“Swamp Thing”: annunciata la data; primo poster di “Stargirl”

DC Universe ha annunciato un po’ di novità alla convention WonderCon a cominciare dalla data di debutto della sua nuova serie originale Swamp Thing, un primo sguardo all’eroina titolare di Stargirl e una tempistica per il ritorno di Titans.

Basato sui personaggi creati dallo stesso showrunner Geoff Johns, Stargirl segue le vicende della studentessa del secondo anno Courtney Whitmore (interpretata da Brec Bassinger) come lei ispira un improbabile gruppo di supereroi a fermare i cattivi del passato. Questo nuovo dramma re-immagina Stargirl e il primo vero team di supereroi, la Justice Society of America, in un’imprevedibile serie il cui rilascio però è previsto nel 2020.

Arriverà molto prima nel servizio streaming Swamp Thing; Venerdì 31 Maggio per l’esattezza. La serie si incentra sulle indagini di Abby Arcane (Crystal Reed) in quello che sembra essere un virus mortale nato all’interno di una palude in una cittadina della Louisiana, solo per scoprire che l’acquitrino nasconde segreti mistici e terrificanti.

DC Universe ha anche annunciato che la seconda stagione di Titans comincerà nell’autunno seguita dalla serie animata Harley Quinn (che è doppiata da Kaley Cuoco).    [TVLine]   Swamp Thing: 1

Annunci

“Stargirl”: Luke Wilson sarà il super-meccanico Pat Dugan

Un altro grande nome è in procinto di unirsi all’universo DC.

Luke Wilson (Old School, Legally Blonde) si è unito al cast di Stargirl, dove interpreterà il ruolo del super-meccanico Pat Dugan.

Al debutto entro la fine di quest’anno, i tredici episodi della serie targata DC Universe raccontano la storia di Courtney Whitmore (interpretata da Brec Bassinger), una studentessa del secondo anno che ispira un improbabile gruppo di supereroi, la Justice Society of America a fermare i cattivi del passato.

Il personaggio di Wilson, ex spalla di un supereroe che guarda caso è il nuovo patrigno di Courtney, si rimetterà in pista per assisterla portando con sé il suo robot di 5 metri, Stripe.

In un comunicato lo showrunner Geoff Johns ha detto di aver scritto questa parte appositamente per Wilson.

Il cast di Stargirl include Lou Ferrigno Jr. (Golden Age Hourman), Henry Thomas (Dr. Mid-Nite) e Joel McHale (Starman). Yvette Monreal, Christopher James Baker e Anjelika Washington appariranno in ruoli al momento non rivelati.   [TVLine]

“Stargirl”: Lou Ferrigno Jr. sarà Rex Tyler alias Hourman

Il tempo di Hourman è arrivato.
La nuova serie targata DC Universe, Stargirl ha ingaggiato Lou Ferrigno Jr. (S.W.A.T.) per il ruolo di Golden Age Hourman.

Nello specifico Ferrigno Jr. ha ottenuto il ruolo ricorrente di Rex Tyler, un chimico esperto e drogato di adrenalina che come Hourman è un supereroe alla ricerca del brivido con l’abilità di manifestare una super-forzaper un’ora al giorno. Membro fondatore della Justice Society of America, Rex/Hourman lotta per bilanciare la sua vita come eroe e padre.

Stargirl segue l’eroina titolare Courtney Whitmore (Brec Bassinger) come lei ispira un gruppo improbabile di giovani eroi con lo scopo di fermare i cattivi del passato.

Del cast fanno parte anche Joel McHale (Community) come Sylvester Pemberton alias Starman, Anjelika Washington (Young Sheldon), Yvette Monreal (The Fosters, Faking It) e Christopher James Baker (True Detective) in ruoli non divulgati.   [TVLine]

“Stargirl”: Joel McHale interpreterà l’iconico eroe Starman

Dopo anni trascorsi a mettere alla prova la sua forza nel campo della comicità in Community e oltre, Joel McHale è diretto nel DC Universe per dare sfoggio dei suoi veri muscoli.

L’attore si è unito alla nuova serie del servizio streaming, Stargirl nel ruolo ricorrente di Sylvester Pemberton (alias Starman).

Con Brec Bassinger nei panni dell’eroina titolare, Stargirl segue la studentessa al secondo anno di liceo Courteney Whitmore la quale raduna un gruppo eterogeneo di giovani eroi per aiutarla a combattere i cattivi del passato. Membro della Justice Society of America, Starman entra in battaglia con una “misteriosa arma antigravitazionale chiamata barra cosmica”. Egli arriva anche accompagnato dalla sua spalla, il patrigno di Courtney, Pat Dugan (alias Stripesy).

Geoff Johns sarà lo showrunner di Stargirl nonché produttore esecutivo al fianco di Greg Berlanti e Sarah Schechter. Altri crediti di McHale includono The Great Indoors e The Joel McHale Show With Joel McHale.  [TVLine]

“Stargirl”: Brec Bassinger sarà protagonista della nuova serie DC Universe

E proprio così, una Stargirl è nata: Brec Bassinger (Bella and the Bulldogs) ha ottenuto il ruolo della supereroina titolare nei 13 episodi della serie il cui lancio è previsto il prossimo anno nel servizio streaming DC Universe.

Il progetto segue la studentessa del secondo anno Courtney Whitmore (alias Stargirl), la quale ispira un gruppo di improbabili giovani eroi – la Justice Society of America – a fermare i cattivi del passato.

L’ex CCO di DC, Geoff Johns – che ha creato Stargirl per i fumetti nel 1999 come tributo alla sorella defunta – si occuperà della sceneggiatura e sarà produttore esecutivo al fianco di Greg Berlanti e Sarah Schechter.

Secondo la descrizione ufficiale, Courtney/Stargirl è un’intelligente, atletica e soprattutto gentileadolescente delle superiori la cui “vita apparentemente perfetta viene sconvolta quando sua madre si sposa e la sua nuova famiglia  trasloca da Los Angeles, California a Blue Valley, Nebraska. Avendo difficoltà ad adattarsi alla nuova scuola, alla famiglia allargata e a farsi nuovi amici, Courtney scopre che il suo patrigno ha un segreto; lui era la spalla di un supereroe. Courtney diventa così un’improbabile ispirazione per una nuova generazione di supereroi”.

Altri crediti di Bassinger includono All Night, The Haunted Hathaways, School of Rock, The Goldbergs e più recentemente Code Black.   [TVLine]

“Stargirl”: DC Universe ha ordinato la serie da Geoff Johns

DC Universe ha portato grandi notizie al San Diego Comic-Con.

Oltre al primo trailer di Titans, la nuova piattaforma ha svelato quale sarà il suo sesto progetto originale: la serie live-action di Stargirl.

Geoff Johns, che ha dato la notizia ufficiale durante il suo panel, scriverà e produrrà a livello esecutivo i tredici episodi della serie proveniente da Warner Bros. Television e dalla Berlanti Productions di Greg Berlanti; Sarah Schechter sarà anche lei tra gli EP. Il debutto nel nuovo show è previsto nel 2019.

Stargirl segue la studentessa al secondo anno delle superiori Courtney Whitmore che ispira un improbabile gruppo di giovani eroi a fermare i cattivi del passato. La serie reinventa Stargirl e la prima vera squadra di superoi, la Justice Society of America, in un modo divertente, eccitante e imprevedibile.

Johns e Lee Moder hanno creato il personaggio, a cui è stato dato il nome della sorella di Johns, Courtney, la quale è morta nel 1996 nell’esplosione di un volo TWA 800. Lo stesso John ha ammesso “è molto personale per me, creare e gestire il mio show… questo è il genere di opportunità che non avrei potuto avere se fossi rimasti in quel ruolo” ha spiegato lui riferendosi al suo precedente incarico di capo creativo di DC.   [The Hollywood Reporter]