“V-Wars”: Ian Somerhalder sarà protagonista della nuova serie sui vampiri di Netflix

A distanza di poco più di un anno dalla conclusione di The Vampire Diaries dopo otto stagioni, Ian Somerhalder reciterà in un’altra serie televisiva sui vampiri.

L’ex Damon Salvatore ha ottenuto il ruolo da protagonista in V-Wars, un adattamento dei fumetti IDW di cui Netflix ha ordinato dieci episodi bypassando la fase pilot. La premessa della trama ruota attorno a un misterioso virus che comincia a trasformare gli umani in predatori assetati di sangue ponendo le basi per una guerra noi contro loro.

Somerhalder interpreterà Luther Swann, un dottore il cui miglior amico, Michael Fayne, viene contagiato divenendo in poco tempo il potente leader nascosto dei vampiri.

Brad Turner (24) sarà produttore esecutivo e si occuperà della regia, mentre i creatori di 1-800-MISSING, William Laurin e Glenn Davis saranno gli showrunner della nuova serie.    [TVLine]

Annunci