“The 100 5”: Jordan Bolger si unisce al cast

Per un ragazzo che è riuscito a sopravvivere “100 anni e due apocalissi”, il nuovo arrivato di The 100 di sicuro si presenta bene.

L’attore britannico Jordan Bolger (Peaky Blinders, Into the Badlands) apparirà nella quinta stagione del dramma CW nei panni di un autoproclamatosi drogato di adrenalina di nome Zeke Shaw.

Pieno di cervello, ingegno e spavalderia”, Zeke ha una passione per scoprire i segreti dell’universo, il che lo ha portato ad unirsi a una missione spaziale in un sistema solare lontano. Ma il destino lo riporterà sulla Terra nella quinta stagione, dove lui troverà “resti carbonizzati del suo mondo, conflitti tribali, alleanze che cambiano e una battaglia brutale per la sopravvivenza dell’umanità”.

In altre notizie, Lola Flanery (Shadowhunters) sostituirà Imogen Tear per il ruolo di Madi, la “figlia” di Clarke. La serie oltreoceano tornerà nel 2018.   [TVLine]

Annunci

“Maniac”: Justin Theroux si unisce alla comedy di Netflix come guest star

L’attore di The Leftovers, Justin Theroux ha firmato per recitare nella nuova commedia nera di Netflix, Maniac.

La serie adattamento della comedy norvegese, vede Jonah Hill e Emma Stone nei panni di due pazienti di un ospedale psichiatrico dove il personaggio di Hall ha costruito un favoloso mondo di fantasia per se stesso. Theroux sarà guest star nella comedy; dettagli sul suo personaggio non sono stati divulgati.

La produzione dei dieci episodi è iniziata ad Agosto, Cary Fukunaga (True Detective) dirigerà tutte le puntate e produrrà assieme a Stone e Hill.   [TVLine]

“Legends Of Tomorrow 3”: Susie Abromeit sarà la mamma di Ray

La mamma di Ray Palmer ha ora un volto.

DC’s Legends Of Tomorrow ha ingaggiato Susie Abromeit, i cui crediti nel piccolo schermo includono Marvel’s Jessica Jones (Pam, la ragazza dj Hogarth), Chicago Med e Devious Maids per apparire nella terza stagione nei panni della madre di Ray.

L’attrice ha annunciato il suo casting con questo scatto da dietro le quinte pubblicato su Instagram.

Il quarto episodio esplorerà l’infanzia di Ray negli anni ’80 e Abromeit apparirà in esso. (Questa stagione dovremmo incontrare anche il fratello di Ray, Sydney che sarà sempre interpretato da Brandon Routh). Legends tornerà Martedì 10 Ottobre oltreoceano.   [TVLine]

“Runaways”: Julian McMahon si unisce alla nuova serie Marvel

Julian McMahon sta per fare ritorno nel terreno di gioco di Marvel – questa volta nei panni di un bravo ragazzo. Forse.

L’attore che ha interpretato Victor Von Doom nei film de I Fantastici 4 del 2005 e 2007 si è unito al cast di Marvel’s Runaways, “la storia di sei diversi teenager che riescono a malapena a sopportarsi ma devono allearsi contro i… loro genitori”.

McMahon sarà Jonah, un “importante” giocatore nella battaglia dei Runaway contro i loro genitori, sebbene poco altro sia noto circa lui, incluse le sue “origini e propositi finali”.

Il debutto è fissato per Martedì 21 Novembre su Hulu.

Anche se egli è meglio noto per la parte del dott. Christian Troy in Nip/Tuck dal 2003 al 2010, altri crediti di McMahon includono Hunters e Charmed.   [TVLine]

“Arrow 6”: Kirk Acevedo sarà il cattivo Richard Dragon

L’attore di Fringe, Kirk Acevedo si scontrerà con Arrow, nei panni di una versione del cattivo dei fumetti DC Richard Dragon.

Acevedo ha ottenuto la parte di Ricardo Diaz, un ex detenuto intento a prendere il controllo della criminalità di Star City. Basato su Richard Dragon, Diaz è descritto come un maestro nel combattimento corpo a corpo.

Altri crediti recenti di Acevedo includono Kingdom e 12 Monkeys. Arrow oltreoceano farà ritorno Giovedì 12 Ottobre.   [TVLine]

“Quantico 3”: Russell Tovey tornerà come series regular

Prepariamoci ad un ritorno molto atteso in Quantico: Russell Tovey tornerà nel dramma di spionaggio targato ABC come membro fisso del cast.

L’attore – che interpreta Harry Doyle – non è apparso negli ultimi episodi della seconda stagione a causa di altri impegni.

La serie tornerà oltreoceano nel nuovo anno e apparirà piuttosto diversa a seguito di alcuni cambiamenti dietro le quinte; Joshua Safran non sarà più lo showrunner e al suo posto ci sarà Michael Seitzman, Yasmine Al Massri e Pearl Thusi hanno lasciato la serie e a quanto sembra la mitologia sarà semplificata al fine di attirare nuovi telespettatori.   [TVLine]

“Crazy Ex-Girlfriend”: Josh Groban prenderà parte e canterà nella 3^ stagione

Dopo esser caduta così in basso la scorsa stagione, Rebecca avrà trovato un uomo che le sollevi un po’ il morale?

Crazy Ex-Girlfriend darà il benvenuto al cantante Josh Groban che prenderà parte alla terza stagione in qualità di guest star. Groban interpreterà “un misterioso e disponibile sconosciuto” – e sì, canterà.

La protagonista della serie The CW, Rachel Bloom ha rivelato per prima il casting con un post su Instagram – ma come scrive lei: “è un segreto quindi non ditelo a nessuno”.

Al momento non è chiaro se il personaggio di Groban sarà anche un nuovo interesse amoroso per Rebecca, dal momento che lei è di nuovo sul mercato.   [TVLine]

“The Truth About the Harry Quebert Affair”: Patrick Dempsey si unisce al cast

Patrick Dempsey ha prenotato il suo ritorno nel piccolo schermo.

L’ex star di Grey’s Anatomy ha firmato per interpretare l’uomo al centro di un misterioso omicidio nel nuovo dramma targato Epix, The Truth About the Harry Quebert Affair.

La serie in dieci parti si basa sull’omonimo romanzo di Joël Dicker e racconta le vicende di Harry Querbert e dell’accusa di omicidio a suo carico dopo il ritrovamento a distanza di anni anni del corpo di una ragazza adolescente all’interno della sua proprietà.

Dempsey interpreterà Harry, il quale viene descritto come “letteralmente un’icona”. Il cast include anche Damon Wayans Jr. (New Girl) come il Sergente Perry Gahalowood, Nola Kellergan come la musa di Harry, Virginia Madsen (Designated Survivor) come la proprietaria di un ristorante locale e ancora Ben Schnetzer (Showden), Colm Feore (House of Cards), Josh Close (Person of Interest), Matt Frewer (Max Headroom) e Wayne Knight (Seinfeld). [TVLine]

“Shadowhunters 2” post finale: anticipazioni sul prossimo Big Bad, la nuova Clary e molto altro

La seconda stagione di Shadowhunters si è conclusa con un’epica battaglia, un sacrificio celestiale e un assaggio dell’oscurità in agguato proprio dietro l’angolo.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, Jonathan è sopravvissuto e ha aperto un portale per l’inferno dal quale sono usciti dei demoni che hanno attaccato la città. Fortunatamente, Magnus è riuscito a richiudere il portale mentre Clary e Jace si sono diretti al Lago Lin dove Valentine è riuscito a sconfiggerli uccidendo Jace, evocando l’Angelo e chiedendo la distruzione di tutti i Nascosti.

L’Angelo ha rifiutato dando a Clary l’opportunità di pugnalare suo padre (più di una volta) e di chiedere all’Angelo di riportare Jace indietro dalla morte (cosa che ha accettato di fare).

Alla festa per la vittoria della gang, Izzy e Clary hanno legato al punto di definirsi “sorelle”. Alec si è scusato con Magnus e i due sono (finalmente) tornati insieme, Simon ha accettato con orgoglio di essere il fidanzato di Maia (ed anche il prigioniero segreto della Seelie Queen) e la partner di Luke gli ha rivelato che sa tutto – o per lo meno la parte che lui è un lupo mannaro.

Infine, nella scena conclusiva abbiamo visto Jonathan a terra in una grotta demoniaca; a lui si è avvicinata una raccapricciante donna che lo ha chiamato “figlio”. Continua a leggere

“You”: Shay Mitchell entra nel cast del nuovo thriller di Lifetime

Adesso che ha detto addio a Rosewood, Shay Mitchell è pronta per dirigersi in un altro intricato thriller psicologico.

La star di Pretty Little Liars ha firmato per recitare nel nuovo dramma targato Lifetime, You dove interpreterà Peach Salinger, una sorta di ape regina che è amica intima dell’aspirante scrittrice Beck, (interpretata da Elizabeth Lail).

Basato sul romanzo di Caroline Kepnes, You vede protagonista anche Penn Badgley (Gossip Girl) nei panni di Joe, il proprietario di una libreria che diventa ossessionato da Beck e usa i social media per tenerla d’occhio e eliminare ogni possibile ostacolo al loro amore.

Greg Berlanti (The Flash, Arrow) e Sera Gamble (creatore di The Magicians) scriveranno la sceneggiatura del primo episodio e saranno produttori esecutivi della nuova serie.    [TVLine]

“The X-Files 11”: Robbie Amell e Lauren Ambrose torneranno, Barbara Hershey nuova ricorrente

,The X-Files richiamerà Mulder e Scully 2.0 per l’11^ stagione.

TVLine riporta che Robbie Amell (The Flash) e Lauren Ambrose (Six Feet Under) hanno firmato per riprendere i loro ruoli rispettivamente degli agenti Miller e Einstein nel prossimo revival della serie (al debutto su Fox all’inizio del 2018). Non è al momento chiaro in quanti dei dieci episodi della prossima stagione loro appariranno.

Il duo ha debuttato in uno degli episodi della scorsa stagione come due agenti dell’FBI che avevano diverse cose in comune con gli alter ego di David Duchovny e Gillian Anderson. Erano anche circolate delle voci (mai confermate) circa un potenziale spin-off di X-Files con Miller e Einstein.

In notizie correlate, Barbara Hershey (Once Upon A Time) ha ottenuto un ruolo ricorrente nell’undicesima stagione.

L’attrice nominata all’Oscar interpreterà Erika Price, una potente figura che rappresenta una misteriosa organizzazione.   [Deadline]

“SMILF”: Connie Britton entra nel cast della nuova comedy di Showtime

Dopo aver lasciato il palco di Nashville, Connie Britton ha ottenuto un ruolo ricorrente nella nuova commedia targata Showtime, SMILF.

Scritta, diretta, prodotta e con protagonista Frankie Shaw (Mr. Robot) – e basata sull’omonimo film – SMILF promette un puro e onesto sguardo comico a Bridgette, una poco più che ventenne single di Southie il cui desiderio di relazioni, sesso e una carriera si scontra con la realtà di essere una giovane mamma single.

Britton apparirà in più episodi nei panni di Ally, la boss di Bridgette che lotta con le barriere.

Nel frattempo, Miguel Gomez (The Strain) sarà un series regular e interpreterà Rafi, un ex tossicodipendente che si sforza di essere un buon ex-fidanzato per Bridgette e padre del loro figlio di due anni.

Rosie O’Donnell sarà invece Tutu, l’orgogliosa madre di Bridgette che vive secondo le sue regole. SMILF oltreoceano debutterà Domenica 5 Novembre.   [TVLine]

“Hannibal”: Bryan Fuller conferma che sono iniziate delle conversazioni per il revival

Affilate i coltelli fan di Hannibal: un’altra portata potrebbe esser servita dopo tutto.

Bryan Fuller – la mente dietro il sanguinoso e amato thriller targato NBC con Hugh Dancy e Mads Mikkelsen terminato nel 2015 – ha decisamente stimolato gli appettiti della Fannibal Nation di recente twittando che delle “conversazioni” circa un revival di Hannibal sono ufficialmente cominciate.

Come spiega il produttore, i diritti di Hannibal erano ufficialmente bloccati per due anni a seguito della messa in onda del finale di serie da parte di NBC. Ma adesso la produttrice esecutiva Martha De Laurentiisha cominciato tali conversazioni” circa una possibile quarta stagione, e De Laurentiis ha alimentato tale entusiasmo postando una foto di lei e Fuller insieme.

Nessuna rete ha firmato per trasmettere la quarta stagione e anche Fuller ha sottolineato che “questo richiederà tempo”.   [TVLine]

Teen Choice Awards 2017: tutti i vincitori

Chi è stato così fortunato da portarsi a casa una delle prestigiose tavola da surf questa estate?

La rete The CW ha dominato la concorrenza grazie al suo nuovo teen dirama Riverdale che si è aggiudicato ben sette categorie compreso Choice Drama TV Show (battendo This Is Us e Empire) e Choice Breakout TV Show (dove ha avuto la meglio su Stranger Things e Timeless).

Nel frattempo Grant Gustin e Melissa Benoist, alias The Flash e Supergirl sono risultati l’attore e l’attrice preferiti per la categoria azione. Tutti i risultati li trovate sui di seguito…

Choice Drama TV Show
Riverdale 

Choice Drama TV Actor
Cole Sprouse, Riverdale Continua a leggere

“Nashville 5” post finale: l’EP sulla relazione di Avery e Juliette, le chance per la H65 e non solo

L’etichetta discografica per cui Rayna Jaymes ha lavorato duramente sembra essere un po’ allo sbando, ed anche se dovesse sopravvivere, potrebbe perdere una dei suoi artisti di punta.

[Contiene SPOILER] Nonostante quello che è successo, lo showrunner di Nashville, Marshall Herskovitz dice che dovremo considerare il finale della quinta stagione una vittoriaper Juliette.

Lei ha compiuto questo straordinario gesto per riscattare se stessa” dice l’EP a TVLine riferendosi alla scelta di ammettere la verità con la stampa circa la canzone rubata a Maddie e allo stesso tempo mettere in ridicolo Zach con l’aiuto dell’ambigua giornalista Mackenzie Rhodes.

Herskovitz sottolinea come dopo tutto quello che Juliette ha passato nel corso della stagione (l’incidente aereo, la terapia, la religione, il fallimento della sua carriera), lei “ha affrontato così tante difficoltà e ha trovato la forza alla fine di fare la cosa giusta anche a spese della sua carriera. Secondo me questo dimostra una crescita nel personaggio, non importa quanto miserabile Juliette potrebbe sentirsi a questo proposito”. Continua a leggere

“American Crime Story”: Sarah Paulson nuova protagonista in Katrina

Il “rifacimento creativo” di American Crime Story comincia con un casting degno di nota: Sarah Paulson reciterà nella nuova versione incentrata sull’uragano Katerina ma al contempo, alcuni dei nomi precedentemente associati al progetto – inclusa Annette Bening – sono stati lasciati senza ruoli.

Adesso la terza stagione della serie antologica userà il libro di Sheri Fink, Five Days at Memorial che racconta le conseguenze dell’uragano al Memorial Medical Center di New Orleans come materiale di partenza.

Paulson interpreterà la dott.ssa Anna Pou, un primario che guidò il personale medico della struttura a praticare l’eutanasia su pazienti in condizioni critiche dopo che l’ospedale rimase senza corrente per diversi giorni.

Il cambio di direzione significa che al momento nemmeno Dennis Quaid e Matthew Broderick hanno dei ruoli, tuttavia fonti riportano che i produttori stanno cercando nuovi personaggi per il trio.   [TVLine]

“Black Lightning”: il rapper Krondon sarà il cattivo DC Tobias Whale

Black Lightning ha già trovato il suo formidabile avversario, arruolando il rapper Marvin “Krondon” Jones III nel ruolo fisso di Tobias Whale.

Il personaggio di Whale, un afro-americano affetto da albinismo, è stato per la prima volta introdotto dei fumetti del 1977, in Black Lightning #1. Egli è un politico locale e ha ucciso Alvin Pierce, il padre di Jefferson Pierce, dopo esser stato smascherato per essere coinvolto nella corruzione del governo.

Costretto ad agire in clandestinità, egli si costruisce la reputazione di leaderviolento e metodico” della gang The 100, per riemergere col tempo e affrontare il vigilante titolare.

Jones è relativamente nuovo alla recitazione, egli è apparso solo in un episodio di Harry’s Law nel 2011. Black Lightning debutterà nel 2018 su The CW.   [TVLine]

SPOILER su Arrow, Grey’s Anatomy, OUAT, The Night Shift, Lucifer, Lethal Weapon e altri

Ecco le ultime di TVLine circa nuovi sviluppi lavorativi, scelte di vita, casting e molto altro sulle serie tv al ritorno in autunno!

  • Arrow

Circa la l’eventualità che Felicity metta in piedi la sua azienda, la Smoak Tech, il co-showrunner Marc Guggenheim spiega: “era un qualcosa che volevamo fare lo scorso anno, e poi siamo stati tipo sedotti dalla trama di Helix. Direi che tutti desiderano che tale trama sia felice, ma per ragioni che io credo saranno molto ovvie, ciò non può esser chiamata Smoak Technologies. E tutti quei lettori furbi penseranno: ‘questo perché lei cambierà il suo cognome in Queen’, ma non è nemmeno Queen Technologies”.

Nel frattempo, la serie sta cercando un attore australiano per un ruolo da guest star per un adolescenteintroverso, lunatico e atletico di natura”.

  • Grey’s Anatomy

Esploreremo di più la storia di Jo” dice Camilla Luddington, “so che con la storia di violenza domestica, vogliamo mostrare lo spettro del danno emotivo che può causare ha una persona – cosa può innescare, come influenza relazione passate e future, i dettagli di cosa ha vissuto – e magari mostrare il recupero da ciò. Sarà veramente intenso da interpretare e mi sento onorata di avere l’opportunità di affrontare qualcosa di complesso”.

Per quanto riguarda la questione mentore, anche se Callie è andata via, “questa stagione forse Jo si sentirà di nuovo ispirata da qualcuno” aggiunge l’attrice. Continua a leggere

“Westworld 2”: Gustaf Skarsgård si unisce dal cast

Westworld ha consegnato altri tre lasciapassare per il parco in vista della sua seconda stagione.

L’attore di Viking, Gustaf Skarsgård si unirà al cast del dramma targato HBO e nominato agli Emmy come membro fisso del cast. Oltre a lui, Fares Fares (Tyrant) sarà un altro personaggio fisso mentre Betty Gabriel (Good Girls Revolt) sarà un volto ricorrente.

Skarsgård interpreterà Karl Strand, un colletto bianco a suo agio sul campo, Fares sarà invece Antoine Costa, un esperto di tecnologia con un punto di vista obiettivo, infine, Gabriel si calerà nei panni di Maling, la quale cerca di ristabilire l’ordine sul posto.

Le altre nuove aggiunte precedentemente annunciate sono: Neil Jackson (Sleepy Hollow), Jonathan Tucker (Kingdom, Hannibal) e Katja Herbers (The Leftovers). Westworld tornerà nel 2018.   [TVLine]

“Supernatural 13”: Alexander Calvert promosso a series regular

Supernatural colmerà il vuoto lasciato dall’uscita di Mark Sheppard con un nuovo membro fisso del cast per la tredicesima stagione – e nemmeno questo è un angioletto. (Oppure lo è?)

Alexander Calvert, che è stato introdotto come il figlio di Lucifer, Jack nel finale della scorsa stagione, tornerà a tempo pieno nella serie di The CW questo autunno.

Secondo la descrizione ufficiale del personaggio, Jacksi sforza di comprendere il mondo in cui è stato introdotto, e la famiglia che lo ha accolto” (ovvero Sam e Dean Winchester). Nel proseguo della stagione, ci troveremo a chiederci: “Lui è buono? Cattivo? Oppure una via di mezzo?”.

Altri crediti dell’attore includono Arrow, Scream e The Returned. Supernatural oltreoceano tornerà Giovedì 12 Ottobre. [TVLine]