“The Haunting Of Bly Manor”: Oliver Jackson-Cohen si è unito al cast

Un altro attore di Haunting Of Hill House tornerà per la seconda stagione.

Oliver Jackson-Cohen, che ha interpretato il tossicodipendente Luke Crain nella prima stagione della serie antologica targata Netflix tornerà anche nei nuovi episodi in qualità di co-protagonista.

La notizia arriva a distanza di un paio di settimane dopo l’annuncio che Victoria Pedretti, l’altra star di Hill House ha firmato per il seguito. Jackson-Cohen si calerà nei panni di Peter, un “un tipo affascinante”.

Bly Manor, il cui rilascio da parte del servizio streaming è previsto nel 2020 sarà basato sul romanzo breve horror gotico di Henry James, Il Giro di Vite che è ambientato in una vecchia tenuta di campagna.      Il giro di vite

Per il momento non è trapelato niente circa se altri membri del cast della prima stagione – che includeva Michiel Huisman, Carla Gugino, Elizabeth Reaser e Timothy Hutton – si uniranno a Bly Manor.    [TVLine]

Annunci

MTV Movie & TV Awards 2019: tutte le nomination

Il mondo dell’intrattenimento del piccolo e grande schermo si troverà di fronte delle decisioni difficili nelle prossime settimane…
Come si fa a scegliere tra Arya Stark e Iron Man? Oppure tra Villanelle e Thanos?

Le nomination per l’edizione 2019 dei MTV Movie & TV Awards sono state annunciate e mentre alcune cose hanno senso – come il fatto che Il Trono di Spade si piazzi al primo posto nella categoria TV con 4 candidature – altre suonano un tantino strane.

La cerimonia di premiazione si terrà Lunedì 17 Giugno e sarà presentata da Zachary Levi. Per cortesia di TVLine, ecco la lista completa:

BEST MOVIE
Avengers: Endgame
BlacKkKlansman
Spider-Man: Into the Spider-Verse
To All the Boys I’ve Loved Before
Us

BEST SHOW
Big Mouth
Game of Thrones
Riverdale
Schitt’s Creek
The Haunting of Hill House Continua a leggere

“The Haunting Of Hill House” rinnovato per la seconda stagione da Netflix

Arrivano buone notizie per tutti i fan di The Haunting Of Hill House: Netflix ha rinnovato la serie per la seconda stagione che – come da attese – si incentrerà su una nuova e sfortunata abitazione e di conseguenza presenterà “una nuova storia con tutti nuovi personaggi” fa sapere il servizio streaming che si riferisce ora alla serie come “L’antologia di Haunting”.

Nello specifico, la seconda stagione è intitolata The Haunting Of Bly Manor e si baserà sul racconto horror/gotico di Henry James, The Turn Of The Screw, che è ambientato in una vecchia residenza di campagna.

Il rinnovo è parte di un accordo pluriennale che Netflix ha stretto con il creatore di Hill House, Mike Flanagan e il produttore esecutivo Trevor Macy per sviluppare e produrre nuove serie.

Al momento non è chiaro se alcuni degli attori della prima stagione – tra cui Michiel Huisman, Carla Gugino, Elizabeth Reaser e Timothy Hutton – torneranno nella seconda in nuovi ruoli.   [TVLine]

“The Haunting of Hill House”: Carla Gugino si unisce all’horror di Netflix

Carla Gugino passerà da essere un fantasma a dargli la caccia.

L’attrice di Wayward Pines, che recentemente ha interpretato la madre defunta di Rayna in Nashville reciterà in The Haunting of Hill House di Netflix.

Gugino sarà una dei protagonisti della nuova serie horror ma al momento non sono stati rivelati i dettagli sul personaggio che andrà ad interpretare.

Nel romanzo di Shirley Jackson del ‘59 su cui è basata la serie, uno studioso del soprannaturale affitta la titolare villa infestata e invita alcune persone che hanno avuto a che fare con il paranormale a trascorrere del tempo lì. Strani eventi cominceranno ad accadere.

Il servizio streaming ha ordinato la serie lo scorso Aprile. Del cast attualmente fa parte anche Michel Huisman (Game of Thrones, Orphan Black) che si calerà nei panni di Steven Crane. La serie è prodotta da Steven Spielberg e sarà scritta, diretta e prodotta a livello esecutivo da Mike Flanagan.   [TVLine]

“The Haunting of Hill House”: Michiel Huisman si unisce al cast dell’adattamento di Netflix

Michiel Huisman sarà protagonista del prossimo adattamento di Netflix, The Haunting of Hill House.

L’attore di Game of Thrones interpreterà Steven Crane, il maggiore dei fratello Crane e autore soprannaturale che ha scritto un libro di memorie sul periodo in cui la sua famiglia ha vissuto a Hill House.

I dieci episodi della serie horror sono solo l’ultimo adattamento del romanzo di Shirley Jackson del ’59, che in precedenza è diventato un film nel 1963 e nel 1999 con protagonisti Liam Neeson e Catherine Zeta-Jones.

Il libro si incentra su quattro personaggi che vivono in una villa vecchia costruita 80 anni prima dal defunto Hugh Crain. Durante la permanenza, loro sperimentano eventi strani e inspiegabili. Tuttavia, nella serie del servizio streaming la famiglia Craine non sarà tanto in evidenza quanto nel libro di Jackson che segue un gruppo di estranei i quali si ritrovano nella casa come parte di una ricerca, assieme all’erede di Hill House.

Oltre al ruolo di Daario Naharis ne Il Trono di Spade, altri crediti dell’attore olandese includono Orphan Black, Nashville, Treme e The Age of Adaline.   [TV Guide]