“V-Wars”: Peter Outerbridge si è unito al cast

L’attore di Zoo, Peter Outerbridge ha ottenuto un ruolo fisso al fianco di Ian Somerhalder e Adrian Holmes nel nuovo dramma sui vampiri targato Netflix e basato sul bestseller di Jonathan Maberry.

In V-Wars, il dott. Luther Swann (Somerhalder) entra in un mondo di indicibile orrore quando una misteriosa epidemia trasforma il suo miglior amico, Michael Fayne (Holmes) in un predatore che si nutre di altri umani. Quando la malattia si diffonde e più persone si trasformano, la società si frattura in fazioni opposte che contrappongono le persone normali contro il crescente numero di questi “vampiri”. Swann corre contro il tempo per capire cosa sta succedendo mentre Fayne diventa il potente leader dei vampiri.

Outerbridge interpreterà Calix Niklos un elegante, malevolo esperto di scienza presso la squadra della Sicurezza Nazionale. Altri crediti dell’attore includono Nikita, Designated Survivor, Taken e The Expanse.    [Deadline]

Annunci

“V-Wars”: Adrian Holmes reciterà nel dramma di Netflix sui vampiri

Il prossimo ruolo del veterano di Arrow, Adrian Holmes sarà una vera sanguisuga: l’attore – che ha interpretato il capitano della polizia Frank Pike nel dramma CW – si è unito al cast del nuovo dramma sui vampiri V-Wars con protagonista Ian Somerhalder.

Nella serie targata Netflix, il dott. Luther Swann (Somerhalder) entra in un mondo dell’orrore quando una misteriosa epidemia trasforma il suo miglior amico (Holmes) in un predatore omicida che si nutre di altri umani.

Nel frattempo, Jacky Lai (Beyond) interpreterà una giornalista online in difficoltà. Altri crediti di Holmes includono Continuum e Supernatural.   [TVLine]

“V-Wars”: Ian Somerhalder sarà protagonista della nuova serie sui vampiri di Netflix

A distanza di poco più di un anno dalla conclusione di The Vampire Diaries dopo otto stagioni, Ian Somerhalder reciterà in un’altra serie televisiva sui vampiri.

L’ex Damon Salvatore ha ottenuto il ruolo da protagonista in V-Wars, un adattamento dei fumetti IDW di cui Netflix ha ordinato dieci episodi bypassando la fase pilot. La premessa della trama ruota attorno a un misterioso virus che comincia a trasformare gli umani in predatori assetati di sangue ponendo le basi per una guerra noi contro loro.

Somerhalder interpreterà Luther Swann, un dottore il cui miglior amico, Michael Fayne, viene contagiato divenendo in poco tempo il potente leader nascosto dei vampiri.

Brad Turner (24) sarà produttore esecutivo e si occuperà della regia, mentre i creatori di 1-800-MISSING, William Laurin e Glenn Davis saranno gli showrunner della nuova serie.    [TVLine]