“Killing Eve”: data e prime foto del thriller con Sandra Oh

BBC America ha fissato una data per il debutto del thriller del gatto col topo Killing Eve con protagoniste Sandra Oh e Jodie Comer.

Al debutto Domenica 8 Aprile, l’adattamento di Phoebe Waller-Bridge (Fleabag) delle novelle di Luke Jennings si incentra su due donne: Eve, un’annoiata, intelligente agente dell’MI5 il cui lavoro d’ufficio non soddisfa le sue fantasie di essere una spia, e Villanelle una volubile, talentuosa assassina che si aggrappa ai lussi che il suo violento lavoro le offre.

Del cast fanno parte anche Fiona Shaw (True Blood), Kirby Howell-Baptiste (Downward Dog), Kim Bodnia (The Bridge), David Haig (Penny Dreadful), Sean Delaney e Owen McDonnell. La rete ha rilasciato anche le prime tre immagine che trovate tutte su TVLine.

Annunci

“The Continental”: Starz sta sviluppando l’adattamento di John Wick

John Wick potrebbe farsi strada nel piccolo schermo.

Starz sta sviluppando The Continental, una serie televisiva adattamento della saga cinematografica con protagonista Keanu Reeves; l’annuncio è arrivato al TCA winter press tour.

Il progetto, che è ambientato nell’universo di John Wick, esploreràà i meccanismi interni dell’esclusivo Continental Hotel che funge da rifugio per gli assassini. Reeves sarà produttore esecutivo del progetto e dovrebbe fare un’apparizione nella serie ad un certo punto. [TVLine]

“Outlander 4”: Colin McFarlane sarà Ulysses

Outlander ha aggiunto un altro importante personaggio per quelle molto attese scene nelle colonie americane, dove Jamie e Claire continueranno le loro avventure nella quarta stagione.

L’attore inglese Colin McFarlane (The Dark Knight) ha ottenuto il ruolo di Ulysses, il maggiordomo della piantagione di River Run, in North Carolina. Come i lettori dei romanzi di Diana Gabaldon sanno, Ulysses è un uomo istruito e portato per la musica che è stato venduto in schiavitù da giovane. Egli è stato comprato da Hector Cameron e divenuto il fidato servitore della moglie di Hector, Jocasta.

Maria Doyle Kennedy (Orphan Black) interpreterà Jocasta, che è anche la zia di Jamie. Altri crediti di Colin includono Batman Begins e Torchwood.   [Entertainment Weekly]

“Outlander”: primo teaser per la 4^ stagione

I coniugi Fraser sono finiti sulle coste della Georgia nel finale della terza stagione di Outlander e Starz non ha perso tempo nell’offrirci un breve sguardo a quello che accadrà il prossimo anno!

Al termine dell’episodio la rete via cavo ha rilasciato il primo teaser per la quarta stagione del dramma con Claire e Jamie che sembrano essersi stabiliti in una nuova vita nelle colonie. Claire dichiara che loro avranno la possibilità di ricominciare da capo e vivere il sogno americano. Jamie si chiede se questo è il loro sogno prima di baciare la moglie su una collinetta erbosa. Buona visione!   [TV Guide]

“Outlander 3”: chi ci sarà in Jamaica ad attendere Jamie e Claire?

Jamie e Claire arriveranno finalmente in Jamaica nel penultimo episodio della terza stagione di Outlander, ma la terra ferma non sarà l’unica cosa con cui saranno ben felici di riunirsi.

Le ricerche del giovane Ian vanno avanti a pieno ritmo prima che Jamie venga scoperto e arrestato dalla Corona per omicidio e tradimento e i Fraser ritroveranno una persona importante dal passato di Jamie che li indirizzerà nella strada giusta per riportare a casa il nipote.

Considerando quanti nemici Jamie e Claire si sono fatti strada facendo, sarà un sollievo trovare un volto amico in terra straniera. Beh, almeno lo sarà per Jamie. Claire avrà alcune riserve circa questa reunion e non prenderà in simpatia il loro alleato.

Distacco di Claire a parte, il nostro ritrovato amico sarà determinante nel ritrovamento di Ian da parte della coppia e nel suo ritorno a casa. Grazie al cielo per queste immense coincidenze, giusto?   [Mega Buzz di TV Guide]

“American Gods 2”: Bryan Fuller e Michael Green lasciano la serie

Forse ecco svelato il motivo per cui la produzione della seconda stagione di American Godsuntitled deve ancora incominciare: i co-showrunners Bryan Fuller e Michael Green hanno lasciato il dramma targato Starz.

Secondo le fonti, i due – che si vocifera aver abbandonato le redini della serie a causa di differenze creative riscontrate proprio con la rete – hanno informato i membri del cast circa le loro dimissioni ieri.

Nel frattempo secondo alcuni rumor, Neil Gaiman, l’autore del pluripremiato romanzo su cui si basa l’adattamento televisivo potrebbe salire a bordo del progetto come co-showrunner.

Starz ha rinnovato American Gods lo scorso Maggio a distanza di neanche tre settimana dal lancio della serie. In quell’occasione il Presidente alla programmazione di Starz, Carmi Zlotnik si dichiarò entusiasta di lavorare ancora con Fuller, Green e Gaiman visti i risultati ottenuti con la prima stagione.   [TVLine]

“Outlander”: il rinnovo per la 5^ stagione è nelle prime fasi di trattative

Ecco alcune notizie promettenti fan di Outlander: il capo dello studio Emerald City - Season 1che produce la serie targata Starz ha ammesso di essere in “precoci trattative” per la quinta stagione.

Al fine di avere la serie anno dopo anno e evitare una Droughtlander, faremmo meglio a fare pressione sulla 5^ stagione adesso” ha detto Chris Parnell, il co-presidente di Sony TV a EW Radio. “Posso dirvi che ci sono dei primi colloqui su di noi per evitare un’estesa Droughtlander come abbiamo avuto in precedenza. Questo è l’obiettivo”.

Come sappiamo, la rete ha già confermato la quarta stagione di Outlander le cui riprese sono già iniziate in Scozia. Essa sarà composta da tredici episodi e basata sul quarto libro di Diana Gabaldon, Drums of Autumn.

Parnell ha inoltre spiegato che intende completare la storia, fino in fondo, proprio come vuole Diana. Dove lei la guida, vogliamo portarla. Credo nel mio cuore che i nostri amici a Starz desiderano lo stesso. La cosa peggiore che può capitare è terminarla prematuramente”.

“Outlander 3”: Jamie ha davvero chiuso con Laoghaire?

Come se la scoperta di Claire che Jamie aveva sposato Laoghaire mentre lei era via outlanon fosse già abbastanza imbarazzante, il dramma con la seconda moglie di Jamie non è ancora finito.

Jamie e Claire si imbarcheranno in mare aperto per cercare di salvare il giovane Ian, ma un ricordo di Laoghaire e quella spiacevole unione partirà con loro… questo per colpa di qualcuno che conosciamo bene.

Dopo esser stato convocato per unirsi ai Fraser nella loro missione di salvataggio, Fergus porterà un ospite con sé che renderà estremamente difficile a Claire superare il fatto che Jamie abbia sposato la donna che ha cercato di condannarla al rogo.

Non siamo sicuro del con chi Claire sarà più arrabbiata, se Jamie o Fergus, ma in entrambi i casi sarà un viaggio movimentato – e non ci stiamo riferendo solo al tempo.   [Mega Buzz di TV Guide]

“Outlander 4”: Maria Doyle e Ed Speleers entrano nel cast

Outlander ha reclutato due volti familiari del piccolo schermo, Maria Doyle (Orphan Black) e Ed Speleers (Downton Abbey) per due ruoli fondamentali nella quarta stagione.

Kennedy interpreterà la forte zia di Jamie, Jocasta, alla cui piantagione Jamie e Claire arrivano all’inizio del quarto libro di Diana Gabaldon (quello su cui sarà basata la quarta stagione). Speleers, nel frattempo sarà l’irlandese Stephen Bonnet, un pirata e contrabbandiere che [attenzione agli spoiler] andando avanti diventerà molto integrale nella serie, in particolar modo nelle vite di Brianna e Roger.

L’attuale terza stagione di Outlander si concluderà all’inizio di Dicembre. La produzione della quarta stagione comincerà questa settimana in Scozia.   [TVLine]

“Outlander 3”: come sarà la scena della copisteria?

La reunion di Jamie e Claire che i fan di Outlander attendono da quasi un anno è arrivata… ma non si tratterà della scena tanto romantica che alcuni potrebbero aspettarsi.

Le anime gemelle estraniate si sono finalmente rivisti per la prima volta dopo venti anni nello scorso episodio, ma il prossimo intitolato “A. Malcolm” – e in onda oltreoceano il 22 Ottobre – comprenderà una delle scene più attese nella storia di Outlander, la copisteria.

Per coloro che non hanno letto i libri e si aspettano che Claire e Jamie riprendano immediatamente la loro appassionata relazione dove l’avevano lasciata decenni prima, beh dovranno rivedere le loro aspettative. Le cose non andranno così speditamente come siamo abituati a vedere tra questi due. Continua a leggere

“Outlander 3”: prima immagine della reunion di Claire e Jamie

Ecco una piccola anteprima di cosa ci aspetta nel prossimo episodio di Outlander in onda oltreoceano il 22 Ottobre…

Starz ha rilasciato un primo sguardo per “A. Malcolm”, il sesto episodio della terza stagione dove si svolgerà la tanto attesa reunion di Jamie e Claire – cominciata proprio nello scorso episodio.

Questo sarà il primo giorno insieme per i Fraser in decenni e in questo promo vediamo del vino, sguardi penetranti, vestiti che vengono lentamente tolti e una semplice domanda di Jamie per la cui risposta basta guardare questa immaginebuona visione!   [TVLine]

“Outlander 3”: nuovo record d’ascolti per la prima

Il primo episodio della terza stagione di Outlander non ha solo portato un fagottino di gioia ma anche un record di ascolti.

Il dramma – che oltreoceano ha fatto ritorno Domenica scorsa – ha toccato un alto nell’audience con 1,49 milioni di telespettatori totali che sono saliti a 2,09 milioni nel corso delle tre programmazioni della serata.

Gli 1,49 milioni raccolti alle 8 di sera segnano anche il terzo miglior audience per un’apertura stagionale della rete Starz dopo la terza (2,26 milioni) e la quarta (1,68 milioni) stagione di Power, mentre i 2,1 milioni totali migliorano il record dell’episodio “The Wedding” che era di 2,04 milioni.

Tra gli altri dramma delle reti via cavo in onda Domenica, Outlander ha fatto meglio del lancio di The Deuce su HBO (che ha totalizzato 830.000 telespettatori) e di Ray Donovan su Showtime (1,08 milioni).   [TVLine]

“Outlander 3”: il matrimonio di Claire e Frank potrà mai funzionare?

Proprio all’inizio del primo episodio della terza stagione di Outlander sembrava che le cose tra Frank e Claire non andassero poi così male, tuttavia quando un’infermiera ha chiesto da chi avesse preso i capelli rossi la piccola Brianna un certo nervosismo si leggeva negli occhi dei coniugi Randall.

Ebbene, la situazione non andrà a migliorare.

Volevamo delineare la traiettoria e la dissoluzione di un matrimonio. Inoltre, vediamo Claire realizzare che questo sarà un matrimonio di convenienza” nota la produttrice esecutiva Maril Davis.

Claire non resterà seduta ad aspettare assiduamente Frank, nonostante non siano più innamorati. Lei troverà qualcosa di molto specifico che l’aiuterà a distrarsi dal dolore causato dalla perdita di Jamie.

Lei troverà la sua strada. Per Claire era veramente importante frequentare medicina e fare qualcosa per conto suo che avrebbe gestito da sola, come una donna indipendente” continua Davis. “Credo che quella trama fosse veramente facile per noi da creare perché tracciava il corso del loro matrimonio e anche il suo cammino verso la libertà”. Insomma, sembra che Frank non possa mai prendersi una pausa.   [Mega Buzz di TV Guide]

“Outlander 3”: quando si riuniranno Claire e Jamie?

Fan di Outlander, prendete nota: la separazione di Claire e Jamie lunga due decenni – che verrà raccontata nella terza stagione del dramma Starz – passerà relativamente in un lampo.

Al Television Critics Association’s summer press tour lo showrunner della serie, Ronald D. Moore ha confermato che le due anime gemelle estraniate si riuniranno… nel sesto episodio!

Come sempre, prima prendiamo spunto dal libro” ha detto l’EP. “I libri illustrano questa episodica storia di Jamie. Avrete cinque capitoli della sua vita [a cominciare dalla Battaglie di Culloden]. Cinque episodi si concentrano su ciò”. Nel frattempo, una trama parallela esplorerà la “relazione di Claire con Frank e la disillusione del loro matrimonio, il suo diventare una dottoressa e crescere Brianna”. Continua a leggere

“The Girlfriend Experience”: annunciata la data della 2^ stagione

La The Girlfriend Experience continuerà quando il dramma targato Starz tornerà con la sua seconda stagione, Domenica 5 Novembre oltreoceano.

La serie antologica – prodotta a livello esecutivo da Steven Soderbergh e Philip Fleishman – durante i 14 episodi della seconda stagione seguirà due storie parallele, una ambientata a Washington, D.C. e l’altra in New Mexico.

La trama scritta, diretta e prodotta da Lodge Kerrigan è ambientata sullo sfondo delle prossime elezioni di metà mandato degli Stati Uniti e segue Erica Myles (Anna Friel), una tenace direttrice finanziaria di un super PAC repubblicano e Anna Garner (Louisa Krause), una sicura di sé GFE all’apice della sua carriera. Continua a leggere

#SDCC “Outlander 3”: cosa c’è da sapere sul primo episodio

Outlander ha fatto un bel regalo a tutti coloro presenti al panel del Comic-Con: un’anteprima del primo episodio della terza stagione.

TVLine riepiloga i momenti chiavi della proiezione e anticipa un po’ cosa possiamo aspettarci dalla prima…

•   L’episodio comincia sul campo di battaglia di Culloden e corpi senza vita sono disseminati ovunque. Il grande confronto tra Jamie e Black Jack è “sorprendente” e forse non “come le persone se lo aspettano” afferma Tobias Menzies.

•   Claire e Jamie sono “separati per gran parte di questa stagione” rivela Sam Heughan. “I personaggi hanno quindi le loro vite e attraversano tutte le emozioni del dolore e dell’accettazione di perdere la persona che amano. Ciò farebbe quasi svenire un uomo”. A tal proposito, il produttore esecutivo Ronald D. Moore ha aggiunto: “C’è molta storia circa Jamie e Claire e i vent’anni che sono stati separati”. Tuttavia, questo non significa che Heughan e Caitriona Balfe non avranno una scena insieme nella prima. Continua a leggere

“Outlander 3”: nuova immagine di un trasandato Jamie

Qualcuno ha bisogno di una rasatura (e magari anche di un bagno).

Quando Outlander tornerà questo autunno – il 10 Settembre oltreoceano – Jamie sarà consumato dalla perdita dopo la sconfitta del suo fronte nella Battaglia di Culloden e dal ritorno della sua amata Claire nel 20° secolo.

Entertainment Weekly ci fornisce questo ulteriore primo sguardo dell’inizio della stagione, quando un avvilito Jamie ritrova e si butta in un’avventura con il suo figlio surrogato Fergus.

Lui non è in sé per forse sei episodi” spiega Sam Heughan. “Non si aspettava di vivere. Si è diretto in battaglia per morire. Egli affronterà un lungo viaggio dalla realizzazione che è ancora vivo al trovare un equilibrio per sopravvivere allo scoprire chi è senza Claire”.

Ma come abbiamo visto nel recente trailer rilasciato da Starz, Jamie non resterà solo per troppo tempo, alla fine ritroverà la sua Claire.

“Outlander”: nuovo trailer della terza stagione

C’è qualcosa di più importante per i fan di Outlander del cartello (con scritto “A. Malcolm, Printer and Bookseller”) appeso fuori dalla copisteria di Edimburgo che si intravede in questo nuovo trailer della terza stagione?

Chi ha letto i libri sa bene del luogo dove Claire e Jamie si riuniranno dopo 20 anni e mentre non vediamo Mr. Malcolm in persona nel video, tutto ci fa pensare che sia lì.

Oltre a questo vediamo molto della vita di Claire, Frank e Brianna e l’arresto di Jamie al suo ritorno a Lallbroch e successiva avventura con Lord John Grey. Outlander tornerà il 10 Settembre, nel frattempo… buona visione!   [TVLine]

“Outlander 3”: nuove immagini e… Lord John Grey!

 Cari fan di Outlander, ecco un paio di nuovi scatti per voi.

    

Entertainment Weekly ha rilasciato un’ulteriore primo guardo alla terza stagione del dramma Starz che include Lord John Grey, il sequestratore britannico di Jamie col quale Fraser svilupperà un inaspettato legame dopo la Battaglia di Culloden nel 1746.

Nell’altra immagine del 20° secolo troviamo invece Claire assieme al marito (diquell’epoca) Frank e alla figlia sua e di Jamie, Brianna.

Ci vorranno un po’ di episodi affinché l’infermiera si riunisca con il suo Highlander quando i due innamorati finalmente si ritroveranno in una certa stamperia scozzese (scena che gli amanti dei libri di Diana Gabaldon attendono con ansia). Outlander oltreoceano tornerà Domenica 10 Settembre.

“Outlander”: data e poster della terza stagione

Starz ha (finalmente) annunciato che la terza stagione di Outlander debutterà oltreoceano Domenica 10 Settembre.

All’inizio della stagione, i due protagonisti si troveranno in epoche e luoghi differenti; Claire sarà nell’America del 20° secolo mentre Jamie nella Scozia del 18° secolo. E nessuno di loro sarà felice di trovarsi lì senza l’altro/a.

La terza stagione comincia con le difficoltà di Claire – che tornata attraverso le pietre al 1948 – affronta il deteriorarsi del suo matrimonio con Frank a seguito della sua riapparizione e del fatto che è incinta della figlia di Jamie. Nel frattempo, nel passato, Jamie cerca di ricostruire la sua vita dopo la devastante Battaglia di Culloden e la partenza di Claire.

I tredici episodi della terza stagione sono stati girati tra la Scozia e il Sud Africa. Curiosità: per ricreare alcune scene litorali di Voyager, Outlander ha usato i set di Black Sails.   [TVLine]