una sola stagione.   [TVLine]

“Riverdale”: CW sta sviluppando uno spin-off su Sabrina

È ufficiale: Sabrina la Strega adolescente sta preparando le valigie per Riverdaleforse però non sarà nel modo in cui i fan delle serie si aspettavano.

Le rete The CW sta sviluppando uno spin-off di Riverdale intitolato The Chilling Adventures of Sabrina che somiglierà nel tono a Rosemary’s Baby e l’Esorcista e sarà una re-interpretazione delle origini e delle avventure di Sabrina come una storia oscura di crescita che tratta con l’horror, l’occulto e ovviamente la stregoneria… Questo adattamento troverà Sabrina alle prese con il conciliare la sua doppia natura – metà strega e metà mortale – e con l’opporsi alle forze del male che minacciano lei, la sua famiglia e il mondo dove vivono gli umani”.

Lo showrunner di Riverdale, Roberto Aguirre-Sacasa scriverà la sceneggiatura mentre Lee Toland Krieger dirigerà; entrambi saranno produttori esecutivi al fianco di Greg Berlanti, Sarah Schechter e John Goldwater.

The Chilling Adventures of Sabrina verrà sviluppato per la stagione televisiva 2018/19. Riverdale invece tornerà Mercoledì 11 Ottobre oltreoceano.   [TVLine]

“Grey’s Anatomy 14”: Jason George si unirà allo spin-off sui vigili del fuoco

Uno dei medici del Grey Sloan sta per cambiare specializzazione.

La star di Grey’s Anatomy, Jason George alias Ben Warren si è unito al cast dello spin-off del longevo medical drama di ABC che si incontrerà sulle vite dei vigili del fuoco di Seattle.

I dieci episodi dello spin-off (che si suppone sarà introdotto attraverso un episodio della serie originale) si incontreranno su un eroico gruppo di vigili del fuoco, dal capitano alle ultime reclute i quali rischieranno le loro vite e affetti per il loro adempimento al dovere e al lavoro.

George continuerà ad essere un volto fisso in Grey’s fino a quando non cominceranno le riprese dello spin-off. Come ricorderete, il marito della dott.ssa Bailey ha avuto difficoltà nel trovare il suo posto all’interno dell’ospedale e nello scorso finale di stagione ha indossato la giacca da vigile del fuoco durante i soccorsi in seguito all’esplosione, suggerendo forse la nuova direzione che intraprenderà quest’anno. Oltre a George del cast dello spin-off fa parte anche Jaina Lee Ortiz (Rosewood).   [Entertainment Weekly]

“The Originals”: The CW conferma le voci sul potenziale spin-off con Hope

Anche dopo la conclusione di The Vampire Diaries e The Originals, c’è una certa speranza” che tale universo continui in una nuova serie.

Nonostante la quinta stagione di The Originals sia stata annunciata come l’ultima, il Presidente di The CW, Mark Pedowitz ha ammesso al Television Critics Association summer press tour di non essere ancora pronto a porre la parole fine sul franchising.

Infatti, egli ha confermato le voci secondo cui la rete starebbe considerando il lancio di uno spin-off di The Originals incentrato su Hope Mikealson, che sappiamo sarà un’adolescente quando la serie tornerà oltreoceano nel 2018.

Ci sono state molte conversazioni circa il personaggio di Hope” ha detto Pedowitz ai giornalisti, prima di aggiungere “è troppo presto in nel processo” per offrire dettagli concreti. “Non è ancora venuto fuori niente. [La creatrice della serie] Julie [Plec] vuole terminare la stagione finale di The Originals”.   [TVLine]

“Grey’s Anatomy” spin-off: Jaina Lee Ortiz si unisce al cast

Benvenuta a Shondaland, Jaina Lee Ortiz: l’attrice di Rosewood ha ottenuto un ruolo principale nel recentemente ordinato spin-off di Grey’s Anatomy.

Secondo i rumor trapelati, Ortiz interpreterà la protagonista della serie, che ruota intorno ai vigili del fuoco di Seattle.

I personaggi principali dello spin-off dovrebbero essere introdotti in un episodio della quattordicesima stagione del medical drama ABC in onda oltreoceano nell’autunno. Il debutto della nuova serie è invece previsto nel 2018. Ortiz al momento è un volto ricorrente di Shooter.   [TVLine]

“Wayward Sisters”: The CW pensa a uno spin-off di Supernatural con Kim Rhodes

The CW farà un secondo tentativo per lo spin-off di Supernatural stavolta incentrato sul personaggio di Kim Rhodes, lo Sceriffo Jody Mills.

La premessa per la potenziale nuova serie – provvisoriamente intitolata Wayward Sisters – verrà introdotta in un episodio della tredicesima stagione di Supernarural. Ecco il concetto: lo Sceriffo Mills e un gruppo di giovani donne problematiche, tutte orfane a cause di tragedia soprannaturali, faranno squadra come una suprema forza che combatte i mostri.

A differenza della serie originale che ha come protagonisti due fratelli biologici, Wayward Sisters si incentra su una sorellanza tra ragazze di una famiglia affidataria. Alla guida del progetto ci sono gli sceneggiatori/produttori di Supernatural, Andrew Dabb, Robert Singer, Phil Sgriccia e Robert Berens. Continua a leggere

“The Originals”: la 5^ stagione darà vita a un nuovo spin-off?

Hope Mikaelson sta per subire un’altra crescita improvvisa

Sebbene The CW Warner Bros. TV hanno rilasciato commenti, le fonti confermano a TVLine che The Originals si sta preparando per un significativo salto temporale, ponendo le basi per l’introduzione di una Hope molto più grande – nella tarda adolescenza – nella quinta stagione.

Il salto temporale potrebbe arrivare già nel finale della quarta stagione della serie (in onda oltreoceano il 23 Giugno); i casting per la “nuova” Hope sono attualmente in corso, il personaggio è attualmente interpretato da Summer Fontana.

Oltre a questo, c’è la possibilità che l’adulta Hope ottenga il suo proprio spin-off anche se CW e Warner Bros. TV finora non hanno commentato.

Ovviamente, se Hope finisse al centro della terza serie tratta dall’universo di The Vampire Diaries, sarebbe quasi l’avverarsi di quella sorta di profezia a cui aveva accennato la produttrice esecutiva Julie Plec al termine della serie originale: “credo che ci siano serie future che possono essere generate da questo mondo e potrebbero raccontare buone storie”.

“Grey’s Anatomy”: ABC ha ordinato lo spin-off sui vigili del fuoco

ABC espanderà di nuovo il mondo di Grey’s Anatomy.

A distanza di quattro anni dalla conclusione di Private Practice, la rete ha ordinato ufficialmente un altro spin-off che stavolta ruoterà attorno ai vigili del fuoco di Seattle.

La serie, scritta dalla produttrice esecutiva di Grey’s, Stacy McKee è previsto a debuttare all’inizio del 2018, presumibilmente dopo il termine della quarta stagione di How to Get Away With Murder.

Nessuno può intrecciare il pericolo che i vigili del fuoco affrontano nell’adempimento del loro dovere con il dramma nelle loro vite personali come Shonda [Rhimes], e l’ambientazione di Seattle di Grey’s è il contesto perfetto per questo entusiasmante spin-off” ha detto la Presidente di ABC Entertainment Channing Dungey in un comunicato.   [TVLine]

“Black-ish”: ABC pensa allo spin-off con Yara Shahidi

ABC ha intenzione di espandere l’universo di Black-ish tramite uno spin-off incentrato sulla figlia maggiore dei Johnson, Zoey interpretata da Yara Shahidi.

Il progetto, alla cui guida c’è il creatore di black-ish, Kenya Barris, seguirebbe Zoey come lei andrà al college la prossima stagione. Gli spettatori probabilmente otterranno un primo sguardo alla nuova potenziale serie quando questa primavera oltreoceano andrà in onda il backdoor pilot come uno degli episodi dell’attuale stagione della comedy.

Di recente la rete ha anche annunciato un potenziale spin-off per The Goldbergs ambientato negli anni ’90 e incentrato sull’insegnante di ginnastica del liceo Rick Mellor (interpretato da Bryan Callen).   [TVLine]

“The Goldbergs 4”: ABC sviluppa lo spin-off anni ’90 con Bryan Callen

Un decennio di nostalgia non è abbastanza per il creatore di The Goldbergs, Adam F. Goldberg.

ABC sta sviluppando uno spin-off ambientato negli anni ’90 della comedy anni ’80 con Goldberg impegnato nella sceneggiatura del pilot e con l’altro produttore della serie originale, Marc Firek.

La potenziale nuova serie sarà incentrata sull’insegnante di ginnastica del liceo, Rick Mellor, un volto ricorrente in The Goldbergs. Bryan Callen – che interpreta Mellor – reciterà nel progetto che non ha ancora un titolo. (La premessa: Mellor e un altro insegnante delle superiori fanno squadra per fungere da figure paterne per i tre figli della segretaria della scuola).

The Goldbergs è attualmente alla sua quarta stagione e ottiene buoni ascolti oltreoceano in onda il Mercoledì sera.   [TVLine]

“Young & Hungry” spin-off: rivelato il titolo e nuovi membri del cast

Steve Talley (Pretty Little Liars) ha ottenuto la parte di co-protagonista al fianco di Ashley Tisdale e Aimee Carrero nello spin-off di Young and Hungry attualmente in produzione presso Freeform.

Il progetto che sarà intitolato Young and Sofia, verrà introdotto come backdoor pilot in uno degli otto episodi della quarta stagione della serie originale.

Sarà invece guest star nell’episodio con la possibilità di diventare un series regullar nella potenziale nuova serie, Ryan Pinkston che di recente ha recitato con Tisdale nella comedy TBS, Clipped.

Lo spin-off seguirà Sofia come lei comincia a lavorare per la prepotente capo di Click’d Media, Logan Rawlings.

Talley interpreterà Kendrick, un affascinante, sexy e mascolino giornalista di Click’d Media, sottratto dal The New York Times e dal quale Sofia è subito incuriosita.

Pinkston interpreterà Leo, l’insicuro, sfacciato, dinamico e dallo spirito autoironico redattore della cultura pop presso Click’d Media in competizione con Kendrick. Lui immediatamente individua Sofia come la prossima a colloquio con Logan ed è subito impressionato della faccia tosta delle ragazza.   [SpoilerTV/Deadline]

“The Punisher”: Netflix ordina lo spin-off di Daredevil

Jon Bernthal riprenderà il suo ruolo di Frank Castle alias The Punisher nella prossima serie televisiva Marvel/Netflix.

Il servizio streaming ha ordinato ufficialmente lo spin-off con protagonista il cattivo della seconda stagione di Daredevil. Steve Lightfoot (sceneggiatore di Hannibal) servirà come produttore esecutivo.

Lo spinoff sarà la sesta serie della collaborazione tra Marvel e Netflix, dopo Daredevil, Jessica Jones, i prossimi al debutto Luke Cage, Iron Fist e la serie evento The Defenders. Nel mese di Gennaio erano già uscite delle voci circa uno spin-off sul Punitore.   [TVLine]

“Young & Hungry”: Freeform pensa allo spin-off con Ashley Tisdale

Freeform vuole spendere molto più tempo con Logan Rawlings.

La rete via cavo ha annunciato che tra i tanti progetti in fase di sviluppo c’è anche lo spin-off della come Young & Hungry.

La potenziale serie seguirebbe l’alter ego di Ashley Tisdale, la coraggiosa e lesbica Logan come lei si incammina verso un nuovo cammino, ma tutto da determinare al momento.

Tisdale è apparsa per adesso in due episodi di Young & Hungry ma della comedy è produttrice esecutiva.   [TVLine]

“The Blacklist” spin-off: Ryan Eggold confermato ufficialmente nel cast

La stella di The Blacklist, Ryan Eggold ha chiuso un accordo per recitare come co-protagonista al fianco di Famke Janssen nel potenziale spin-off del dramma NBC dove riprenderà i panni dell’agente sotto copertura Tom Keen alias Jacob Phelps.

Se lo spin-off verrà ufficialmente ordinato, Eggold reciterà nella nuova serie (che al momento non ha un titolo) con probabili apparizioni crossover nella serie originale. In caso contrario, l’attore tornerà in The Blacklist sempre nel ruolo di series regular.

La trama dello spin-off si concentra sul rapporto tra Susan “Scottie” Halsted (Janssen) e Tom che sembra essere simile alla dinamica tra Red e Liz di The Blacklist, con Scottie come supervisore di Tom (potenzialmente potrebbe anche essere la madre).

L’episodio di The Blacklist che servirà da pilot per lo spinoff è il 22° della terza stagione trasmesso oltreoceano il 12 Maggio; scritto dal creatore della serie Jon Bokenkamp, dallo showrunner John Eisendrath e diretto da Michael Dinner. Del cast attualmente fanno parte anche Edi Gathegi e Tawny Cypress.   [Deadline]

“The Blacklist 3”: Ryan Eggold sul ruolo di Famke Janssen e lo spin-off

Gli ultimi episodi della 3° stagione di The Blacklist saranno ricchi di sconvolgimenti e potenzialmente getteranno le basi per uno spin-off.

Ryan Eggold ai microfoni di ETonline ha confermato che l’attrice di X-Men vista di recente in How To Get Away With Murder, Famke Janssen si è unita al cast del dramma NBC.

Introduciamo un nuovo personaggio. Famke Janssen si unirà alla show, io l’ho appena conosciuta ed è fantastica” dice l’attore. “Tutto quello che posso dire è che c’è un gigantesco, enorme evento in arrivo e io sono molto curioso di vedere come tutti quanti reagiranno” ha aggiunto. “È una grande svolta e cambia tutto nella serie”.

Come riportato nei giorni precedenti, la rete sta attualmente pianificando uno spin-off con protagonista Janssen e secondo le voci che circolano, il suo personaggio, Susan “Scottie” Halsted sarà la madre di Tom.

Tuttavia, Eggold in tal merito non poteva dire troppo… “Beh, posso dire che se potenzialmente accadesse, sarebbe emozionante. C’è così tanto che possiamo fare con questo personaggio in termini di lui che diventa un agente, indossa delle maschere diverse e riesce a infiltrarsi in luoghi differenti. Se dovesse succedere, avrebbe un grande effetto, ma non posso dirlo”. Continua a leggere

“The Blacklist” spin-off: Tawny Cypress altra series regular

Tawny Cypress (Unforgettable) è stata ingaggiata come series regular al fianco di Famke Janssen, Ryan Eggold e Edi Gathegi per il potenziale spin-off di The Blacklist.

Esattamente come per il personaggio di Janssen, Cypress apparirà nell’ultimo paio di episodi della terza stagione della serie originale e diventerà invece un volto fisso del cast nel caso NBC proceda con il progetto ordinando ufficialmente la nuova serie – che non ha ancora un titolo – per la prossima stagione televisiva. Cypress interpreterà Nez Rowan (alias Harper).

L’episodio che servirà per lanciare lo spinoff è il 22° – in onda oltreoceano il 12 Maggio e scritto dal creatore di The Blacklist Jon Bokenkamp, dallo showrunner John Eisendrath e diretto invece da Michael Dinner.   [Deadline]

“The Blacklist” spin-off: Edi Gathegi sarà uno dei protagonisti

The Blacklist sta per perdere uno dei suoi migliori cattivi in favore di… un’altra The Blacklist, più o meno.

Edi Gathegi, che è stato un volto ricorrente nel dramma NBC nei panni dell’agente della Congrega, Mr. Solomon, ha chiuso un accordo con la rete per un ruolo da co-protagonista nel potenziale spin-off in fase di sviluppo che attualmente conta nel cast Famke Janssen.

L’attrice di X-Men si calerà nei panni di Susan “Scottie” Halsted, personaggio che sarà introdotto nel 21° episodio della terza stagione di The Blacklist in onda oltreoceano il 5 Maggio. La puntata della settimana successiva servirà invece come backdoor pilot per lo spin-off. Altre notizie le trovate QUI.

Nel frattempo, rivedremo Gathegi nei prossimi due episodi di The Blacklist intitolati “Mr. Solomon” e “Mr. Solomon: Conclusion” che saranno trasmessi rispettivamente il 7 a il 14 Aprile su NBC.    [TVLine]

NBC pensa allo spin-off di “The Blacklist” con Famke Janseen come protagonista

NBC ha nel mirino lo spin-off per un altro dei suoi dramma di successo.

La rete sta infatti sviluppando lo spin-off di The Blacklist con Famke Janssen (How To Get Away With Murder) come protagonista. L’episodio della corrente stagione in onda oltreoceano il 12 Maggio – e diretto da Michael Dinner (Justfield) – servirà come backdoor pilot per la potenziale serie. Il personaggio di Janssen, Susan “Scottie” Halstead sarà introdotta nell’episodio del 5 Maggio.

Rumor riportano che Ryan Eggold – series regular di The Blacklist – avrà un ruolo importante nel progetto e che la relazione tra Tom e la madre Scottie rispecchierà la dinamica tra Liz e Red.

Una fonte sottolinea inoltre che per ora non vi sono impegni per la serie. Una decisione probabilmente verrà presa a Maggio. The Blacklist è già stata rinnovata per la quarta stagione.   [TVLine]

Netflix sviluppa lo spin-off di “The Punisher” con Jon Bernthal

Netflix è molto vicino a premiare The Punisher attraverso un nuovo spin-off a firma Marvel con protagonista il vigilante armato di Daredevil interpretato da Jon Bernthal.

I fan conosceranno Punisher quando sarà rilasciata la seconda stagione di Daredevil (Venerdì 18 Marzo), ma le prime voci circa la performance dell’ex attore di The Walking Dead sono assolutamente positive.

Per coloro a cui piacciono i numeri, questa sarebbe la sesta serie dell’importante collaborazione tra il servizio streaming e Marvel che già comprende Daredevil, Jessica Jones, l’imminente Luke Cage, Iron Fist la cui produzione è ancora in corso e The Defenders (che vedrà tutti i supereroi riuniti). I portavoce di Netflix e Marvel non hanno commentato questa notizia.   [TVLine]