“The Haunting of Hill House”: Michiel Huisman si unisce al cast dell’adattamento di Netflix

Michiel Huisman sarà protagonista del prossimo adattamento di Netflix, The Haunting of Hill House.

L’attore di Game of Thrones interpreterà Steven Crane, il maggiore dei fratello Crane e autore soprannaturale che ha scritto un libro di memorie sul periodo in cui la sua famiglia ha vissuto a Hill House.

I dieci episodi della serie horror sono solo l’ultimo adattamento del romanzo di Shirley Jackson del ’59, che in precedenza è diventato un film nel 1963 e nel 1999 con protagonisti Liam Neeson e Catherine Zeta-Jones.

Il libro si incentra su quattro personaggi che vivono in una villa vecchia costruita 80 anni prima dal defunto Hugh Crain. Durante la permanenza, loro sperimentano eventi strani e inspiegabili. Tuttavia, nella serie del servizio streaming la famiglia Craine non sarà tanto in evidenza quanto nel libro di Jackson che segue un gruppo di estranei i quali si ritrovano nella casa come parte di una ricerca, assieme all’erede di Hill House.

Oltre al ruolo di Daario Naharis ne Il Trono di Spade, altri crediti dell’attore olandese includono Orphan Black, Nashville, Treme e The Age of Adaline.   [TV Guide]

Annunci