Rating di Lunedì 15 Aprile

Il secondo episodio di The Code è stato visto da 4,4 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.6 scendendo parecchio nel pubblico rispetto al lancio post-NCIS (8,1 milioni/0.7). Sempre su CBS, The Neighborhood (5,8 milioni/1.0), Man With a Plan (5 milioni/0.8) e Bull (6,6 milioni/0.6) sono rimasti tutti stabili. Nelle altre reti…

Fox | The Resident (4,5 milioni/0.7) e 9-1-1 (5,7 milioni/1.1) hanno perso entrambi due decimi tornando sui loro minimi.

The CW | DC’s Legends Of Tomorrow (1,02 milioni/0.3) era stabile mentre Arrow (713mila/0.2) ha perso il 27 e il 33 per cento nella sua nuova fascia oraria.

NBC | The Voice (7,6 milioni/1.3) si è migliorato mentre The Enemy Within (4 milioni/0.6) era costante.

ABC | American Idol (7,1 milioni/1.2) è salito mentre The Fix (3,1 milioni/0.5) è rimasto stabile.    [TVLine]

Annunci

Rating di Lunedì 8 Aprile

Il campionato di basket maschile NCAA su CBS è stato visto da 16,2 milioni di telespettatori totali, in aumento del 21 per cento rispetto all’anno scorso trasmesso però da TBS. Una replica di The Big Bang Theory (8,5 milioni/1.8) è stata la trasmissione non sportiva più seguita della serata. Nelle altre reti…

The CW | DC’s Legends Of Tomorrow (985mila/0.3) ha guadagnato un decimo rispetto l’episodio della scorsa settimana.

NBC | The Voice (7,5 milioni/1.2) è sceso del 12 e 20 per cento segnando dei minimi; anche The Enemy Within (4,2 milioni/0.6) ha toccato i suoi peggiori numeri finora.

ABC | American Idol (6,4 milioni/1.0) è rimasto sui minimi di domenica, mentre The Fix (3,3 milioni/0.5) si è mantenuto costante. Entrambi gli show hanno guadagnato dei telespettatori.    [TVLine]

Rating di Lunedì 1° Aprile

Questo martedì Bull ha guadagnato qualche telespettatore (con 6,7 milioni di telespettatori) ma ha perso nel rating (0.6) segnando nuovi minimi. Sempre su CBS, The Neighborhood (6,2 milioni/1.0), Man With A Plan (5,3 milioni/0.8) e il finale della prima stagione di Magnum P.I. (5,5 milioni/0.7) sono rimasti tutti stabili. Nelle altre reti…

The CW | DC’s Legends Of Tomorrow (960mila/0.3) è tornato dopo la pausa di quattro mesi in pari con la media della prima parte della stagione (950mila/0.3).

Fox | The Resident (5,1 milioni/0.9) era costante mentre 9-1-1 (6,1 milioni/1.3) si è migliorato.

NBC | The Voice (8,4 milioni/1.5) è sceso ma è stata la trasmissione più seguita della serata mentre The Enemy Within (4,5 milioni/0.8) era stabile.

ABC | American Idol (6,2 milioni/1.1) e The Fix (3 milioni/0.5) si sono peggiorati entrambi.   [TVLine]

Rating di Lunedì 25 Marzo

Questo lunedì The Fix è stato seguito da 3,9 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.6 in calo rispettivamente dell’11 per cento e un decimo dal lancio. Sempre su ABC, American Idol (6,4 milioni/1.2) è rimasto stabile. Nelle altre reti…

NBC | The Voice (8,9 milioni/1.6) ha perso il dieci per cento e un decimo. The Enemy Within (5,2 milioni/0.8) ha guadagnato qualche telespettatore restando stabile nel rating per la seconda settimana di fila.

The CW | Arrow (1,05 milioni/0.3) si è mantenuto stabile.

Fox | The Resident (4,9 milioni/0.9) e 9-1-1 (5,7 milioni/1.2) hanno perso entrambi qualche telespettatore restando però stabili nel rating.

CBS | The Neighborhood (6,3 milioni/1.0) e Magnum P.I. (5,6 milioni/0.7) sono scesi un po’ nel pubblico ma si sono mantenuti costanti nel rating. Man With A Plan (5,3 milioni/0.8) ha guadagnato telespettatori scendendo però nel rating.    [TVLine]

Rating di Lunedì 18 Marzo

The Voice questo lunedì è stato seguito da 9,7 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.7 perdendo rispettivamente l’8 e il 15 per cento ma dominando comunque la serata in entrambe le misure. Sempre su NBC, The Enemy Within (4,5 milioni/0.8) è sceso. Nelle altre reti…

ABC | American Idol (6,1 milioni/1.1) ha toccato dei minimi mentre il nuovo dramma legale The Fix ha debuttato con 4,4 milioni/0.7, in calo parecchio rispetto al lancio di The Crossing lo scorso anno.

Fox | The Resident (5,1 milioni/0.9) era stabile, mentre 9-1-1 (6 milioni/1.2) è tornato dalla lunga pausa in leggero calo rispetto al finale (6,2 milioni/1.4) e alla media (5,9 milioni/1.3) della prima metà di stagione.

The CW | L’episodio tutto incentrato sul futuro di Arrow (1,03 milioni/0.3) e il finale della seconda stagione di Black Lightning (850.000 telespettatori/0.2) hanno guadagnato qualche telespettatore restando stabili nel rating.

CBS | In onda tra varie repliche, Man With A Plan (5,1 milioni/0.9)   si è migliorato mentre Bull (6,3 milioni/0.7) è tornato sui suoi minimi.   [TVLine]

Rating di Lunedì 11 Marzo

Il finale della seconda stagione di The Good Doctor con 7,8 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.4 ha guadagnato rispettivamente il 16 e 27 per cento rispetto la scorsa settimana e toccato degli alti. Sempre su ABC, The Bachelor (8 milioni/2.2) similmente ha segnato dei massimi per questa edizione. Nelle altre reti…

Fox | Il finale della prima stagione di The Passage (3,1 milioni/0.8 per il primo episodio e 3,1 milioni/0.7 per il secondo episodio) ha toccato dei minimi in entrambe le misure.

The CW | Arrow (1,08 milioni/0.3) si è ripreso dai minimi della scorsa settimana mentre Black Lightning (750.000 telespettatori/0.2) è rimasto piatto.

NBC | The Voice (10,4 milioni/2.0) ha perso qualcosa mentre The Enemy Within (5,2 milioni/1.0) si è migliorato col terzo episodio.

CBS | The Neighborhood (6,5 milioni/1.0) ha perso due decimi mentre Man With A Plan (5,3 milioni/0.7) e Magnum P.I. (5,9 milioni/0.7) sono rimasti costanti.    [TVLine]

Rating di Lunedì 4 Marzo

Arrow è tornato dalla pausa di tre settimane scendendo a dei nuovi minimi con 904.000 telespettatori e un rating di 0.2; la serie non era mai scesa sotto il milione di spettatori questa stagione. A seguire su CW, Black Lightning (777.000 telespettatori/0.2) similmente è sceso a ulteriori minimi. Nelle altre reti…

CBS | Dopo una replica di The Neighborhood, Man With a Plan (4.9 milioni/0.7) è sceso del 30 per cento nel rating. Magnum P.I. (5.5 milioni/0.6) ha perso il 17 e 33 per cento segnando dei minimi.

Fox | The Resident (5.1 milioni/1.0) ha guadagnato qualcosa mentre The Passage (3.4 milioni/0.8) è rimasto costante.

NBC | The Voice (10.9 milioni/2.0) ha perso un decimo. The Enemy Within (5.4 milioni/0.9) ha perso solo qualche telespettatore ma anche il 25 per cento nel rating dal debutto.

ABC | The Bachelor (7.2 milioni/2.0) ha segnato degli alti per questa edizione mentre The Good Doctor (6.7 milioni/1.1) era stabile.    [TVLine]

Rating di Lunedì 25 Febbraio

Il nuovo dramma con Jennifer Carpenter e Morris Chestnut, The Enemy Within ha debuttato su NBC con 5,8 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.2 facendo meglio del finale del predecessore Manifest (5,4 milioni/1.0) ma non della sua media stagionale (6,5 milioni/1.3). The Voice (10,8 milioni/2.1) ha dominato la serata in entrambe le misure. Nelle altre reti…

ABC | The Bachelor (6.7 milioni/1.8) ha perso un decimo mentre The Good Doctor (6.3 milioni/1.1) si è mantenuto stabile.

Fox | Dopo una replica di The Masked Singer (2.9 milioni/0.7), The Passage (3.3 milioni/0.8) si è peggiorato.

CBS | The Neighborhood (7.1 milioni/1.2), Man With a Plan (6 milioni/1.0), Magnum P.I. (6.3 milioni/0.9) e Bull (6.7 milioni/0.8) si sono tutti migliorati nel rating mentre Magnum ha ottenuto il suo pubblico migliore dal debutto.   [TVLine]

NBC ha annunciato i debutti per l’inizio del 2019

Le Good Girls riprenderanno i loro affari leggermente loschi nel mese di Marzo, quando il dramma infuso di comicità tornerà con la seconda stagione oltreoceano.

NBC ha annunciato che i nuovi episodi di Good Girls debutteranno Domenica 3 Marzo cambiando anche serata (la prima stagione andava in onda il lunedì).

The Enemy Within – il thriller di spionaggio con Jennifer Carpenter (Dexter) e Morris Chestnut (Rosewood) – andrà in onda da Lunedì 25 Febbraio dopo il termine della prima stagione di Manifest composta da sedici episodi.

The Village debutterà Martedì 12 Marzo dove andrà in onda per tre settimane post-This Is Us (fino al termine della sua terza stagione). Il dramma segue le vite dei residenti di un palazzo che hanno formato una sorta di grande famiglia. Tra i membri del cast ci sono Michaela McManus (SEAL Team), Daren Kagasoff (La vita segreta di una teenager americana) e Warren Christie.

Nel frattempo la scuola di A.P. Bio riaprirà i battenti Giovedì 7 Marzo con la sua seconda stagione.   [TVLine]

“The Gifted 2”: James Carpinello ha ottenuto un ruolo ricorrente

James Carpinello (The Mob Doctor) apparirà in più episodi della seconda stagione di The Gifted.

L’attore interpreterà Rick, il presuntuoso e indisciplinato leader di quattro nuove reclute il cui atteggiamento mercenario gli ha fruttato successo in passato.
Curiosità: nella vita reale Carpinello è il marito di Amy Acker che in The Gifted è Kate Strucker.

Carpinello ha ottenuto anche un secondo ruolo ricorrente in The Enemy Within – il nuovo dramma targato NBC al debutto oltreoceano nel 2019 – dove vestirà i panni di Anthony Cabrera, un intelligente, fidato ufficiale della CIA che ha dei trascorsi con Erica Shepard (Jennifer Carpenter).

Altri crediti di Carpinello nel piccolo schermo includono The Good Wife, The Blacklist e Gotham.   [Deadline]

“The Enemy Within”: Noah Mills si è unito al cast del thriller

L’attore di The Brave, Noah Mills tornerà a lavorare presso la rete NBC la prossima stagione televisiva con un ruolo da series regular al fianco di Jennifer Carpenter e Morris Chestnut in The Enemy Within.

Il frenetico thriller è ambientato nel mondo del controspionaggio e si incentra su Erica Shepherd (Carpenter), una brillante ex agente della CIA, adesso nota come la più nota traditrice della storia americana che sta scontando l’ergastolo in un carcere di massima sicurezza. Contro ogni fibra del suo essere ma non sapendo a chi altro rivolgersi, l’agente dell’FBI Will Keaton (Chestnut) recluta Shepherd per aiutarlo a rintracciare un pericoloso e sfuggente criminale che lei conosce fin troppo bene.

Mills interpreterà l’agente speciale Jason Bragg, una stella nascente del controspionaggio dell’FBI. Bello e sicuro di sé, talentuoso e ambizioso, Bragg è un talento naturale nel rischioso mondo delle spie. Ma la stessa imprudenza che lo ha portato al successo rischierà di metterlo anche in pericolo e di compromettere la squadra che lui considera la sua seconda famiglia. The Enemy Within debutterà oltreoceano nel 2019.   [Deadline]

NBC ha rivelato il palinsesto per l’autunno 2018

Con l’imminente inizio della settimana degli Upfronts, la rete NBC è stata la prima a svelare come sarà formato il suo palinsesto all’inizio della prossima stagione televisiva nel quale non sono presenti Timeless e Champions perché la rete non ha ancora deciso se rinnovarli o cancellarli (una decisione verrà presa al termine delle rispettive messe in onda).

Questi i cambiamenti che saltano subito all’occhio: il franchising di #OneChicago avrà una serata tutta per sé; la seconda stagione di Midnight, Texas dalla messa in onda estiva è stata “promossa” a quella autunnale, il nuovo acquisto della rete Brooklyn Nine-Nine non debutterà fino a metà stagione così come The Blacklist (che andrà in onda il Venerdì dopo Blindspot) e Good Girls (che sarà trasmesso la Domenica dopo il football).

LUNEDI’
The Voice
Manifest (TRAILER)

MARTEDI’
The Voice
This Is Us (3^ stagione)
New Amsterdam (TRAILER) Continua a leggere

NBC ha ordinato i nuovi dramma “The Enemy Within” e “The Village”

NBC continua a porre le basi per la prossima stagione televisiva e ha ordinato due nuove serie televisive drammatiche: The Enemy Within e The Village.

The Enemy Within, viene presentato come un “frenetico thriller di spionaggio” con protagonista Jennifer Carpenter (Dexter) nei panni dell’ex agente della CIA Erica Shepherd che sta scontando l’ergastolo in prigione per aver tradito il suo paese. Lei viene reclutata dall’agente dell’FBI Will Keaton (Morris Chestnut di Rosewood) per “aiutarlo a rintracciare un molto pericoloso e sfuggente criminale che lei conosce fin troppo bene”.

Il cast include Raza Jaffrey (Code Black, Homeland) e Kelli Garner (Pan Am); Ken Woodruff (Gotham, The Mentalist) scriverà e sarà produttore esecutivo.

The Village si incentra invece su un condominio di Brooklyn in cui vivono vari gruppi di residenti – una mamma single che lavora come infermiera, un veterano di guerra, un’immigrata senza documenti che protegge suo figlio dall’ICE – i quali sembrano più una famiglia. Continua a leggere