“A Million Little Things”: ABC ha ordinato tre copioni extra

La rete ABC sta offrendo un voto di fiducia a tre delle sue nuove serie televisive: il network ha ordinato tre copioni aggiuntivi per A Million Little Things, The Rookie e The Kids Are Alright, così come per la seconda stagione della sitcom Splitting Up Together.

Il dramma A Million Little Things – che conta nel suo cast James Roday, David Giuntoli e Romany Malco – ha debuttato lo scorso mese oltreoceano con poco più di 5 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.1 nel dato chiave fascia demografica 18-49 anni.

The Rookie, il procedurale con protagonista Nathan Fillion ha ottenuto 5.4 milioni/1.0 al suo lancio la settimana scorsa mentre le comedy famigliare anni ‘70 con Michael Cudlitz e Mary McCormack, The Kids Are Alright è cominciata con 6.5 milioni/1.4. Splitting Up Together è tornato la scorsa settimana totalizzando 3.3 milioni/0.9.   [TVLine]

Annunci

“Arrow-verse”: John Wesley Shipp tornerà per ‘Elseworlds’

Ecco un’altra piccola ma sostanziosa anticipazione del crossover evento dell’Arrowverse meglio conosciuto come “Elseworlds”: il produttore esecutivo Marc Guggenehim ha postato questo scatto di John Wesley Shipp col costume originale di Flash, twittando: “dopo sette anni, questa potrebbe essere la cosa più forte che abbiamo mai fatto”.

Shipp, interpreta il padre televisivo di Grant Gustin in The Flash e in precedenza ha interpretato il velocista Barry Allen nell’omonima serie di CBS durata dal 1990 al 1991.

Gustin ha anche condiviso un altro scatto molto interessante dal set dove vediamo Melissa Benoist (nei panni di Supergirl), Stephen Amell (Flash), Shipp (altro Flash) e se stesso ma nel costume di Green Arrow.

L’evento oltreoceano andrà in onda dal 9 all’11 Dicembre (nell’ordine The Flash, poi Arrow e infine Supergirl).   [TVLine]

Rating di Domenica 21 Ottobre

Questa domenica Supergirl ha ottenuto 1.3 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.4, perdendo rispettivamente il 12 per cento e un decimo dalla season premiere tornando vicino ai suoi minimi. A seguire sempre su CW il secondo episodio del reboot di Charmed (1.3 milioni/0.4) è sceso del 17 per cento e un decimo. Nelle altre reti…

CBS | God Friended Me (9.2 milioni/1.3) è migliorato del 17 e 30 per cento, mentre NCIS: Los Angeles (8.1 milioni/1.1) e Madam Secretary (6.5 milioni/0.7) sono saliti a loro volta.

Fox | The Simpsons (2.8 milioni/1.2), Bob’s Burgers (2.7 milioni/1.2) e Family Guy (2.6 milioni/1.1) hanno tutti guadagnato qualche decimo mentre Rel (1.5 milioni/0.6) si è migliorato.

NBC | Il Sunday Night Football (14.4 milioni/4.6) ha perso il 22 e il 25 per cento dalla scorsa settimana segnando dei minimi.
ABC | AFV (5.5 milioni/0.8) è sceso, DWTS: Juniors (4.8 milioni/0.8) era stabile mentre Shark Tank (4 milioni/0.8) e The Alec Baldwin Show (2.2 milioni/0.4) sono rimasti costanti.   [TVLine]

“Killing Eve 2”: Henry Lloyd-Hughes e Shannon Tarbet si sono uniti al cast

Due nuove aggiunte (o potenziali vittime) faranno il loro ingresso in Killing Eve.

Henry Lloyd-Hughes e Shannon Tarbet sono entrati nel cast della seconda stagione del dramma sullo spionaggio targato BBC America. Per il momento però non sono trapelati dettagli sui loro personaggi.

Lloyd-Hughes che ha interpretato Roger Davies in Harry Potter e il Calice di Fuoco, ha crediti che includono The Inbetweeners e Indian Summers. Tarbet è apparsa sul grande schermo in Colette e nel piccolo schermo in Genius: Einstein.

La rete in precedenza ha annunciato altri nuovi attori che si uniranno a Sandra Oh (recentemente nominata agli Emmy), Jodie Comer e Fiona Shaw ovvero Nina Sosanya, Edward Bluemel e Julian Barratt.

Le riprese della seconda stagione sono attualmente in corso in Europa, il debutto è atteso nella primavera del 2019.   [TVLine]

SPOILER su Titans, The Flash, This Is Us, Arrow, The 100, SEAL Team, LoT e Supergirl

Ecco qualche scoop circa… chi otterrà un nuovo incarico tra gli eroi della Waverider, il destino di chi è (forse) già scritto in Titans, se due linee temporali si sovrapporranno in Arrow e altro ancora…

  • The Flash

Le tensioni tra madre e figlia finiranno prestoper fortuna” ha detto Candice Patton con TVLine, “ci sono un paio di episodi dove Iris e Nora trovano la loro strada e poi le vediamo tipo riconciliarsi e intraprendere un gran bel percorso”. Nel frattempo Iris “tenterà costantemente di avvicinarsi” alla sua non così piccola bambina, “lei è quel genere di genitore che chiede: cosa posso fare? Voglio solo piacerti e che abbiamo un buon rapporto”.
FunKo 5344 Pop! Vinile The Flash

  • This Is Us

L’episodio tutto incentrato sui flashback in Vietnam ha “a malapena alzato la polvere dalla superficie” per quanto riguarda la storia di Jack e suo fratello Nick – afferma Milo Ventimiglia con TVLine. “È solo l’inizio” ha aggiunto l’attore rivelando che nel proseguo della terza stagione scopriremo “come, quando e perché” il minore dei Pearson è morto. Continua a leggere

Rating di Venerdì 19 Ottobre

Questo venerdì Last Man Standing ha dominato la serata nel dato chiave del rating seppur segnando dei minimi per il revival; la comedy ha attirato 6.2 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.2, perdendo di due decimi. A seguire su Fox, The Cool Kids (4.6 milioni/0.9) ha perso un decimo. Nelle altre reti…

CBS | MacGyver (6.1 milioni/0.7) ha perso qualcosa mentre Hawaii Five-0 (7.3 milioni/0.8) e Blue Bloods (8.3 milioni/0.8) sono rimasti stabili col secondo che ha ottenuto l’audience più alto della serata.

NBC | Blindspot (3 milioni/0.5) è rimasto sui numeri della season premiere.

The CW | Dynasty (650.000 telespettatori/0.2) e Crazy Ex-Girlfriend (420.000 telespettatori/0.1) sono rimasti entrambi stabili.

ABC | Fresh Off the Boat (3 milioni/0.6) ha guadagnato qualcosa al contrario di Speechless (2.4 milioni/0.3) che si è peggiorato.   [TVLine]

“Luke Cage” cancellato da Netflix dopo due stagioni

Netflix ha optato per prendere le distanze da un altro supereroe: il servizio streaming ha cancellato Marvel’s Luke Cage dopo due stagioni – e dopo una solo settimana dalla cancellazione di Marvel’s Iron Fist.

Sfortunatamente, Marvel’s Luke Cage non tornerà per una terza stagione” hanno fatto sapere Marvel e Netflix in un comunicato. “Tutti a Marvel Television e Netflix ringraziamo il dedicato showrunner, gli sceneggiatori, i membri del cast e della troupe che hanno portato l’eroe di Harlem in vita per le due passate stagioni e tutti i fan che hanno sostenuto la serie”.

La seconda stagione di Luke Cage è stata rilasciata da Netflix lo scorso giugno. Secondo le fonti, lo showrunner Cheo Hodari Coker e gli scrittori stavano già lavorando alla sceneggiatura della 3^ stagione, ma le differenze creative tra il colosso dello streaming e il gruppo dietro la serie hanno portato la corsa dell’eroe alla sua fine.

FunKo 11098 – POP Vinile Jessica Jones Luke Cage
Mike Colter ha debuttato nei panni di Luke Cage nella prima stagione di Jessica Jones prima di avere la sua serie. L’attore ha poi ripreso il ruolo del supereroe a prova di proiettile nella miniserie evento The Defenders. Luke Cage si ferma a quota 26 episodi, adesso restano solo tre serie a firma Marvel su Netflix: Jessica Jones (rinnovato per la 3^ stagione), The Punisher (rinnovato per la 2^ stagione) e Daredevil, la cui terza stagione è disponibile da ieri.   [TVLine]

“Lucifer 4”: Vanessa Vidotto interpreterà l’angelo Remiel

Un altro angelo metterà le ali in Lucifer: l’emergente Vanessa Vidotto si è unita al cast del diabolico dramma la cui quarta stagione – che sarà formata da dieci episodi – è stata ordinata da Netflix.

Vidotto ha ottenuto la parte ricorrente di Remiel, un angelo che idolatra il suo fratellone Amenadiel, ma “si sente anche sottovalutata o messa in ombra mentre cerca di raggiungere i suoi elevati standard”. (Ma questo la rende anche sorella di Lucifer?).

Charlyne Yi è apparsa nei panni della sorella di Lucifer, Azrael, alias Rae-Rae in uno dei due episodi “bonus” della scorsa stagione.

In precedenza si sono uniti alla serie Graham McTavish (Preacher) che interpreterà un uomo di chiesa e Inbar Lavi (Imposters), che sarà Eva. Il rilascio è atteso nel 2019. [TVLine]

“Magnum P.I.”: CBS ha ordinato la stagione completa

La rete CBS ha deciso di confermare tre delle sue nuove serie televisive compreso Magnum P.I.

Il reboot, il dramma God Friended Me e la comedy The Neighborhood hanno tutte ricevuto l’ordine a stagione completa da parte del network e anche se un rappresentante di CBS non ha voluto specificare il numero di episodi, TVLine riporta che saranno nove in più per Neighborhood e sette a testa per Magnum e God Friended Me.

Il nuovo Magnum P.I. con protagonista Jay Hernandez ha debuttato oltreoceano il mese scorso con 8.1 milioni di telespettatori e un rating di 1.2 che sono recentemente scesi a 5.5 milioni/0.9.

Il lancio della serie celestiale con Brandon Micheal Hall ha ottenuto numeri impressionanti (10.5 milioni/1.4) che sono leggermente diminuiti nelle settimane successive (fino a 8 milioni/1.1).

Infine la sitcom con Max Greenfield e Cedric the Entertainer per CBS segna un più 14 per cento negli ascolti rispetto la scorsa stagione. La rete in precedenza ha ordinato la stagione completa del nuovo dramma FBI.

“S.W.A.T. 2”: Claire Coffee sarà il nuovo interesse amoroso di Chris

Gli appuntamenti occasionali possono includere questioni più importanti del chi pagherà il conto e questo Chris lo scoprirà in prima persona nell’episodio della seconda stagione di S.W.A.T. in onda oltreoceano il 1° Novembre.

La star di Grimm, Claire Coffee prenderà parte alla puntata nei panni di Kira, che scopriremo si sta vedendo con Chris. Al loro terzo appuntamento, Kira rivela di essere poliamorosa e che lei e il suo fidanzato cercano “la terza parte”. Chris, la quale si identifica come bisessuale accetterà di unirsi alla triade?

ll’episodio, Debbie Allen (Grey’s Anatomy) interpreterà la madre di Hondo, Charice.

Oltre al ruolo della creatura sovrannaturale/avvocato Adalind, in Grimm altri crediti di Coffee includono The West Wing, Franklin & Bash, Bones e General Hospital.  [TVLine]

“Supergirl 4”: Azie Tesfai sarà la sorella di James

L’albero genealogico della famiglia Olsen si espanderà in Supergirl: Azie Tesfai (Jane The Virgin) sarà un volto ricorrente nella quarta stagione del dramma CW e interpreterà Kelly Olsen, la sorella di James.

Kelly viene descritta come una donna intelligente dal cuore grande che si è arruolata nell’esercito al fine di pagare la scuola di medicina. Essendo stata congedata di recente, lei adesso sta finendo il suo tirocinio per diventare psichiatra.

Attualmente sono anche in corso i casting per il ruolo dell’acerrimo nemico di Superman, Lex Luthor, citato sì ma mai visto finora nella serie.   [TVLine]

“Station 19 2”: ABC ha ordinato la stagione completa

Una settimana dopo aver ottenuto degli ascolti record, Station 19 ha ricevuto un bel voto di fiducia da parte delle rete ABC.

Lo spin-off di Grey’s Anatomy incentrato sui vigili del fuoco di Seattle ha ottenuto l’ordine a stagione completa ovvero 22 episodi.

Aiutato dai crossover col medical drama, Station 19 oltreoceano in media ha raccolto 7.9 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.8 tra le varie riproduzioni per i primi due episodi. Questo giovedì invece i numeri sono scesi.   [TVLine]

“The Affair 5”: Catalina Sandrino Moreno non tornerà nell’ultima stagione

Un altro membro del cast non tornerà in The Affair.

Catalina Sandino Moreno che interpreta la moglie di Cole, Luisa non tornerà nella quinta e ultima stagione del dramma Showtime in qualità di membro fisso del cast. La rete via cavo deve ancora confermare ufficialmente la notizia.

Moreno è la terza series regular a lasciare The Affair, dopo gli ex co-protagonisti Ruth Wilson (il cui personaggio Alison è stata uccisa) e Joshua Jackson. Proprio come Jackson, Moreno potrebbe tornare in qualità di guest star, impegni permettendo. L’attrice reciterà al fianco di Sophia Bush nel nuovo dramma sullo spionaggio targato CBS, Surveillance, che ha ricevuto un impegno di produzione lo scorso settembre.

Moreno si è unita a The Affair nella seconda stagione come volto ricorrente ed è poi stata promossa a regular nella terza stagione. Nel finale della 4^ stagione, Luisa e Cole hanno reciprocamente concordato che la loro relazione è finita, ma Cole ha proposto di restare sposati sulla carta così che Luisa potesse fare domanda per diventare cittadina americana e tutrice legale di Joanie.
The Affair: Stagione 1 (4 DVD)

L’ultima stagione di The Affair dovrebbe essere formata da una decina di episodi e debuttare nell’estate 2019, ma Showtime deve ancora confermare.   [TVLine]

Rating di Giovedì 18 Ottobre

Senza Grey’s Anatomy in onda prima, Station 19 questo giovedì è stato seguito da 4.1 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.8 in calo del 37 per cento dalla scorsa settimana ha così segnato nuovi minimi. A seguire sempre su ABC, How To Get Away With Murder (2.8 milioni/0.7) ha perso il 12 per cento e un decimo toccando dei bassi. Nelle altre reti…

The CW | Supernatural (1.5 milioni/0.5) è rimasto stabile.

NBC | Superstore (3.2 milioni/0.8) e The Good Place (2.8 milioni/0.8) erano stabili mentre Will & Grace (3.3 milioni/0.9), I Feel Bad (2.3 milioni/0.6) e Law & Order: SVU (4 milioni/1.0) hanno tutti guadagnato un decimo.

CBS | The Big Bang Theory (12 milioni/2.0) è sceso del 12 per cento, Young Sheldon (10.8 milioni/1.7), Murphy Brown (6.5 milioni/0.9) e S.W.A.T. (5.5 milioni/0.7) hanno perso un decimo mentre Mom (8.2 milioni/1.3) era stabile.

Fox | Il Thursday Night Football (6.6 milioni/2.1) ha perso parecchio rispetto la scorsa settimana.  [TVLine]

“Designated Survivor 3”: Anthony Edwards si è unito al cast

Designated Survivor ha trovato il suo nuovo capo di stato maggiore nel veterano di E.R. Medici in Prima Linea, Anthony Edwards che sarà un volto ricorrente nella terza stagione del dramma politico cancellato da ABC e salvato da Netflix.

Edwards interpreterà Mars Harper, il simpatico e amichevole capo di gabinetto del Presidente Kirkman che usa i suoi modi raffinati per imporre il suo volere. Dopo aver lavorato per diverse amministrazioni in differenti vesti, Harper è rispettato da tutti i partiti politici e intende portare disciplina e organizzazione nell’Ala Ovest a cui lui ritiene manchi la concentrazione. Lui si scontrerà con altri membri dello staff del Presidente Kirkman, inclusa la responsabile della compagna Lorraine Zimmer (interpretata dalla new entry Julie White di Nurse Jackie).

Nella terza stagione (che sarò formata da dieci episodi) torneranno Kiefer Sutherland, Kal Penn, Adan Canto, Maggie Q e Italia Ricci. Il rilascio da parte del servizio streaming è previsto nel 2019.   [TVLine]

“Manifest”: NBC ha ordinato tre episodi in più

Il mistero del volo 828 è stato esteso presso NBC: la rete ha ordinato tre episodi aggiuntivi per la prima stagione di Manifest che raggiungerà quota sedici episodi.

L’estensione di tre episodi tecnicamente non si qualifica come un ordine a stagione completa (che di solito consiste in 22 episodi). Secondo un insider, il network ha “la massima fiducia e confidenza” in Manifest, ma ha deciso di non ordinare i consueti “nove episodi in più” essenzialmente per ragione creative e relative alla programmazione.

L’insider nota inoltre che serie di successo come This Is Us e The Good Place hanno stagioni di 18 e 13 episodi ciascuna: “… Vogliamo trasmettere episodi originali continuamente nel primo trimestre del 2019 senza repliche e l’ambiziosa trama [di Manifest] comporta prendersi il tempo nella stanza degli autori e nella produzione”.

Al NYCC lo showrunner Jeff Rake ha rivelato che l’ordine iniziale di 13 episodi porta verso una svolta davvero importante. “Il dodicesimo episodio nello specifico introduce un nuovo personaggio che pone le basi per un colpo di scena rivoluzionario”.   [TVLine]

“Supergirl 4”: Lex Luthor arriverà a National City

Questa notizia potrebbe far rizzare i capelli a Kara.
L’iconico cattivo dei fumetti DC, Lex Luthor sarà introdotto nella quarta stagione di Supergirl.

L’annuncio casting parla di un ruolo ricorrente pronto a cominciare nel prossimo futuro. Un rappresentante della rete CW fa sapere che Lex non prenderà parte all’evento crossoverElseworlds” – al contrario di Superman e Lois Lane.

In un comunicato i produttori esecutivi della serie Robert Rovner e Jessica Queller hanno detto: “Siamo oltremodo entusiasti di introdurre… Lex Luthor in Supergirl e di intrecciarlo nella nostra storia questa stagione. Abbiamo parlato di avere Lex nello show sin dall’inizio e siamo elettrizzati di vederlo finalmente arrivare. Non vediamo l’ora che scuota le cose a National City e affronti faccia a faccia non solo Supergirl, ma anche sua sorella Lena Luthor”.

Supergirl – Stagione 2 (4 Blu-Ray)
I precedenti interpreti di Lex Luthor nel piccolo schermo sono Michael Rosenbaum (in Smallville) Scott James Wells, Sherman Howard e John Shea; nel grande schermo Gene Hackman, Kevin Spacey e Jesse Eisenberg.   [TVLine]

Rating di Mercoledì 17 Ottobre

Questo mercoledì su Fox, Empire è stato seguito da 5.2 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.6 restando costante rispetto la scorsa settimana. Star (3.8 milioni/1.2) invece ha perso un decimo. Nelle altre reti…

CBS | Survivor (7.3 milioni/1.4) ha perso due decimi, mentre SEAL Team (5.5 milioni/0.8) e Criminal Minds (4.5 milioni/0.7) sono scesi di un decimo tornando entrambi ai loro minimi.

NBC | Chicago Med (7.6 milioni/1.2) e Chicago Fire (7.9 milioni/1.3) hanno perso entrambi un decimo mentre Chicago P.D. (7 milioni/1.2) è rimasto stabile. Degno di nota: #OneChicago porta ben 1.9 milioni di telespettatori in più rispetto all’anno scorso alla serata del mercoledì.

The CW | Riverdale (1.3 milioni/0.4) si è peggiorato mentre All American (637.000 telespettatori/0.2) è rimasto stabile.

ABC | The Goldbergs (4.9 milioni/1.1) ha perso due decimi per nuovi minimi, Modern Family (5 milioni/1.3) è sceso di un decimo mentre American Housewife (4.2 milioni/1.0), Single Parents (3.5 milioni/1.0) e A Million Little Things (3.3 milioni/0.8) sono rimasti tutti stabili.   [TVLine]

“Supernatural 14”: scoop sul prossimo grande antagonista (indizio: non è Michael)

L’arcangelo Michael non sembra tanto cattivo, dopo tutto. Certo, si è impossessato del corpo di Dean e sta formando un esercito di super mostri per purificare la Terra – ma il vero male è ancora là fuori.

Tutti devono trovare un modo per sconfiggere Michael, che è il super cattivo all’inizio dell’anno, ma non sarà il cattivo principale” nel corso della quattordicesima stagione, rivela il produttore esecutivo Eugenie Ross-Leming.

Per il momento Michael continuerà a reclutare mostri, ma dato che non sono conosciuti per essere le creature più accondiscendenti, lui alla fine dovrà cambiare il piano. In pratica, ritiene che gli umani siano inutili, privi di valore. Loro non hanno funzionato nel mondo apocalittico e non funzioneranno nemmeno in questo mondo. Di conseguenza ritiene che i mostri siano semplici. Sa con chi a ha che fare e può manipolarli. Ma impara una lezione continua l’EP.
FunKo 12390 – Supernatural Dean con Coltello

Per quanto riguarda l’amato Winchester intrappolato dentro Michael, se e quando Dean sarà infine liberato, non sarà traumatizzato come si potrebbe pensare dalle terribili cose che l’arcangelo ha fatto mentre si trovava nel suo corpo. Continua a leggere

“Single Parents”: ABC ha ordinato la stagione completa

Per i protagonisti di Single Parents si prospettano molti altri viaggetti in macchina con i bambini e succhi di frutta: la nuova sitcom ha ottenuto l’ordine a stagione completa da parte della rete ABC.

La comedy raggiunge così quota 22 episodi.

Single Parents segue le vicende di Will Cooper (interpretato da Taran Killam), uno stressato papà single che lega con gli altri genitori della classe di sua figlia – i quali come lui crescono i figli da soli. Del cast fanno parte anche Leighton Meester, Brad Garrett, Kimrie Lewis e Jake Choi.

La serie oltreoceano ha debuttato il mese scorso con 4.9 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.3 (scesi poi a 3.6 milioni/1.0 nella seconda settimana). Prima del lancio di The Conners e The Kids Are Alright, Single Parents si era piazzato al terzo posto per gli ascolti tra tutte le commedie di ABC (dietro solo a Modern Family e The Goldbergs).   [TVLine]