“Paradise Lost”: Bridget Regan e Josh Hartnett saranno protagonisti della nuova serie sul mistero

Bridget Regan (Jane the Virgin) e Josh Hartnett (Penny Dreadful) hanno ottenuto i ruoli da co-protagonisti nella serie sul mistero a tema gotico meridionale che andrà in onda su Spectrum e poi su Paramount Network.

Scritta da Rodes Fishburne (Blood & Oil) e provvisoriamente intitolata Paradise Lost, la storia segue Frances, una psichiatra (Regan) che si trasferisce con la sua famiglia dalla California alla città natale di suo marito (Hartnett) in Mississippi, solo per scoprire segreti inconfessabili che cambieranno irrevocabilmente le vite di tutti coloro coinvolti.

Altri membri del cast dei dieci episodi includono Barbara Hershey (Once Upon a Time), Nick Nolte (Graves), Gail Bean (Snowfall), Danielle Deadwyler (The Haves and the Have Nots) e Shane McRae (Sneaky Pete).    [TVLine]

Annunci

Quali sono state le serie TV più viste della stagione 2018/19?

La stagione televisiva si è conclusa da poche settimane e come di consueto TVLine tira le somme di quelli che sono stati i trionfatori (e non) per quanto riguarda gli ascolti.

Dopo il football che balza in testa alla classifica nel dato chiavo del rating (la fascia demografica tra i 18 e 49 anni), This Is Us, The Big Bang Theory e Grey’s Anatomy si piazzano rispettivamente al terzo, quarto e settimo posto.

Per quanto riguarda le comedy, TBBT si piazza al primo posto (seppur in calo del 14 per cento rispetto all’ultima stagione) seguito dal suo spin-off Young Sheldon. Dal lato dei drama, This Is Us (che dall’anno scorso scende del 30 per cento) precede Grey’s Anatomy (che perde un 12 per cento) e la novità Manifest.

Nella Top 20 dei programmi non sportivi, NBC guida la classifica con sette seguita da ABC (sei), CBS (quattro) e Fox (tre). Per quanto riguarda il numero di telespettatori totali, The Big Bang Theory (con in media 18,1 milioni) continua a non avere rivali mentre NCIS (con 15,9 milioni) si è ripreso la vetta della classifica da This Is Us (13,8 milioni). Ecco tutti i dettagli… Continua a leggere

“Jane The Virgin 5”: Sophia Bush sarà la nuova [spoiler] di Rafael?

Rafael Solano troverà l’amore con… Sophia Bush?
L’attrice di Chicago P.D. e One Tree Hill farà visita a Jane The Virgin nel dodicesimo episodio della quinta e ultima stagione e TVLine ci offre questo primo sguardo.

Bush si calerà nei panni di Julie e anche se ulteriori dettagli sul suo personaggio non sono trapelati, considerando che di recente Rafael ha confessato a Jane di esser uscito con qualcuno, non possiamo non presumere che Bush interpreti la nuova donna nella vita di Raf.

Inoltre, quando è uscita la notizia casting, Justin Baldoni su Instagram ha scritto: “non posso dirvi chi interpreterà eccetto che alcuni di voi potrebbero non essere contenti”. E tirando ad indovinare, nemmeno Jane ne sarà troppo entusiasta, ma Julie ha sicuramente un’espressione compiaciuta nell’immagine.
One tree hill Stagione 01
Altrove nella puntata, “dopo che Rafael assiste al comportamento di Mateo a scuola, vuole adottare un approccio diverso al suo trattamento” rivela la sinossi ufficiale. “Rogelio è paranoico che River stia tramando la sua vendetta contro di lui. Nel frattempo. Jane convince Petra ad andare ad una serata fuori per donne single dopo aver appreso che Rafael si vede con qualcuno”.

SPOILER su The Good Place, Good Trouble, Veronica Mars, Younger, This Is Us, Legacies e FTWD

Ecco qualche anticipazione su cosa combineranno le ragazze e i ragazzi di Good Trouble nella seconda stagione, un piccolo cambiamento che avverrà in Kevin Pearson in This Is Us, chi si ritroverà a un importante bivio nel revival di Veronica Mars e non solo…

  • The Good Place

La quarta stagionecomincerà in un posto completamente nuovo” ha anticipato William Jackson Harper con TV Insider. “I sei [Chidi, Eleanor, Michael, Tahani, Janet e Jason] non sono affatto sulla stessa lunghezza d’onda… Quindi, ciò porterà a delle dinamiche davvero interessanti. E credo che sarà davvero intrigante da vedere, ma è tutto quello che posso dire”.

  • Veronica Mars

Nella pseudo-quarta stagione, Veronica si troverà a un bivio – ha rivelato il creator Rob Thomas a EW. “Solitamente ci sono molte storie sugli uomini che arrivano a questo bivio nelle loro vite dove l’idea dell’impegnarsi, della famiglia, del mutuo e dei figli va nella direzione opposta a quella della libertà e dell’irresponsabilità. Ero interessato a portare Veronica a quel crocevia. Gran parte della storia ha a che fare col genere di vita che lei vuole vivere”.

Veronica Mars s1 – s3 + Movie – Exclusiva Amazon (19 DVD)
Nel frattempo, torneranno dei volti familiari della serie originale – come Max e l’ex fidanzata di Logan, Parker – e alcuni che l’investigatrice privata ha messo dietro le sbarre. “Veronica dovrà fare un salto alla prigione di Chino per incontrare un paio di persone che ha fatto finire lì inclusi il suo vecchio assistente Tim Foil e Ryan Devlin” ha aggiunto Thomas. Continua a leggere

“Grey’s Anatomy”: Jesse Williams ha firmato per restare nella 16^ e 17^ stagione

I fan di Grey’s Anatomy non hanno nulla di cui preoccuparsi: il dott. Jackson Avery non si perderà in quella nebbia per troppo tempo.

Jesse Williams ha firmato un nuovo contratto biennale – con relativo aumento di stipendio – per continuare a recitare nel longevo medical drama targato ABC; la rete aveva già rinnovato la serie per la sedicesima e diciassettesima stagione.

L’attore si è unito al cast di Grey’s nella sesta stagione e da volto ricorrente è stato promosso a fisso per la stagione successiva.

Nel finale della sedicesima stagione Jackson stava camminando in una fitta nebbia scesa su Seattle, lasciando la sua fidanzata Maggie da sola in macchina e non facendo ritorno.    Anatomia de Grey Grey ‘S Anatomy B Tappetino Mousepad PC

Recentemente tre attori sono stati promossi allo status di series regular in vista dell’imminente sedicesima stagione: Chris Carmack (Link), Greg Germann (Thomas Koracick) e Jake Borelli (Levi Schmitt).    [TVLine]

“The Good Place” terminerà con la quarta stagione

L’imminente quarta stagione di The Good Place sarà anche la sua ultima.

Lo stesso creatore Michael Schur ne ha dato l’annuncio durante un evento a sostegno della serie relativo alla campagna per gli Emmy.

Dopo che The Good Place è stato rinnovato per la seconda stagione, gli sceneggiatori e io abbiamo iniziato a delineare, come meglio potevamo, la traiettoria della serie” ha spiegato Schur. “Date le idee che volevamo esplorare e i tempi in cui volevamo presentarle poco più di 50 episodi erano giusti. A volte, nel corso degli ultimi anni eravamo tentati di superare le quattro stagioni, soprattutto perché realizzare questo show è una rara e appagante gioia creativa e in fin dei conti non volevamo stare a galla solo perché l’acqua è piacevole e calda. Pertanto, la quarta stagione sarà la conclusiva”.

Sarò sempre grato a NBC e Universal TV per averci lasciato fare The Good Place e per averci permesso di terminarlo secondo i nostri piani” ha continuato Schur. “Sarò sempre grato anche al team creativo, sia dentro che fuori dallo schermo per il loro duro lavoro e la dedizione a un’idea molto strana. Molto spesso ci chiediamo cosa ci dobbiamo a vicenda, la risposta? Per me è: io sono parecchio in debito con loro. Ci aspettiamo una grande stagione finale questo autunno”.     [TVLine]

“Carol’s Second Act”: Ashley Tisdale si è unita al cast della comedy

Questo autunno, Ashley Tisdale chiamerà Patricia Heaton “mamma”.

L’attrice nota per High School Musical si è unita al cast della sitcom targata CBS, Carol’s Second Act nei panni di Jenny, la figlia di Carol (il ruolo era originariamente interpretato da Bonnie Dennison).

Fortunatamente, dal momento che Jenny viene introdotta solo verso la fine dell’episodio pilota, non saranno molte le scene che dovranno essere girate una seconda volta.

Jenny è una rappresentante farmaceutica assegnata all’ospedale dove sua madre lavora come tirocinante. Secondo la descrizione del personaggio, la sua “personalità spumeggiante, estroversa e spensierata è un vivace contrappunto ai nevrotici colleghi di Carol”.

Completano il cast Kyle MacLachlan, Ito Aghayere, Jean-Luc Bilodeau e Sabrina Jalees. I crediti di Tisdale nel piccolo schermo includono Sons Of Anarchy e Young & Hungry.    [TVLine]

“MacGyver 4”: Levy Tran promossa ufficialmente a series regular

Desi continuerà a guardare le spalle di MacGyver nella quarta stagione del dramma targato CBS.

Levy Tran, che si è unita alla serie verso la metà dello scorso febbraio – nei panni di Desiree “Desi” Nguyen – è stata promossa a volto fisso del cast per la prossima stagione già ordinata dalla rete caratterizzata tra l’altro dall’arrivo di un nuovo co-showrunner che affiancherà Peter M. Lenkov, Terry Matalis (12 Monkeys).

Ex membro delle forze speciali tra le prime donne a essersi diplomata alla scuola per ranger dell’esercito degli Stati Uniti, Desi si è unita alla squadra di Mac dopo esser stata scelta dal suo predecessore Jack Dalton che è partito per una sua missione personale (in realtà è stato George Eads ha lasciare la serie verso la metà della terza stagione).    [TVLine]    Mac Gyver (2016) Stg.1 (Box 5 Dvd)

Rating di Mercoledì 5 e Giovedì 6 Giugno

Questo mercoledì su The CW, Jane The Virgin si è mantenuto costante con 570.000 telespettatori totali e un rating di 0.2.

Altrove, le finali dell’NBA su ABC sono state la trasmissione più seguita con 10,4 milioni/3.6 mentre su NBC, il secondo episodio di The InBetween (2,98 milioni/0.5) ha perso un po’ di telespettatori e anche un decimo; American Ninja Warrior e The Amazing Race su CBS hanno ottenuto rispettivamente 4,34 milioni/0.9 e 4,65 milioni/0.8.

Nella serata di giovedì, in onda dopo un po’ di repliche Life In Pieces su CBS è stato visto da 4,2 milioni di spettatori e un rating di 0.6 scendendo in entrambe le misure e segnando dei nuovi minimi, Elementary (3,7 milioni/0.5) ha perso qualcosa nel pubblico restando però stabile nel rating.

Su The CW, iZombie (720mila/0.2) e In The Dark (610mila/0.1) si sono mantenuti entrambi stabili. In onda su NBC, la Stanley Cup (6,3 milioni/1.5) è stata la trasmissione più seguita della serata.    [THRTVLine]

“Lucifer” rinnovato da Netflix per la 5^ e ultima stagione

Lucifer risorgerà di nuovo… per l’ultima volta però.

Il dramma ora targato Netflix è stato rinnovato per la quinta e ultima stagione; il numero di episodi non è stato rivelato.

Siamo incredibilmente grati a Netflix per aver risuscitato la nostra serie la scorsa stagione e adesso per lasciarci finire la storia di Lucifer alle nostre condizioni” si legge nel comunicato rilasciato dai co-showrunner Joe Henderson e Ildy Modrovich. “Soprattutto, vogliamo ringraziare i fan per la loro incredibile passione e il loro sostegno. Il meglio deve ancora venire!”

Gli showrunner hanno rivelato in una recente intervista di sapere esattamente quale sarà la sequenza d’apertura della quinta stagione “sin da quando abbiamo cominciato la quarta stagione” e “abbiamo anche un altro giocattolo davvero divertente che sappiamo sarà un grande fattore guidante nella quinta stagione e siamo entusiasti anche per questo”.    Lucifer – Stagione 2 (3 DVD)

Infine, ecco la reazione di Tom Ellis all’annuncio del rinnovo:     [TVLine]

“Chilling Adventures Of Sabrina 3 e 4”: Gavin Leatherwood e Lachlan Watson promossi a regular

Due delle persone più vicine e care a Sabrina Spellman si sentiranno ancora più a casa presso Netflix… Gavin Leatherwood e Lachlan Watson – che interpretano rispettivamente il ragazzo caldo come l’inferno di Sabrina, Nick e il suo fidato miglior amico, Theo – sono stati promossi a volti fissi del cast per la terza e quarta parte de Le Terrificanti Avventure di Sabrina.

Entrambi i personaggi hanno vissuto delle importanti crescite personali nella seconda parte (rilasciata da Netflix lo scorso aprile). Non solo Theo è uscito allo scoperto come transgender, ma Nicholas è diventato il fidanzato ufficiale della strega titolare… prima di sacrificarsi per impedire che il Signore Oscuro – alias il padre biologico di Sabrina (!) – desse inizio all’apocalisse.

La seconda parte si è conclusa con Sabrina che invita i suoi amici mortali Theo, Harvey e Roz ad andare all’inferno (letteralmente) per salvare il suo ragazzo. La notizia che Leatherwood è ora un series regular ci fa presumere che Sabrina riuscirà nella sua missione di salvare Nick dalle grinfie del Signore Oscuro.
Funko Pop! Television – Chilling Adventures of Sabrina – Sabrina Spellman And Salem 777 Vinyl Figure 10cm Released 2019

Le riprese dei nuovi episodi sono attualmente in corso a Vancouver. Il servizio streaming deve ancora annunciare una data per la terza stagione.    [TVLine]

“Jessica Jones 3”: il nuovo antagonista viene introdotto nel trailer

Il trailer esteso per la terza e ultima stagione di Marvel’s Jessica Jones introduce il nuovo rivale dell’eroina titolare: un individuo con dei seri problemi identificato come Gregory Salinger.

Chi conosce i fumetti su cui la serie si basa, sa che Salinger è l’alter ego del cattivo meglio noto come Foolkiller. Il suo arrivo costringerà Jessica e Trish a mettere da parte le loro divergenze, “ma una devastante perdita rivelerà i loro contrastanti ideali sull’eroismo” e le porterà “in una rotta di collisione che le cambierà entrambe per sempre” rivela la sinossi.

Quantum Mechanix Abysse Corp _ FIGQMX020 Marvel – q-Fig The Hulk, Multicolore
Oltre a Krysten Ritter e Rachel Taylor, il cast della terza stagione include Eka Darville, Sarita Choudhury, Rebecca DeMornay, Benjamin Walker, Jessica Frances Dukes, Aneesh Sheth e Carrie-Ann Moss. I tredici episodi conclusivi saranno rilasciati da Netflix il 14 Giugno. Buona visione!   [TVLine]

“Swamp Thing” cancellato da DC Universe dopo una sola stagione

Swamp Thing tornerà presto nella palude dalla quale era appena uscito.

DC Universe ha cancellato il dramma soprannaturale a distanza di neanche una settimana dal lancio. Un rappresentante del servizio streaming non ha rilasciato commenti sulla repentina cancellazione, ma le fonti confermano che la serie con protagonista Crystal Reed non tornerà con la seconda stagione.

Possibile preludio del destino dello show è stato il fatto che il numero degli episodi della prima stagione di Swamp Thing era stato ridotto da tredici a dieci nel mese di aprile.    [TVLine]

“Langdon”: NBC sta sviluppando la serie prequel del Codice Da Vinci

NBC sta tentando di decifrare il Codice Da Vinci: la rete sta sviluppando una serie drammatica incentrata sul giovane Robert Langdon, il protagonista dei bestseller di Dan Brown.

Il prequel, intitolato Langdon sarà basato sul romanzo Il Simbolo Perduto ed anche se esso cronologicamente è ambientato dopo il Codice Da Vinci, la potenziale serie seguirà il giovane Robert, un professore di Harvardche si ritrova coinvolto in una gamma di letali rompicapo quando il suo mentore viene rapito” secondo la sinossi ufficiale. “La CIA lo costringe a unirsi a una task force dove egli scopre un’agghiacciante cospirazione”.

I romanzi di Brown hanno venduto milioni di copie in tutto il mondo e Tom Hanks ha interpretato il ruolo di Robert Langdon nei tre film per il grande schermo: Il Codice Da Vinci (2006), Angeli e Demoni (2009) e Inferno (2016). Daniel Cerone (The Blacklist, Dexter) sarà sceneggiatore e produttore esecutivo del progetto.   [TVLine]      Il simbolo perduto

“Transparent”: il primo trailer e la key art del finale di serie

Shelly Pfefferman si prende il centro della scena nel teaser trailer per il Transparent Musicale Finale.

Amazon ha rilasciato una breve anteprima del lungometraggio musical che concluderà la serie e si incentrerà sul processo di elaborazione del lutto dei protagonisti per la perdita di Maura. La morte fuori dallo schermo del personaggio di Jeffrey Tambor viene rivelata nel video quando Davina chiama Shelly per darle la notizia e brevemente si intravedono le reazioni a caldo di Shelly, Josh e Sarah.

Secondo la sinossi ufficiale, “quando i Pfefferman affrontano una perdita che cambia la vita, cominciano un viaggio esilarante e malinconico, spudorato e audace. Mentre affrontano questa nuova transizione, si confrontano col dolore, la gioia e la trasformazione”.

Il finale di serie sarà rilasciato questo autunno, una data precisa deve ancora essere annunciata. Del cast fanno parte Judith Light, Gaby Hoffmann, Amy Landecker, Jay Duplass, Alexandra Billings, Kathryn Hahn e Trace Lysette. Buona visione!     [TVLine]

“The Good Place”: Kristen Bell farà il suo debutto alla regia nella 4^ stagione

Kristen Bell è pronta a sedersi sulla sedia da regista di The Good Place.

La co-protagonista e produttrice esecutiva della comedy targata NBC dirigerà uno dei tredici episodi della quarta stagione. Questo segnerà anche il debutto alla regia dell’attrice (nonché la prima volta che uno dei membri del cast di Good Place passa dietro la telecamera).

Le riprese dei nuovi episodi – attesi questo autunno – sono attualmente in corso.

Secondo il produttore esecutivo Michael Schur, la quarta stagione riecheggerà la prima e ciò porterà a “diverse dinamiche di potere”; al contempo però “l’idea è sempre quella di cambiare tutto e in qualche modo fare comunque la stessa serie che la gente ha seguito. Quindi spero che succeda proprio questo”.

Nell’attesa, Bell riprenderà i panni di Veronica Mars negli otto episodi del revival targato Hulu al debutto oltreoceano il 26 Luglio.     [TVLine]

“Marvel’s Runaways 3”: Elizabeth Hurley sarà la cattiva Morgan le Fay

Qualcosa di perfido sta per incontrare i Marvel’s Runaways.

Elizabeth Hurley ha ottenuto l’ambito ruolo della cattiva Marvel, Morgan le Fay nella terza stagione del dramma targato Hulu.

Descritta come l’iconica cattiva proveniente dalle pagine dei fumetti, Morgan le Fay è una studentessa di Merlin e come tale è considerata la più grande strega di tutti i tempi. Con un corvo nero come famiglio e le abilità di incantare gli oggetti, manipolare l’energia mistica e proiettarsi astralmente, lei oltre a essere potente e intelligente brandisce un ingegno spietato.

Elizabeth Hurley si unisce al Marvel Universe e noi non potremmo essere più contenti di averla nei panni di una dei personaggi Marvel più ammalianti” ha detto il capo di Marvel Television, Jeph Loeb. I crediti nel piccolo schermo di Hurley includono le quattro stagioni di The Royals, Gossip Girl e Christabel.   [TVLine]

Rating di Lunedì 3 e Martedì 4 Giugno

Questo lunedì in onda su CBS, The Code è tornato sui suoi minimi con 4,6 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.5 perdendo due decimi rispetto l’ultimo episodio.

Su NBC, la finale della Stanley Cup (5 milioni/1.4) ha perso qualcosa rispetto la settimana scorsa mentre su ABC, The Bachelorette (5,5 milioni/1.5) è salito rispettivamente del 17 e 36 per cento. Infine, in onda su Fox, Beat Shazam (2,9 milioni/0.7) si è migliorato e la nuova edizione di So You Think You Can Dance (2,7 milioni/0.7) è cominciata stabile nel rating rispetto la precedente.

Nella serata di martedì, Blood & Treasure su CBS con 4,35 milioni di telespettatori e un rating di 0.5 ha guadagnato qualcosina nel pubblico rispetto la scorsa settimana restando stabile nel rating.

Su NBC, America’s Got Talent (9,75 milioni/1.6) ha perso un decimo mentre su Fox, Masterchef Junior (3,06 milioni/0.7) ha guadagnato qualcosa con la finale. ABC e CW hanno trasmesso solo repliche.    [TVLineTHR]

“Arrow 8”: Joseph David-Jones promosso a volto fisso del cast

Il figlio adottivo di John Diggle resterà nei paraggi di Star City: Arrow ha promosso Joseph David-Jonesvolto ricorrente del dramma CW nei panni di Connor Hawke – a series regular per l’ottava e ultima stagione che sarà composta da dieci episodi e andrà in onda oltreoceano nell’autunno.

David-Jones ha fatto il suo debutto nell’Arrow-verse nello spin-off DC’s Legends Of Tomorrow, nei panni del figlio di Dig, John Diggle Jr., che ha preso il nome di Connor Hawke e assunto il ruolo di Green Arrow in una linea temporale futura alternativa.     Arrow Stg.6 (Box 5 Dv)

Tuttavia, nei flash-forward della settima stagione di Arrow, è stato rivelato che la nuova iterazione di Connor Hawke è il figlio adottivo di Diggle e sua moglie Lyla, ma non è ancora stato spiegato quando e come è successo; egli è il figlio biologico di Ben Turner (alias Bronze Tiger).

Nel 2040, Connor è un agente dei Knightwatch nonché alleato di Mia Smoak e William Clayton nel loro intento di salvare la città; al contempo egli ha un rapporto travagliato con suo fratello JJ che è divenuto il leader della gang Deathstroke.   [TVLine]

“Empire 6”: Jussie Smollett non tornerà nell’ultima stagione

Il regno di Jamal Lyon in Empire è ufficialmente finito: Jussie Smollett non tornerà nel dramma musicale targato Fox, il co-creatore Lee Daniels lo ha dichiarato con enfasi sui social media.

Daniels ha menzionato un report di Variety secondo il quale gli sceneggiatori della serie stavano pensando di far tornare l’alter ego di Smollett, Jamal nella seconda metà della sesta nonché conclusiva stagione. Rispondendo a un tweet, Daniels ha scritto “questo non è reale. Jussie NON tornerà in Empire” e si è anche firmato con LD confermando che tale dichiarazione veniva direttamente da lui.

L’attore è stato scritturato fuori dagli episodi finali della quinta stagione a seguito dei problemi avuti con la legge; egli ha dichiarato di esser stato aggredito da due uomini che gli hanno lanciato contro degli insulti razzisti ma poi è stato accusato di aver inscenato lui l’attacco e di aver rilasciato una falsa dichiarazione alla polizia. Le accuse sono state in seguito ritirate, ma lo scandalo ha di fatto messo fine al suo ruolo in Empire.    [TVLine]      Empire St.3 (Box 4 Dv)